Lazio - Marsiglia, le pagelle dei quotidiani: Luiz Felipe il migliore, Cataldi garanzia  Lazio - Marsiglia, le pagelle dei quotidiani: Luiz Felipe il migliore, Cataldi garanzia -> Una bella Lazio quella che è scesa ieri in campo all'Olimpico nel match valido per la terza (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 22 ottobre 2021 LaziAlmanacco di venerdì 22 ottobre 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 22 ottobre 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Marsiglia, Sampaoli:  Marsiglia, Sampaoli: "La Lazio verso la fine ha spinto tanto. Su Immobile..." -> Amaro pareggio per la Lazio che contro l'Olympique Marsiglia non va oltre lo 0-0.  Come riporta (...) ---  
EL- Lazio Marsiglia 0-0, Sarri: "Amarezza ma non siamo ancora al massimo" EL- Lazio Marsiglia 0-0, Sarri: "Amarezza ma non siamo ancora al massimo" -> Il tecnico riparte dalla prestazione dell'Olimpico, più del risultato, stretto per quanto (...) ---  
Europa League: Lazio-Marsiglia 0-0 traversa e gol annullato per Immobile  Europa League: Lazio-Marsiglia 0-0 traversa e gol annullato per Immobile -> di Nicola Berardino All'Olimpico biancocelesti e francesi si annullano a vicenda, prendendosi (...) ---  
Dazn prepara la rivoluzione per le gare di Serie A: ecco cosa cambia  Dazn prepara la rivoluzione per le gare di Serie A: ecco cosa cambia -> Dazn prepara la rivoluzione per le gare di Serie A. Lo scrive il sito DDAY.it, spiegando che preso (...) ---  
Lazio, il presidente di Binance:  Lazio, il presidente di Binance: "Ottimo inizio per il titolo biancoceleste" -> La Lazio continua a stupire. Dopo aver ufficializzato il nuovo sponsor Binance, la società inizia (...) ---  
Lazio - Marsiglia, ecco chi sostituirà Bernabé per il volo di Olimpia Lazio - Marsiglia, ecco chi sostituirà Bernabé per il volo di Olimpia -> Juan Bernabé, falconiere della Lazio che si occupava dell'aquila Olimpia, è stato sospeso dalla (...) ---  
Lazio - Marsiglia, i precedenti: dal poker di Inzaghi alla 'linguaccia' di Parolo Lazio - Marsiglia, i precedenti: dal poker di Inzaghi alla 'linguaccia' di Parolo -> La Lazio si rituffa in Europa League e all'Olimpico ospita il Marsiglia nella terza partita (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 21 ottobre 2021 LaziAlmanacco di giovedì 21 ottobre 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 21 ottobre 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Acerbi comanda la difesa: riecco Strakosha, Immobile gioca FORMELLO - Lazio, Acerbi comanda la difesa: riecco Strakosha, Immobile gioca -> FORMELLO - Quanti dubbi di formazione. La certezza è la coppia centrale difensiva davanti a (...) ---  
#LazioOM | Conferenza stampa, Sampaoli: "Siamo qui per qualificarci" #LazioOM | Conferenza stampa, Sampaoli: "Siamo qui per qualificarci" -> Il tecnico dell’OM, Jorge Sampaoli, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Lazio-OM. (...) ---  
#LazioOM | Conferenza stampa, Felipe Anderson: "Sono ansioso di sbloccarmi anche in Europa League" #LazioOM | Conferenza stampa, Felipe Anderson: "Sono ansioso di sbloccarmi anche in Europa League" -> A poco più di ventiquattr'ore dal fischio d'inizio di Lazio-Marsiglia, il calciatore (...) ---  
#LazioOM | Conferenza stampa, Sarri: "Domani gara molto importante, il Marsiglia mi preoccupa" #LazioOM | Conferenza stampa, Sarri: "Domani gara molto importante, il Marsiglia mi preoccupa" -> Alla vigilia della sfida di Europa League Lazio-Marsiglia, il tecnico biancoceleste è intervenuto (...) ---  
Sannibale: "Un’emozione unica la doppia sfida con il Marsiglia" Sannibale: "Un’emozione unica la doppia sfida con il Marsiglia" -> L'ex difensore biancoceleste Simone Sannibale è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...)

Autore Topic: Sarri: 'Per la Juve lo scudetto era scontato, poi ha festeggiato il 4° posto. Pirlo? L'effetto Guard  (Letto 69 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 26679
  • Karma: +9/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com




Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha parlato a Sportitalia: "In questi 332 giorni senza parlare sono stato con la famiglia, ho letto tantissimo, ho visto tante partite. E ho visto tante corse ciclistiche, una delle cose che mi piace di più. Io vengo da una famiglia di ciclisti, è una passione di famiglia. E' stato un anno molto particolare, non mi è pesato tanto stare fuori. La situazione non mi faceva venire tanta voglia di tornare".

JUVENTUS - "Lo scudetto della Juventus era dato per scontato all'esterno e anche all'interno. Non l'abbiamo festeggiato nemmeno, ognuno è andato a cena per conto suo. Probabilmente l'anno per migliore per andare alla Juventus era questo, hanno festeggiato il quarto posto. Nel calcio la vittoria non è scontata, a volte ti impegni tanto e non riesci a vincere. Il calcio di quest'anno, con gli stadi vuoi, non mi entusiasmava. Non è stato un anno pesante, non mi è pesato stare fuori, ora che sono tornati i tifosi la voglia ha ripreso il sopravvento".

