LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
 Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo   Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo -> di Stefano Cieri L'attaccante, che ha polverizzato i record di gol nella Lazio, corona la (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, offese razziste allo steward: la condanna di Di Maio e della società Lazio, offese razziste allo steward: la condanna di Di Maio e della società -> di Daniele Rindone Gli insulti sono partiti da un tifoso della Curva Nord: l’addetto alla (...) ---  
Lazio, Sarri-Lotito patto per il futuro: dal rinnovo al mercato, tutti i dettagli Lazio, Sarri-Lotito patto per il futuro: dal rinnovo al mercato, tutti i dettagli -> di Marco Valerio Bava La rivoluzione è in atto, si parte con il nuovo ciclo che avrà Maurizio (...) ---  
Superligaen, il Copenaghen di Vavro si laurea campione di Danimarca - FOTO  Superligaen, il Copenaghen di Vavro si laurea campione di Danimarca - FOTO -> Denis Vavroe il suo Copenaghen sono campionidi Danimarca. Il difensore, arrivato a gennaio in (...) ---  
Liga, il Maiorca batte l'Osasuna e si salva: Muriqi ancora protagonista  Liga, il Maiorca batte l'Osasuna e si salva: Muriqi ancora protagonista -> Il Maiorca di Vedat Muriqi è ufficialmente salvo. La squadra allenata da Javier Aguirre ha (...) ---  
Roma - Lazio, Under 16: incredibile svista arbitrale beffa i biancocelesti - VIDEO  Roma - Lazio, Under 16: incredibile svista arbitrale beffa i biancocelesti - VIDEO -> Non c'è Var, tanto meno la goal line technology nel campionato Allievi Nazionali Under 16. Se ci (...) ---  
Comunicato 22.05.2022 Comunicato 22.05.2022 -> Sui cori razzisti e gli slogan antisemiti come quelli riportati in queste ore su alcuni siti e (...) ---  
Lazio, rivoluzione o restyling? Senza Milinkovic e Luis Alberto sarà anno 0 Lazio, rivoluzione o restyling? Senza Milinkovic e Luis Alberto sarà anno 0 -> di Stefano Cieri Leiva, Luiz Felipe e Strakosha sono partenti sicuri, ma non saranno gli unici. Il (...) ---  
Laziomania: gli addii veri, presunti, i protagonisti, le comparse, Milinkovic Laziomania: gli addii veri, presunti, i protagonisti, le comparse, Milinkovic -> di Luca Capriotti Difficile raccogliere tutto quello che questa stagione ha dato alla Lazio, ai (...) ---  
Lazio, terzo anno di fila sopra la Roma: non era mai successo nell’era Lotito  Lazio, terzo anno di fila sopra la Roma: non era mai successo nell’era Lotito -> La Lazio ha chiuso al quinto posto in classifica a quota 64 punti, 1 in più della Roma arrivata (...) ---  
Il sorpasso di Sarri, l'impresa di Italiano Il sorpasso di Sarri, l'impresa di Italiano -> di Alberto Dalla Palma Firenze torna in Europa dopo sei anni e celebra il rientro nella Coppe in (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 22 maggio 2022 LaziAlmanacco di domenica 22 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 22 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Leiva, la lettera agli  Leiva, la lettera agli "amici laziali": "Compagni, tifosi, Sarri e Inzaghi. Vi ringrazio..." - FOTO -> Dopo esser intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, Lucas Leiva ha condiviso su Instagram (...)

Autore Topic: Sarri punta l’Atalanta: "Ancora una volta meno di 72 ore dall'ultima partita"  (Letto 113 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 28190
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



di Stefano Cieri

Domani a Bergamo l'allenatore chiede continuità: "Dovremmo sempre giocare  come all'Olimpico. La Champions? E' un percorso lungo..."

Elogia l’Atalanta, come squadra e come società, ma è convinto che la sua Lazio anche in una sfida difficile come quella che l’attende domani a Bergamo possa giocarsi fino in fondo le sue carte. A patto di trovare quella continuità di rendimento che finora non si è vista. Maurizio Sarri è tuttavia fiducioso che il suo gruppo sia sulla strada giusta: “Contro la Fiorentina - dice il tecnico biancoceleste - abbiamo disputato una buona prova, dobbiamo ora cercare di dare seguito a questa prestazione. Non è facile, anche perché la storia recente di questo gruppo dice che quella di alternare grandi prove ad altre meno esaltanti è una costante da qualche anno a questa parte. La reazione dopo il k.o. di Verona è stata importante, ora però dobbiamo continuare così”.
L’avversario contro cui tentare di farlo non è però l’ideale. “Ha ragione Guardiola. Affrontare l’Atalanta è come andare dal dentista. Puoi uscirne anche indenne, ma è comunque un percorso doloroso”. Atalanta che, secondo Sarri, è un punto di riferimento per chi voglia fare calcio in un certo modo. “E’ l’esempio da seguire per noi, ma anche per tante altre squadre, deve essere fonte di ispirazione nelle scelte, a cominciare da quelle di mercato: loro sono bravi a fare acquisti mirati e funzionali. Poi le caratteristiche tecniche sono diverse rispetto a quelle che inseguiamo noi, ma il percorso deve essere simile”.

Trasferte pericolose --- Tracciate le linee guida per il futuro, con l’Atalanta come modello, Sarri torna alla stretta attualità. Che dice che fin qui ci sono state due Lazio, una casalinga molto forte ed un’altra deludente in trasferta. “Dobbiamo capire che anche se non giochiamo all’Olimpico il campo ha le stesse misure, così le porte e via dicendo. Più in generale dobbiamo avere la stessa personalità, la stessa attenzione e la stessa determinazione che abbiamo in casa anche in trasferta. E’ una questione di mentalità. A Bergamo speriamo di avere un atteggiamento diverso. Anche se il fatto di giocare ancora una volta meno di 72 ore dopo l’ultima parta non ci aiuta”.
Nonostante gli alti e bassi e le critiche che ne sono seguite la Lazio dopo nove giornate è a due punti dalla zona Champions. Sarri però non nasconde le difficoltà di inseguire questo obiettivo. “Negli ultimi anni la Lazio in Champions ci è andata una sola volta e in un periodo in cui Milan e Inter erano in posizione marginale. Non è facile, anche perché pure in Europa vediamo che arrivano davanti sempre le stesse, quelle economicamente più forti. Certe situazioni si possono ribaltare, ma è un percorso lungo”.

Vai al forum