LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
 Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo   Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo -> di Stefano Cieri L'attaccante, che ha polverizzato i record di gol nella Lazio, corona la (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, offese razziste allo steward: la condanna di Di Maio e della società Lazio, offese razziste allo steward: la condanna di Di Maio e della società -> di Daniele Rindone Gli insulti sono partiti da un tifoso della Curva Nord: l’addetto alla (...) ---  
Lazio, Sarri-Lotito patto per il futuro: dal rinnovo al mercato, tutti i dettagli Lazio, Sarri-Lotito patto per il futuro: dal rinnovo al mercato, tutti i dettagli -> di Marco Valerio Bava La rivoluzione è in atto, si parte con il nuovo ciclo che avrà Maurizio (...) ---  
Superligaen, il Copenaghen di Vavro si laurea campione di Danimarca - FOTO  Superligaen, il Copenaghen di Vavro si laurea campione di Danimarca - FOTO -> Denis Vavroe il suo Copenaghen sono campionidi Danimarca. Il difensore, arrivato a gennaio in (...) ---  
Liga, il Maiorca batte l'Osasuna e si salva: Muriqi ancora protagonista  Liga, il Maiorca batte l'Osasuna e si salva: Muriqi ancora protagonista -> Il Maiorca di Vedat Muriqi è ufficialmente salvo. La squadra allenata da Javier Aguirre ha (...) ---  
Roma - Lazio, Under 16: incredibile svista arbitrale beffa i biancocelesti - VIDEO  Roma - Lazio, Under 16: incredibile svista arbitrale beffa i biancocelesti - VIDEO -> Non c'è Var, tanto meno la goal line technology nel campionato Allievi Nazionali Under 16. Se ci (...) ---  
Comunicato 22.05.2022 Comunicato 22.05.2022 -> Sui cori razzisti e gli slogan antisemiti come quelli riportati in queste ore su alcuni siti e (...) ---  
Lazio, rivoluzione o restyling? Senza Milinkovic e Luis Alberto sarà anno 0 Lazio, rivoluzione o restyling? Senza Milinkovic e Luis Alberto sarà anno 0 -> di Stefano Cieri Leiva, Luiz Felipe e Strakosha sono partenti sicuri, ma non saranno gli unici. Il (...) ---  
Laziomania: gli addii veri, presunti, i protagonisti, le comparse, Milinkovic Laziomania: gli addii veri, presunti, i protagonisti, le comparse, Milinkovic -> di Luca Capriotti Difficile raccogliere tutto quello che questa stagione ha dato alla Lazio, ai (...) ---  
Lazio, terzo anno di fila sopra la Roma: non era mai successo nell’era Lotito  Lazio, terzo anno di fila sopra la Roma: non era mai successo nell’era Lotito -> La Lazio ha chiuso al quinto posto in classifica a quota 64 punti, 1 in più della Roma arrivata (...) ---  
Il sorpasso di Sarri, l'impresa di Italiano Il sorpasso di Sarri, l'impresa di Italiano -> di Alberto Dalla Palma Firenze torna in Europa dopo sei anni e celebra il rientro nella Coppe in (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 22 maggio 2022 LaziAlmanacco di domenica 22 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 22 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Leiva, la lettera agli  Leiva, la lettera agli "amici laziali": "Compagni, tifosi, Sarri e Inzaghi. Vi ringrazio..." - FOTO -> Dopo esser intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, Lucas Leiva ha condiviso su Instagram (...)

Autore Topic: Le sconfitte più assurde degli ultimi anni  (Letto 829 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:27:06 »
Ho esitato ad aprire un topic apposito, poi mi sono detto che bisogna esorcizzare la Salernitana e che in fondo è solo un mettere a disposizione dei dati statistici.

Come per l'altro topic: la classifica è basata sulla differenza fra punti realizzati (qui si tratta di sconfitte, quindi 0) e "punti attesi".

Per evitare masochismi metterò solo dieci partite, sperando che quest'anno non ce ne sia nessun'altra da aggiungere.