NAPOLI - "Non ho preso in considerazione il ritorno al Napoli perché non avevo la certezza di essere utile in corsa. E non c'erano i presupposti. Sarei stato disponibile per il Napoli in estate? Sì. A gennaio mi hanno cercato, ma non c'è stata una trattativa vera e propria. C'era solo un interesse. A tutte le società che mi hanno cercato ho detto la stessa cosa: "In corsa no, ma se mi volete in estate ci sono".

RONALDO - "La gestione di Ronaldo non è semplice, da tutti i punti di vista. E' una società multinazionale, ha degli interessi personali che devono coincidere con il calcio. I suoi interessi vanno oltre la normalità, oltre la squadra o la società. Io sono un allenatore, non un gestore. Ronaldo però a fine anno i numeri li porta. Ma in questi anni sento parlare tanto di giocatori e poco di squadre".

JORGINHO - "Se vincesse l'Europeo è un papabile per il Pallone d'Oro. E' un giocatore raffinato per questo non lo capiscono tutti. Fa sembrare tutto facile, è la sua grandezza. Quando sono andato al Chelsea, siamo riusciti a strapparlo al Manchester City. All'inizio facevano fatica a capirlo, i tifosi, i giornalisti, ora vedo che è apprezzato, ha fatto anche il capitano del Chelsea".

DYBALA - "E' un fuoriclasse, non è difficile recuperarlo. Ha vissuto un anno strano, ha avuto tanti infortuni, ma un giocatore della sua qualità è facile da recuperare. Per la Juve è arrivato il momento di decidere: o ci punta o lo cede. Mi ha detto che un giorno gli piacerebbe lavorare ancora con me? Sì, me l'ha detto".

DE ZERBI - "Ha fatto bene ad andare allo Shakhtar, gli dà un palcoscenico internazionale. Peccato non vederlo in Italia, peccato che nessun club ci abbia puntato. Il nuovo Sarri è lui, mi piace anche Italiano".

NEDVED - "Ci sono state delle discussioni, ma nessuno scontro fisico. A fine stagione non mi è piaciuto il fatto che la squadra abbia staccato la spina dopo aver vinto lo scudetto".

MOURINHO - "Io contro di lui? E' roba giornalistica. E' Roma contro Lazio, io non potrò segnare e lui non potrà salvare un gol. Io sono sempre della mia idea, dobbiamo tornare a divertirci. Se un allenatore si diverte lo trasmette ai giocatori".

DIVERTIMENTO - "Mi sono divertito più al Chelsea alla Juve? Al Napoli. E negli ultimi mesi al Chelsea".

SCUDETTO PERSO IN ALBERGO - "Ho visto giocatori piangere in corridoio. E' come se fosse finito un sogno per degli episodi dubbi".

MERTENS - "E' stata anche una 'botta di culo'. In una partita a Bergamo siamo rimasti in dieci, loro attaccavano, noi abbiamo tolto Higuain e abbiamo messo Mertens. Mertens in 15 minuti ha fatto il diavolo a quattro. Così dopo l'infortunio di Milik siamo tornati a quel tentativo. Abbiamo discusso con Dries nello spogliatoio. Mi ha chiesto? "Secondo te mister lo posso fare?". E io: "Per me fai 18-20 gol". Ne ha fatti 28".

ROMA - "Non ho mai parlato direttamente, secondo i miei agenti sono stato vicino".

RONALDO - "L'avrei tenuto? Dipende dalle esigenze della società. Se per risparmiare devi tagliare cinque giocatori che guadagnano come uno meglio perdere un giocatore. Con Ronaldo va fatta una squadra per Ronaldo".

LAZIO - "Come si fa a passare da 3-5-2 a 4-3-3? Cambiando qualche giocatore. Non ci esterni alti, qualcosa bisogna cambiare. Io non sono integralista, ho giocato 4-2-3-1 e poi 4-3-1-2. Ho fatto moduli diversi, l'unica cosa che non posso fare è la difesa a 3. L'idea di fondo ora è il 4-3-3, vediamo cosa porta il mercato. Lazzari? Ha grande gamba, credo che possa adattarsi a tutto".
(A proposito di Lazio, Sarri ha affermato che le prime parole "vere" sulla Lazio le spenderà quando ci sarà la conferenza stampa di presentazione, per correttezza) ndBCorg

PIRLO "L'effetto Guardiola ha fatto tanti danni. L'eccezione è diventata una regola, c'è il rischio di bruciare o frenare la carriera di ragazzi che possono diventare molto grandi con un po' di esperienza".

IN PANCHINA"Quanto tempo allenerò ancora? Non lo so. Ora ho bisogno di qualcosa di gratificante, non mi interessa solo la classifica".

JUVE "Quando ero alla Juve, a metà di ottobre ho fatto una riunione con il mio staff, gli ho detto di fare una scelta: andiamo avanti per la nostra strada e tra 20-30 giorni andiamo a casa o scendiamo a compromessi e proviamo a vincere il campionato sapendo che andremo comunque a casa? Abbiamo deciso di provare a vincere lo scudetto"

Vai al forum