#SampdoriaLazio | Pre partita, Milinkovic: "Ripartiamo da zero e dimostriamo chi siamo" #SampdoriaLazio | Pre partita, Milinkovic: "Ripartiamo da zero e dimostriamo chi siamo" -> Il centrocampista biancoceleste, Sergej Milinkovic-Savic, è intervenuto nel pre partita di (...) ---  
#SampdoriaLazio | Bazzani: “Gara dal pronostico difficile, Immobile il miglior attaccante italiano” #SampdoriaLazio | Bazzani: “Gara dal pronostico difficile, Immobile il miglior attaccante italiano” -> A poche ora dal fischio d’inizio di Sampdoria-Lazio, il doppio ex Fabio Bazzani è intervenuto ai (...) ---  
SETTORE GIOVANILE | Lazio U16, il derby è biancoceleste: Gelli regala il primo posto SETTORE GIOVANILE | Lazio U16, il derby è biancoceleste: Gelli regala il primo posto -> Come se ce ne fosse il reale bisogno, Valerio Gelli ha ribadito un concetto fondamentale: il (...) ---  
Lazio, occasione Strakosha: dalla  Lazio, occasione Strakosha: dalla "papera" all'esordio in campionato? -> RASSEGNA STAMPA - Sampdoria-Lazio può rappresentare l'occasione del riscatto per Strakosha. Sarri, (...) ---  
Lazio, anche Lotito a Formello: a Sarri e alla squadra chiede la svolta  Lazio, anche Lotito a Formello: a Sarri e alla squadra chiede la svolta -> RASSEGNA STAMPA - Dopo il pareggio beffa contro l’Udinese, la Lazio ha confermato di essere in un (...) ---  
Sampdoria - Lazio, i convocati di D'Aversa: sono cinque gli assenti Sampdoria - Lazio, i convocati di D'Aversa: sono cinque gli assenti -> La Sampdoria, tramite il suo sito ufficiale, ha comunicato i 23 convocati dal tecnico Roberto (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 05 dicembre 2021 LaziAlmanacco di domenica 05 dicembre 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 05 dicembre 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
La S.S. Lazio e Lazio Museum a sostegno del progetto "Un calcio all'esclusione" con un'asta benefica La S.S. Lazio e Lazio Museum a sostegno del progetto "Un calcio all'esclusione" con un'asta benefica -> La S.S. Lazio e L’Associazione Onlus “Lazio Museum” si mobilitano nuovamente e scendono in (...) ---  
#CosenzaLazio | Calori: "Vittoria preziosa, ma eliminiamo gli errori" #CosenzaLazio | Calori: "Vittoria preziosa, ma eliminiamo gli errori" -> Il tecnico biancoceleste, Alessandro Calori, è intervenuto nel post partita di Cosenza-Lazio ai (...) ---  
Galia: "A Sarri serve tempo per imporre le proprie idee" Galia: "A Sarri serve tempo per imporre le proprie idee" -> L'ex calciatore Roberto Galia è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM: "La (...) ---  
FORMELLO - Lazio, altro lungo confronto: con la Samp torna Luiz Felipe FORMELLO - Lazio, altro lungo confronto: con la Samp torna Luiz Felipe -> FORMELLO - Un altro confronto su ciò che non è andato. E non sono poche le cose da sistemare, (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 04 dicembre 2021 LaziAlmanacco di sabato 04 dicembre 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 04 dicembre 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Giudice Sportivo | Patric squalificato e seconda sanzione per Immobile Giudice Sportivo | Patric squalificato e seconda sanzione per Immobile -> La Prima Squadra della Capitale, dopo il pareggio con l'Udinese, si proietta verso il prossimo (...) ---  
Lazio, gol subiti e problemi in difesa. Sarri cerca soluzioni  Lazio, gol subiti e problemi in difesa. Sarri cerca soluzioni -> di Stefano Cieri 29 gol incassati dopo 15 giornate. Un rendimento così negativo non veniva (...)

Autore Topic: Laziomania: la squadra smontata di Inzaghi, quella non montata di Sarri  (Letto 81 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 27033
  • Karma: +9/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com




Due situazioni così lontane, eppure in qualche modo vicine. Simone Inzaghi all'Inter sta assistendo alla decostruzione pezzo per pezzo, top player per top player, di una squadra scudettata. Va detto che, a livello scientifico, si tratta di un'operazione molto interessante: c'è vita dopo il tricolore? Conte pensava di no, probabilmente Inzaghi spera di poter lottare con quello che gli rimarrà addosso. Lo dico agli hater di Inzaghi: probabilmente sapeva a cosa andava incontro, ma a Roma come lo stiamo vivendo questo calciomercato? Siamo sicuri di essere TANTO più felici del calciomercato Lazio?

DECOSTRUZIONE NO - Ovviamente le casse della Lazio non hanno avviato la slavina di un folle supermercato in uscita. Non sono andati via Immobile e Milinkovic Savic, sono tutti agli ordini di Sarri. Ma la mancanza di una costruzione è tanto peggio di una decostruzione? Mi spiego: l'Inter l'anno scorso vince lo Scudetto e finisce TOT punti sopra la Lazio, che finisce TOT punti sotto la zona Champions. La naturale ambizione dovrebbe spingerci verso il quarto posto: l'arrivo di Sarri sembrava teso verso questo obiettivo (nemmeno così utopistico, ci sei finito l'anno prima). Poi il nulla successivo non è stato un bello spot.

UNA NUOVA LAZIO  - La costruzione della nuova Lazio, come d'altra parte era abbastanza prevedibile, procede al rilento. Se in molti si aspettavano un apprendimento cauto dei principi di Sarri, altri già immaginavano un calciomercato almeno molto complicato, e una situazione-limite lato ingaggi ed esuberi. Dovrebbero essere 43 i ragazzotti sotto contratto a cui Lotito puntualmente paga stipendio: un numero troppo alto rispetto ai desiderata di Sarri, complicato pure dalla vicenda Salernitana. Al di là di Correa - al suo posto verrà preso Messi, può forse sentirsi onorato - Tare dovrà cedere anche una serie di profili minori, in grado di far respirare il famigerato indice di liquidità. E far dormire sonni più tranquilli a Sarri, che forse si aspettava una velocità maggiore (come già successo con Bielsa, i tempi di Tare non sono i nostri tempi).

IL PATTO DI FERRAGOSTO - Propongo un patto ai nostri amici laziali: aspettiamo Ferragosto. Diamo un'altra settimana di mercato. Per me arrivare con un mercato a mezzi alla prima di Serie A è già un fallimento gestionale. Ma aspettiamo Ferragosto: la cessione di Lukaku potrebbe aprire quell'effetto domino che aspettavamo in Serie A, e magari per il calcio italiano. Di fatto, ad oggi sul tavolo in uscita di veramente grosso c'è Correa, ma anche cessioni minori (stranamente Vavro pare sia stato bocciato pure da Sarri, dunque non era Inzaghi...) potrebbero aprire scenari interessanti. Mi riterrò moderatamente soddisfato con: cessione Correa, acquisto di Basic e due esterni, di cui uno forte (l'altro possiamo chiederlo a Kezman, così non ci rimane male). Molto se si aggiunge una mezzala. Moltissimo se facciamo giocare Romero e Moro con buona frequezna.Entusiasta se ci innesti pure un difensore centrale. Meno di questo è poco. Troppo poco. Magari non sarà come vendere Hakimi e Lukaku a livello tecnico, ma sarà comunque dannatamente deprimente.

Vai al forum