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #1 : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:31:36 »
#10 (-1,47) - Mercoledì 3 aprile 2019 - Ferrara, stadio Paolo Mazza - Spal-Lazio 1-0
Campionato di Serie A, XXX giornata - inizio ore 21.00


SPAL: Viviano, Regini (30' Felipe), Cionek, Vicari, Fares, Lazzari, Missiroli, Murgia (71' Schiattarella), Kurtic, Floccari (76' Paloschi), Petagna. A disposizione: Gomis, Fulignati, Poluzzi, Bonifazi, Dickmann, Valoti, Valdifiori, Jankovic, Antenucci. Allenatore: Semplici.

LAZIO: Strakosha, Patric (90' Parolo), Acerbi, Bastos, Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic (77' Durmisi), Correa (61' Caicedo), Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Wallace, Luiz Felipe, Romulo, Berisha, Badelj, Jordao, Cataldi. Allenatore: S. Inzaghi.

Arbitro: Sig. Guida (Torre Annunziata - NA) - Assistenti Sigg. Villa e Di Vuolo - Quarto uomo Sig. Giua - V.A.R. Sig. Orsato - A.V.A.R. Sig. Mondin.

Marcatori: 89' Petagna (rig).

Note: ammonito al 57' Milinkovic ed al 90'+5' Parolo per proteste, al 64' Immobile, all'82' Lazzari ed al 90'+3' Durmisi per gioco falloso, al 90'+3' Paloschi ed al 90'+3' Strakosha per comportamento non regolamentare. Angoli 2-7. Recuperi: 3' p.t., 6' s.t.

Spettatori: 13.465, incasso non comunicato.



https://www.laziowiki.org/wiki/Mercoled%C3%AC_3_aprile_2019_-_Ferrara,_stadio_Paolo_Mazza_-_Spal-Lazio_1-0

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #2 : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:35:02 »
#9 (-1,53) - Domenica 21 maggio 2017 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Inter 1-3
Campionato di Serie A, XXXVII giornata - inizio ore 20.45


LAZIO: Vargic, Wallace, de Vrij (59' Basta), Hoedt, Felipe Anderson (79' Crecco), Milinkovic, Biglia, Luis Alberto (67' Lombardi), Lulic, Immobile, Keita. A disposizione: Adamonis, Borrelli, Bastos, Patric, Petro, Cardoselli, Murgia, Rossi, Tounkara. Allenatore: S. Inzaghi.

INTER: Handanovic, D'Ambrosio, Murillo (23' Santon), Andreolli, Nagatomo, Gagliardini, Medel (86' Banega), Brozovic, Candreva, Eder (81' Pinamonti), Perisic. A disposizione: Carrizo, Radu, Sainsbury, Vanheusden, Yaho, Joao Mario, Palacio, Biabiany, Gabigol. Allenatore: Vecchi.

Arbitro: Sig. Di Bello (Brindisi) - Assistenti Sigg. Peretti e Alassio - Quarto uomo Sig. Pegorin - Assistenti d'area Sigg. Calvarese e Chiffi.

Marcatori: 18' Keita (rig), 32' Andreolli, 38' Hoedt (aut), 74' Eder.

Note: esordio in Serie A per Ivan Vargic. Espulsi al 66' Keita e al 78' Lulic per doppia ammonizione. Ammonito al 17' Murillo, al 46' Hoedt, al 49' Eder, al 61' Keita, al 71' Lulic, all'80' Lombardi. Angoli 6-6. Recuperi: 1' p.t., 0' s.t.

Spettatori: 30.000 circa.



https://www.laziowiki.org/wiki/Domenica_21_maggio_2017_-_Roma,_stadio_Olimpico_-_Lazio-Inter_1-3

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1729
  • Karma: +12/-0
  • Sesso: Maschio
  • ah, bè c'è Dario! no, so Mario!
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #3 : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:37:20 »
no no, hai fatto bene.   :sdent: :sdent: :sdent:
"Duemila anni fa, il più grande orgoglio era dire "civis romanus sum". Oggi, nel mondo libero, il più grande orgoglio è dire "Ich bin ein  Sarrianer"

Er filosofo suca. Al tre!

