LaziAlmanacco di luned 17 gennaio 2022 LaziAlmanacco di luned 17 gennaio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di luned 17 gennaio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nazionali e Primavera: tutto sospeso, di nuovo. Il calcio dei giovani sembra  tornato al 2020, ma ne Nazionali e Primavera: tutto sospeso, di nuovo. Il calcio dei giovani sembra tornato al 2020, ma ne -> di Emanuele Tramacere La domanda tanto semplice quanto banale: perch? Perch quando c' da (...) ---  
Laziomania: il Sarrismo in vitro contro la Salernitana umiliata Laziomania: il Sarrismo in vitro contro la Salernitana umiliata -> di Luca Capriotti Nel pugilato, la chiamerebbero sparring partner: quella contro la Salernitana in (...) ---  
Salernitana-Lazio, Immobile: Polemiche in Nazionale? No, parlano i dati Salernitana-Lazio, Immobile: Polemiche in Nazionale? No, parlano i dati -> Nella ventiduesima giornata di Serie A, la Lazio si impone 3-0 sul campo della Salernitana. A (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 16 gennaio 2022 LaziAlmanacco di domenica 16 gennaio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 16 gennaio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#SalernitanaLazio | Post partita, Marusic: "Siamo scesi in campo con tanta voglia di vincere" #SalernitanaLazio | Post partita, Marusic: "Siamo scesi in campo con tanta voglia di vincere" -> Adam Marusic ha analizzato la partita ai microfoni di Lazio Style Channel. Questa sera non (...) ---  
Lazio, Sarri: "Milinkovic e Immobile sempre pi bravi. Lazzari non potevamo..." Lazio, Sarri: "Milinkovic e Immobile sempre pi bravi. Lazzari non potevamo..." -> Il tecnico della Lazio: "Stiamo trovando la giusta continuit. Il mercato? Sto studiando, ma (...) ---  
Lazio, lutto nel mondo biancoceleste: si  spenta Tiziana Maestrelli  Lazio, lutto nel mondo biancoceleste: si spenta Tiziana Maestrelli -> Lutto nel mondo biancoceleste. Si spenta oggi, 15 gennaio 2022, Tiziana Maestrelli secondogenita (...) ---  
DIRETTA - Calciomercato Lazio: Cska su Muriqi, avanza Burkardt. E Vecino... DIRETTA - Calciomercato Lazio: Cska su Muriqi, avanza Burkardt. E Vecino... -> CALCIOMERCATO LAZIO - In casa Lazio si attende la cessione di Vedat Muriqi. La sua partenza, (...) ---  
Lazio su Lapadula e Casale, sfida al Napoli per Parisi Lazio su Lapadula e Casale, sfida al Napoli per Parisi -> Muriqi pu lasciare la Lazio. L'attaccante kosovaro in trattativa con i russi del CSKA (...) ---  
Salernitana  Lazio, una gara che evoca ricordi per due biancocelesti Salernitana Lazio, una gara che evoca ricordi per due biancocelesti -> RASSEGNA STAMPA Sar una gara particolare quella di oggi allArechi tra Salernitana e Lazio, non (...) ---  
Lazio Women, con la Sampdoria la prima del 2022: Catini testa i nuovi acquisti Lazio Women, con la Sampdoria la prima del 2022: Catini testa i nuovi acquisti -> La Lazio Women fa visita alla Sampdoria nella prima gara dell'anno, ma anche la prima del (...) ---  
Lazio, Zaccagni ha due obiettivi: trascinare Sarri e conquistare Mancini Lazio, Zaccagni ha due obiettivi: trascinare Sarri e conquistare Mancini -> Mattia Zaccagni uno dei calciatori pi brillanti della Lazio di Sarri. Dopo un avvio complicato (...) ---  
Salernitana - Lazio, molte assenze per Colantuono: i convocati Salernitana - Lazio, molte assenze per Colantuono: i convocati -> Al termine della seduta di rifinitura di questo pomeriggio il mister della SalernitanaStefano (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 15 gennaio 2022 LaziAlmanacco di sabato 15 gennaio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 15 gennaio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Immobile e la dura vita da punta dell'Italia: quando i numeri non contano  (Letto 120 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 27288
  • Karma: +9/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



di Valerio Marcangeli

                                            Ormai diventata una prassi. Ogni volta che gioca lItalia, se i risultati non arrivano la colpa di Immobile. Gli Azzurri sono reduci da quattro pareggi (Spagna, Inghilterra, Bulgaria e Svizzera), tutti viziati da una scarsa vena realizzativa che ha trovato un solo colpevole: Ciro Immobile. Quando un attaccante non segna con continuit la critica sacrosanta, ma in questo caso basta una prestazione leggermente sottotono per scatenare lira di un Paese intero.

LOTTA E SI SBATTE - Tutto si pu dire a Immobile tranne che non dia il massimo in campo. Ciro non avr una tecnica sopraffina, ma lotta e si batte per tutta la gara, lo si visto contro la Bulgaria e la Svizzera. Senza dubbio nelle ultime uscite stato poco preciso (cos come i compagni di reparto, su tutti Berardi e Insigne). Ma ogni suo errore, anche se lieve, fa dimenticare ad esempio dellassist a Chiesa nel primo match o dei recuperi che hanno favorito azioni pericolose domenica sera. Finch il numero 17 non sgrulla la rete non c pace, e a volte neanche basta.

NUMERI LAMPANTI, EPPURE I numeri con lItalia non sono neanche cos malvagi. 54 presenze e 15 gol, ad un passo da due grandi del passato come Toni e Vialli (fermi a 16) nella top 20 dei marcatori della storia azzurra. Qualora non dovessero piacere i traguardi con la nazionale, i tanti critici dovrebbero dare unocchiata alle statistiche nel Bel Paese. Quelle s che lasciano pochi dubbi. 159 gol in Serie A in 262 partite, una media realizzativa di 0.61, inferiore solamente a un totem come Nordahl (0.77). Tre volte capocannoniere (una volta col Torino e due con la Lazio), un exploit che dal 2000 in poi riuscito solo a lui riportando alla mente dei tifosi biancocelesti di un certo Beppe Signori.

COME IL PIPITA - Non finisce di certo qui. Immobile vanta anche il record di marcature in una stagione di Serie A a pari merito con Higuain, ben 36. Tra gli attaccanti in attivit preceduto solamente da Quagliarella (177 gol a 159). stato incoronato re dai tifosi della Lazio poich allinizio della sesta stagione in biancoceleste gi ad un passo dallinarrivabile Piola: con 6 gol il classe 90 sar il pi grande marcatore della storia del club capitolino a quota 160 centri. Infine, se si vuole mettere il naso fuori dai confini nostrani, Immobile come Del Piero e Pippo Inzaghi andato a segno nelle prime quattro sfide di un girone di Champions League. Numeri impressionanti per quello che attualmente ancora la Scarpa dOro in carica, eppure non bastano. Dura la vita quando sei lattaccante dellItalia, ma ti permetti di non essere Lewandowski.  

                                   

Vai al forum