LaziAlmanacco di mercoledì 08 dicembre 2021 LaziAlmanacco di mercoledì 08 dicembre 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 08 dicembre 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
#LazioGalatasaray | BusInsieme, il modo più facile di venire allo stadio #LazioGalatasaray | BusInsieme, il modo più facile di venire allo stadio -> La S.S. Lazio e BusInsieme comunicano che in occasione di Lazio - Galatasaray in programma (...) ---  
#SassuoloLazio | Un unico precedente con l’arbitro Sozza #SassuoloLazio | Un unico precedente con l’arbitro Sozza -> La designazione arbitrale per la 17ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Sassuolo-Lazio (...) ---  
Serie A TIM | Sassuolo-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Sassuolo-Lazio, la designazione arbitrale -> La 17ª giornata di Serie A TIM Sassuolo-Lazio, in programma domenica 12 dicembre 2021 alle ore (...) ---  
#LazioGalatasaray | I precedenti con l'arbitro Carlos del Cerro Grande #LazioGalatasaray | I precedenti con l'arbitro Carlos del Cerro Grande -> La designazione arbitrale per la sesta giornata della fase a gironi di UEFA Europa League ha (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 07 dicembre 2021 LaziAlmanacco di martedì 07 dicembre 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 07 dicembre 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Laziomania: il mio problema personale con questa vittoria decisiva Laziomania: il mio problema personale con questa vittoria decisiva -> di Luca Capriotti Samp-Lazio ha un grosso problema: divide il mondo in chi vede un bicchiere (...) ---  
Scarpa d'Oro 2020/21, la classifica: Immobile entra nella top ten Scarpa d'Oro 2020/21, la classifica: Immobile entra nella top ten -> SCARPA D'ORO CLASSIFICA - Ciro Immobile entra prepotentemente nella top ten della Scarpa (...) ---  
Immobile, i controlli tra oggi e domani: Lazio col fiato sospeso Immobile, i controlli tra oggi e domani: Lazio col fiato sospeso -> RASSEGNA STAMPA - C'è tutta la Lazio col fiato sospeso. Immobile è uscito all'intervallo contro la (...) ---  
Strakosha salva la Lazio: le parate che contano per un ritorno da campione Strakosha salva la Lazio: le parate che contano per un ritorno da campione -> È tornato, si è preso la Lazio e le ha permesso di uscire dal Ferraris con i tre punti. Sì, senza (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 06 dicembre 2021 LaziAlmanacco di lunedì 06 dicembre 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 06 dicembre 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#SampdoriaLazio | Post partita, Zaccagni: "Serviva un segnale forte, contro il Galatasaray vogliamo vincere" #SampdoriaLazio | Post partita, Zaccagni: "Serviva un segnale forte, contro il Galatasaray vogliamo vincere" -> Nel post partita di Sampdoria-Lazio, Mattia Zaccagni è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
#SampdoriaLazio | Conferenza stampa, Sarri: "Oggi ho chiesto ordine in campo" #SampdoriaLazio | Conferenza stampa, Sarri: "Oggi ho chiesto ordine in campo" -> Il tecnico biancoceleste, Maurizio Sarri, è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di (...) ---  
Samp-Lazio 1-3: Milinkovic e Immobile (2), poi rosso a Milinkovic e Gabbiadini  Samp-Lazio 1-3: Milinkovic e Immobile (2), poi rosso a Milinkovic e Gabbiadini -> di Filippo Grimaldi I biancocelesti dominano nel primo tempo e segnano 3 reti. Nella ripresa però (...) ---  

Autore Topic: Dazn, dove sarebbe la transizione verso il futuro? E la lotta alla pirateria non c'entra nulla  (Letto 81 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 27047
  • Karma: +9/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



Dispiace dirlo, ma DAZN proprio non ce la fa. Ha cominciato male, ha continuato malino e ora vuole addirittura ripensare - ovvero riscrivere - il contratto che ha dapprima ideato, poi stilato, infine sottoposto a migliaia di clienti. Dunque, all’inizio, non era - per usare un eufemismo - perfettamente “attrezzata” a trasmettere le partite di Serie. Ad un certo punto, magari prima d’un rigore o nel mezzo d’un’azione importante, l’immagine si bloccava e partiva la rotella, il ricaricamento o “buffering”, all’inglese (l’immediata traduzione in italiano non è bellissima: “tampone”).

Potevano essere problemi derivanti da una rete domestica privata debole o da una casa troppo grande con grossi muri, ma quando molti utenti hanno verificato che, per esempio Netflix, si vedeva benissimo, s’è capito che la responsabilità di questo disservizio era di chi diffondeva i dati ovvero DAZN. Proteste, scuse (deboli), ripristino a singhiozzo e, infine, miglioramento della diffusione con conseguente comunicato trionfale della società: "Stiamo contribuendo alla transizione digitale italiana!". Questo, in sintesi, il messaggio che si unisce retoricamente all’ odierna parola magica in cui c’imbattiamo quotidianamente: TRANSIZIONE. E’ tutta una transizione, chi non transita è perduto, perciò DAZN si autoproclama tra i primi transitanti del Paese.

Gli abbonamenti, però, continuano a essere deludenti. Non raggiungono la cifra sperata e, allora, ne pensano un’altra. Tirano fuori il magico, sempre valido jolly della pirateria! Troppe seconde utenze, dicono, e quindi bisogna impedirle. Non più due in contemporanea, come da contratto, ma solo una. Si fa un po’ di mente locale e viene fuori che: a) la pirateria è un’altra cosa: centinaia, migliaia di utenze illegali che proliferano esponenzialmente; b) la seconda utenza è nel contratto e allora, se concedo la possibilità a mio cugino  di vedere la partita a casa sua e non mia, utilizzo la facoltà (che ho pagato) di usarla, lo stesso dicasi se invece di mio cugino la partita la vede un mio amico: le fruizioni o gli utilizzi sono sempre e solo due; c) chi ha sottoscritto un contratto lo ha fatto a certe condizioni che andrebbero rispettate dalle due parti. Se ho pagato il biglietto per una partita, non mi chiedono l’aumento tra il primo e il secondo tempo con la scusa che gli spettatori sono pochi (anche se le norme consentono a DAZN, previa adeguata comunicazione, di apportare delle modifiche e garantendo agli utenti il diritto di recesso).

Morale: lo spettacolo non è mai stato un granché, DAZN non ha “transitato” alcunché, la pirateria c’entra poco o niente. Resta solo un po’ di furbizia, nemmeno tanto furba.

Vai al forum