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #4 : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:38:18 »
#8 (-1,58) - Sabato 12 dicembre 2020 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Hellas Verona 1-2
Campionato di Serie A, XI giornata - inizio ore 20,45


LAZIO: Reina, Parolo, Acerbi (28' Hoedt), Radu, Lazzari (81' Fares), Milinkovic, Leiva (64' Escalante), Akpa Akpro (81' Andreas Pereira), Marusic, Caicedo (64' Correa), Immobile. A disposizione: Strakosha, Alia, Armini, Luiz Felipe, D. Anderson, Cataldi, Moro. Allenatore: S. Inzaghi.

HELLAS VERONA: Silvestri, Lovato, Dawidowicz, Magnani, Faraoni, Tameze (69' Favilli), Miguel Veloso, Dimarco, Barak, Zaccagni (87' Lazovic), Salcedo (76' Colley). A disposizione: Berardi, Pandur, Gunter, Udogie, Amione, Ruegg, Danzi, Ilic, Di Carmine. Allenatore: Juric.

Arbitro: Sig. Abissoo (Palermo) - Assistenti Sigg. Mondini e Mastrodonato - Quarto uomo Sig. Manganiello - V.A.R. Sig. Mazzoleni - A.V.A.R. Sig. Liberti.

Marcatori: 45' Lazzari (aut.), 56' Caicedo, 67' Tameze.

Note: ammonito al 59' Akpa Akpro, al 64' Caicedo, al 68' Reina, al 74' Salcedo, al 75' Marusic, al 77' Magnani, all'87' Fares, al 90' Colley. Angoli . Recuperi: 1' p.t., 5' s.t.

Spettatori: partita a porte chiuse per emergenza Covid 19.



https://www.laziowiki.org/wiki/Sabato_12_dicembre_2020_-_Roma,_stadio_Olimpico_-_Lazio-Hellas_Verona_1-2

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #5 : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:40:48 »
#7 (-1,58) - Domenica 29 novembre 2020 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Udinese 1-3
Campionato di Serie A, IX giornata - inizio ore 12.30


LAZIO: Strakosha, Patric (75' Andreas Pereira), Acerbi, Radu, Lazzari, Parolo (46' Akpa Akpro), Cataldi (46' Leiva), Luis Alberto (63' Caicedo), Fares (46' Marusic), Correa, Immobile. A disposizione: Reina, Furlanetto, Hoedt, Armini, Escalante, Milinkovic, D. Anderson. Allenatore: S. Inzaghi

UDINESE: Musso, Becao, Nuytinck, Samir, Stryger Larsen, De Paul, Arslan (56' Jajalo), Pereyra, Zeegelaar (56' Molina), Forestieri (80' Walace), Pussetto. A disposizione: Scuffet, Gasparini, Bonifazi, Coulibaly, Ter Avest, Deuloufeu, Micin, Palumbo. Allenatore: Gotti (in panchina Cioffi)

Arbitro: Sig. Aureliano (Bologna) - Assistenti Sigg. Carbone e Pagnotta - Quarto uomo Sig. Prontera - V.A.R. Sig. Banti - A.V.A.R. Sig. Di Vuolo.

Marcatori: 18' Arslan, 45'+3' Pussetto, 71' Forestieri, 73' Immobile (rig.).

Note: ammonito 32' Arslan, 43' Fares, 44' Pereyra, 45'+3' Samir, 76' Leiva, 90'+ 4' Akpa Akpro. Angoli . Recuperi: 3' p.t., 4' s.t.

Spettatori: partita a porte chiuse per emergenza Covid 19.



https://www.laziowiki.org/wiki/Domenica_29_novembre_2020_-_Roma,_stadio_Olimpico_-_Lazio-Udinese_1-3

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #6 : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:43:27 »
#6 (-1,63) - Domenica 28 maggio 2017 - Crotone, stadio Ezio Scida - Crotone-Lazio 3-1
Campionato di Serie A, XXXVIII giornata - inizio ore 20.45


CROTONE: Cordaz, Sampirisi, Ceccherini, Ferrari, Martella, Rohden, Crisetig, Barberis, Nalini (88' Mesbah), Falcinelli (94' Borello), Tonev (95' Kotnik). A disposizione: Festa, Viscovo, Rosi, Claiton, Dussenne, Sulijc, Capezzi, Acosty, Simy. Allenatore: Nicola.

LAZIO: Strakosha, Bastos, Wallace (79' Spizzichino), Radu, Basta, Murgia, Biglia (69' Crecco), Milinkovic, Patric, Felipe Anderson (69' Rossi), Immobile. A disposizione: Vargic, Adamonis, de Vrij, Cardoselli, Lombardi, Mohamed, Tounkara. Allenatore: S. Inzaghi.

Arbitro: Sig. Rocchi (Firenze) - Assistenti Sigg. Meli e Crispo - Quarto uomo Sig. Ranghetti - Assistenti d'area Sigg. Guida e Russo.

Marcatori: 14' Nalini, 22' Falcinelli, 26' Immobile (rig), 60' Nalini.

Note: esordio in serie A per Giorgio Spizzichino e Borello. Espulso al 43' Bastos per doppia ammonizione. Ammonito al 21' Bastos, al 45' Biglia, al 58' Murgia tutti per gioco falloso; al 22’ Falcinelli ed al 60 Nalini per comportamento non regolamentare. Angoli 5-3. Recuperi: 1' p.t., 5' s.t.

Spettatori: 16.000 circa.



https://www.laziowiki.org/wiki/Domenica_28_maggio_2017_-_Crotone,_stadio_Ezio_Scida_-_Crotone-Lazio_3-1

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #7 : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:46:17 »
#5 (-1,68) - Lunedì 5 febbraio 2018 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Genoa 1-2
Campionato di Serie A, XXIII giornata - inizio ore 20.45


LAZIO: Strakosha, Caceres, de Vrij, Radu, Marusic (70' Felipe Anderson), Parolo, Leiva, Murgia (70' Nani), Lukaku (83' Patric), Luis Alberto, Immobile. A disposizione: Guerrieri, Vargic, Luiz Felipe, Bastos, Basta, Miceli, Neto, Caicedo. Allenatore: S. Inzaghi.

GENOA: Perin, Biraschi, Rossettini, Zukanovic, Pereira (84' Lazovic), Rigoni (65' Medeiros), Bertolacci, Hiljemark, Laxalt, Galabinov, Pandev (87' Bessa). A disposizione: Lamanna, Zima, Gentiletti, Migliore, Cofie, Omeonga, Lapadula. Allenatore: Ballardini.

Arbitro: Sig Maresca (Napoli) - Assistenti Sigg. Di Vuolo e Mondin - Quarto uomo Sig. Di Paolo - V.A.R. Sig. Guida - A.V.A.R. Sig. Valeriani.

Marcatori: 55' Pandev, 59' Parolo, 90'+2 Laxalt.

Note: ammonito al 94' Lazovic per gioco scorretto. Angoli 8-1. Recuperi: 0' p.t., 4' s.t.

Spettatori: 30.000 circa.



https://www.laziowiki.org/wiki/Luned%C3%AC_5_febbraio_2018_-_Roma,_stadio_Olimpico_-_Lazio-Genoa_1-2

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #8 : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:48:43 »
#4 (-1,84) - Martedì 7 luglio 2020 - Lecce, stadio Via del Mare - Lecce-Lazio 2-1
Campionato di Serie A, XXXI giornata - inizio ore 19.30


LECCE: Gabriel, Donati, Lucioni, Paz, Calderoni, Barak, Petriccione (72' Deiola), Mancosu, Saponara (59' Farias), Falco (72' Rispoli), Babacar (52' Majer). A disposizione: Vigorito, Sava, Radicchio, Vera, Falco, Shakov, Maselli, Rimoli. Allenatore: Liverani

LAZIO: Strakosha, Patric, Acerbi, Radu (46' Luiz Felipe), Lazzari (all'85' Adekanye), Parolo (70' Cataldi), Leiva (46' Milinkovic), Luis Alberto, Jony (46' Lukaku), Caicedo, Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Vavro, Bastos, D. Anderson, Falbo, A. Anderson. Allenatore: S. Inzaghi

Arbitro: Sig Maresca (Napoli) - Assistenti Sigg. Costanzo e Vivenzi - Quarto uomo Sig. Illuzzi - V.A.R. Sig. Abisso - A.V.A.R. Sig. Fiorito.

Marcatori: 5' Caicedo, 30' Babacar, 48' Lucioni

Note: ammonito al 22' Caicedo, al 43' Donati, al 44' Radu, al 56' Gabriel, al 65' Petriccione, all'81' Immobile. Espulso al 90'+3' PatricAngoli . Recuperi: 5' p.t., 7' s.t.

Spettatori: .



https://www.laziowiki.org/wiki/Marted%C3%AC_7_luglio_2020_-_Lecce,_stadio_Via_del_Mare_-_Lecce-Lazio_2-1

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #9 : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:51:28 »
#3 (-1,84) - Sabato 28 gennaio 2017 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Chievo VR 0-1
Campionato di Serie A, XXII giornata - inizio ore 18.00


LAZIO: Strakosha, Basta (83' Lombardi), de Vrij, Hoedt, Radu (75' Luis Alberto), Parolo, Biglia, Milinkovic Savic, Felipe Anderson, Djordjevic (75' Rossi), Lulic. A disposizione: Vargic, Patric, Wallace, Bastos, Lukaku, Leitner, Murgia, Kishna. Allenatore: S. Inzaghi.

CHIEVO: Sorrentino, Cacciatore, Gamberini, Spolli (78' Dainelli), Gobbi, Bastien (80' Rigoni), Radovanovic, Hetemaj, De Guzman (64' Izco), Birsa, Inglese. A disposizione: Seculin, Bressan, Sardo, Depaoli, Kiyine, Ngissah, Vignato. Allenatore: Maran.

Arbitro: Sig. Fabbri (Ravenna) - Assistenti Sigg. Ranghetti e De Meo - Quarto uomo Sig. Tasso - Assistenti d'area Sigg. Irrati e Rapuano.

Marcatori: 90' Inglese.

Note: osservato un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime della slavina che ha colpito e distrutto l'Hotel Rigopiano di Farindola (PE) e dell’incidente occorso ai soccorritori dell'elicottero del 118 a Campo Felice (AQ). Ammonito al 30' Milinkovic e al 90' Cacciatore per proteste, al 70' Izco, all'85' Lulic per gioco falloso. Angoli 10-3. Recuperi: 0' p.t., 5' s.t.

Spettatori: 10.000 circa.



https://www.laziowiki.org/wiki/Sabato_28_gennaio_2017_-_Roma,_stadio_Olimpico_-_Lazio-Chievo_VR_0-1

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #10 : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:56:23 »
#2 (-2,11) - Sabato 20 aprile 2019 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Chievo VR 1-2
Campionato di Serie A, XXXIII giornata - inizio ore 15.00


LAZIO: Strakosha, Patric (38' Parolo), Acerbi, Radu (15' Luiz Felipe), Marusic, Milinkovic, Badelj (57' Correa), Luis Alberto, Durmisi, Caicedo, Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Wallace, Bastos, Romulo, Jordao, Cataldi, Lulic, Neto. Allenatore: S. Inzaghi.

CHIEVO: Semper, Depaoli, Bani, Cesar, Barba, Leris, Rigoni (68' Dioussé), Hetemaj, Vignato (76' Kiyine), Meggiorini, Stepinski (83' Pellissier). A disposizione: Brigantini, Caprile, Tomovic, Frey, Andreolli, Ndrecka, Piazon, Karamoko, Pucciarelli, Grubac. Allenatore: Di Carlo.

Arbitro: Sig. Chiffi (Padova) - Assistenti Sigg. Rocca e Posado - Quarto uomo Sig. Rapuano - V.A.R. Sig. Maresca - A.V.A.R. Sig. Di Vuolo.

Marcatori: 49' Vignato, 52' Hetemaj, 67' Caicedo.

Note: espulso al 35' Milinkovic per fallo di reazione, al 90'+5' Luis Alberto per proteste. Ammonito al 40' Depaoli, al 55' Rigoni, al 73' Dioussé tutti per gioco falloso. Angoli 13-2. Recuperi: 2' p.t., 5' s.t.

Spettatori: 30.000 circa.

Il sito della Lazio non mette a disposizione il video, ho preso quello della Lega.


https://www.laziowiki.org/wiki/Sabato_20_aprile_2019_-_Roma,_stadio_Olimpico_-_Lazio-Chievo_VR_1-2

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #11 : Venerdì 5 Novembre 2021, 14:59:00 »
#1 (-2,26) - Domenica 15 settembre 2019 - Ferrara, stadio Paolo Mazza - Spal-Lazio 2-1
Campionato di Serie A, III giornata - inizio ore 15.00


SPAL: Berisha, Cionek, Vicari, Tomovic (80' Felipe), D'Alessandro (73' Sala), Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca (62' Strefezza), Di Francesco, Petagna. A disposizione: Thiam, Letica, Igor, Valdifiori, Jankovic, Valoti, Floccari, Paloschi, Moncini. Allenatore: Semplici.

LAZIO: Strakosha, Patric (48' Vavro), Acerbi, Radu, Lazzari, Parolo, Leiva (68' Milinkovic), Luis Alberto, Lulic, Caicedo (68' Correa), Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Bastos, Jorge Silva, Marusic, Cataldi, Berisha, Jony, André Anderson. Allenatore: S. Inzaghi.

Arbitro: Sig. Calvarese (Teramo) - Assistenti Sigg. Schenone e Bresmes - Quarto uomo Sig. Ghersini - V.A.R. Sig. Aureliano - A.V.A.R. Sig. Di Iorio.

Marcatori: 17' Immobile (rig), 63' Petagna, 90'+1' Kurtic.

Note: effettuati due "cooling break" al 30' di ciascun tempo. Ammonito al 26' Patric, al 51' Missiroli, al 64' Strefezza, al 79' Radu, all'85' Felipe tutti per gioco falloso, al 16' Tomovic ed all'89' Acerbi per comportamento non regolamentare. Angoli 8-5. Recuperi: 7' p.t., 7' s.t.

Spettatori: 13.650.



https://www.laziowiki.org/wiki/Domenica_15_settembre_2019_-_Ferrara,_stadio_Paolo_Mazza_-_Spal-Lazio_2-1

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #12 : Venerdì 5 Novembre 2021, 15:07:57 »
Note sparse...

1. Due di queste dieci partite sono state arbitrate da Maresca...

2. Per quanto i riommici si sforzino di trovarne, non ci sono né 6-1, né 7-1, né eliminazioni dalla Coppa Italia contro squadre di Serie B.

3. Tra le sconfitte di questa stagione abbiamo al 13° posto Bologna-Lazio e al 19° Verona-Lazio. La loro posizione potrebbe variare a seconda dell'andamento delle due avversarie nel prosieguo della stagione.

4.Inquietante comunque il fatto di trovare alcune di queste partite in "serie": le sconfitte in casa con Udinese e Verona tra 9a e 11a giornata della stagione scorsa; quelle con Inter e Crotone nelle ultime due giornate del 2016-17.

5. Le rotture di balle (fuori dalle balle, finalmente) Spal e Chievo...

6. I gol subiti nel finale (le due sconfitte con la Spal più quella pippa di Inglese) e il numero di espulsi in queste partite...

7. Alcune formazioni francamente improponibili...

Offline Goemon

  • Celestino
  • ****
  • Post: 268
  • Karma: +3/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #13 : Venerdì 5 Novembre 2021, 16:17:33 »
Topic interessantissimo

Inviato dal mio SM-T595 utilizzando Tapatalk

Di LAZIO ci si ammala inguaribilmente!

Offline Karmilla

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2144
  • Karma: +99/-0
  • Sesso: Femmina
  • "La mia ragazza è laziopatica" (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #14 : Venerdì 5 Novembre 2021, 17:19:29 »
#2 (-2,11) - Sabato 20 aprile 2019 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Chievo VR 1-2
Campionato di Serie A, XXXIII giornata - inizio ore 15.00


LAZIO: Strakosha, Patric (38' Parolo), Acerbi, Radu (15' Luiz Felipe), Marusic, Milinkovic, Badelj (57' Correa), Luis Alberto, Durmisi, Caicedo, Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Wallace, Bastos, Romulo, Jordao, Cataldi, Lulic, Neto. Allenatore: S. Inzaghi.

CHIEVO: Semper, Depaoli, Bani, Cesar, Barba, Leris, Rigoni (68' Dioussé), Hetemaj, Vignato (76' Kiyine), Meggiorini, Stepinski (83' Pellissier). A disposizione: Brigantini, Caprile, Tomovic, Frey, Andreolli, Ndrecka, Piazon, Karamoko, Pucciarelli, Grubac. Allenatore: Di Carlo.

Arbitro: Sig. Chiffi (Padova) - Assistenti Sigg. Rocca e Posado - Quarto uomo Sig. Rapuano - V.A.R. Sig. Maresca - A.V.A.R. Sig. Di Vuolo.

Marcatori: 49' Vignato, 52' Hetemaj, 67' Caicedo.

Note: espulso al 35' Milinkovic per fallo di reazione, al 90'+5' Luis Alberto per proteste. Ammonito al 40' Depaoli, al 55' Rigoni, al 73' Dioussé tutti per gioco falloso. Angoli 13-2. Recuperi: 2' p.t., 5' s.t.


Questa per me va al primo posto, sono ancora traumatizzata. Loro erano già retrocessi e non vincevano da una vita, se ben ricordo...
Citazione da: franz_kappa
Karmilla non è donna di cultura, ahinoi ;-)

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 18151
  • Karma: +871/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #15 : Venerdì 5 Novembre 2021, 20:25:27 »
ma è un topic/attacco a Inzaghi!
E io che mi pensavo che solo Sarri perdesse con le squadre piccole...

Offline Anse Lazio

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5220
  • Karma: +68/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #16 : Venerdì 5 Novembre 2021, 21:34:42 »
Bravo Breizh. Anche questo è un topic molto interessante.
Sugli arbitri noto che i nostri incubi ci sono tutti, da maresca a chiffi, da rocchi a fabbri, da abisso a di bello passando per irrati…non ci sta Orsato guardacaso.

Online Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5956
  • Karma: +285/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #17 : Venerdì 5 Novembre 2021, 22:14:53 »
Bravo Breizh. Anche questo è un topic molto interessante.
Sugli arbitri noto che i nostri incubi ci sono tutti, da maresca a chiffi, da rocchi a fabbri, da abisso a di bello passando per irrati…non ci sta Orsato guardacaso.
A me pare che Orsato sia piuttosto una garanzia di equità (a parte la simulazione di Strootman... ma va be', sbagliare è umano).

Offline Gasco luis veron

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10081
  • Karma: +113/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #18 : Sabato 6 Novembre 2021, 03:34:12 »
#10 (-1,47) - Mercoledì 3 aprile 2019 - Ferrara, stadio Paolo Mazza - Spal-Lazio 1-0
Campionato di Serie A, XXX giornata - inizio ore 21.00


SPAL: Viviano, Regini (30' Felipe), Cionek, Vicari, Fares, Lazzari, Missiroli, Murgia (71' Schiattarella), Kurtic, Floccari (76' Paloschi), Petagna. A disposizione: Gomis, Fulignati, Poluzzi, Bonifazi, Dickmann, Valoti, Valdifiori, Jankovic, Antenucci. Allenatore: Semplici.

LAZIO: Strakosha, Patric (90' Parolo), Acerbi, Bastos, Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic (77' Durmisi), Correa (61' Caicedo), Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Wallace, Luiz Felipe, Romulo, Berisha, Badelj, Jordao, Cataldi. Allenatore: S. Inzaghi.

Arbitro: Sig. Guida (Torre Annunziata - NA) - Assistenti Sigg. Villa e Di Vuolo - Quarto uomo Sig. Giua - V.A.R. Sig. Orsato - A.V.A.R. Sig. Mondin.

Marcatori: 89' Petagna (rig).

Note: ammonito al 57' Milinkovic ed al 90'+5' Parolo per proteste, al 64' Immobile, all'82' Lazzari ed al 90'+3' Durmisi per gioco falloso, al 90'+3' Paloschi ed al 90'+3' Strakosha per comportamento non regolamentare. Angoli 2-7. Recuperi: 3' p.t., 6' s.t.

Spettatori: 13.465, incasso non comunicato.



https://www.laziowiki.org/wiki/Mercoled%C3%AC_3_aprile_2019_-_Ferrara,_stadio_Paolo_Mazza_-_Spal-Lazio_1-0

Arbitraggi a parte tanto li conosciamo vorrei far notate delle situazioni non casuali:

Qui non giocava L.Felipe in difesa.

Giocava Patric e poi gli e' subentrato Parolo al 90esimo in difesa!


Offline Gasco luis veron

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10081
  • Karma: +113/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Le sconfitte più assurde degli ultimi anni
« Risposta #19 : Sabato 6 Novembre 2021, 03:38:07 »
#9 (-1,53) - Domenica 21 maggio 2017 - Roma, stadio Olimpico - Lazio-Inter 1-3
Campionato di Serie A, XXXVII giornata - inizio ore 20.45


LAZIO: Vargic, Wallace, de Vrij (59' Basta), Hoedt, Felipe Anderson (79' Crecco), Milinkovic, Biglia, Luis Alberto (67' Lombardi), Lulic, Immobile, Keita. A disposizione: Adamonis, Borrelli, Bastos, Patric, Petro, Cardoselli, Murgia, Rossi, Tounkara. Allenatore: S. Inzaghi.

INTER: Handanovic, D'Ambrosio, Murillo (23' Santon), Andreolli, Nagatomo, Gagliardini, Medel (86' Banega), Brozovic, Candreva, Eder (81' Pinamonti), Perisic. A disposizione: Carrizo, Radu, Sainsbury, Vanheusden, Yaho, Joao Mario, Palacio, Biabiany, Gabigol. Allenatore: Vecchi.

Arbitro: Sig. Di Bello (Brindisi) - Assistenti Sigg. Peretti e Alassio - Quarto uomo Sig. Pegorin - Assistenti d'area Sigg. Calvarese e Chiffi.

Marcatori: 18' Keita (rig), 32' Andreolli, 38' Hoedt (aut), 74' Eder.

Note: esordio in Serie A per Ivan Vargic. Espulsi al 66' Keita e al 78' Lulic per doppia ammonizione. Ammonito al 17' Murillo, al 46' Hoedt, al 49' Eder, al 61' Keita, al 71' Lulic, all'80' Lombardi. Angoli 6-6. Recuperi: 1' p.t., 0' s.t.

Spettatori: 30.000 circa.



https://www.laziowiki.org/wiki/Domenica_21_maggio_2017_-_Roma,_stadio_Olimpico_-_Lazio-Inter_1-3

Qui in porta avevamo Vargic e in difesa Wallace ed Hoedt contemporaneamente.

Al 67esimo entra Lombardi per L.Alberto (ricordo che all' epoca Lombardi era piu' considerato di L.Alberto tranne che verso la fine di quel campionato).

Luis, ha spiegato che era giu' di morale e voleva andar via perche' non giocava mai: conseguentemente va' rimarcato come sia Inzaghi che Tare dissero a Luis di non mollare perche' l' anno successivo avrebbero puntato su di lui.