LaziAlmanacco di mercoledì 29 giugno 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 29 giugno 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 29 giugno 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
UFFICIALE - Il Consiglio Federale approva lo spareggio scudetto: i dettagli UFFICIALE - Il Consiglio Federale approva lo spareggio scudetto: i dettagli -> La notizia circolava da giorni ma ora è ufficiale: dalla prossima stagione lo spareggio per lo (...) ---  
Pedro ambasciatore di Lazio e calcio: ecco l’iniziativa a Tenerife Pedro ambasciatore di Lazio e calcio: ecco l’iniziativa a Tenerife -> Il giocatore biancoceleste incontra i ragazzi di un campo estivo alle Canarie: casacca laziale, (...) ---  
Calciomercato Lazio, quanti esuberi da piazzare: tutte le situazioni... Calciomercato Lazio, quanti esuberi da piazzare: tutte le situazioni... -> Nuovo mercato, stessa storia: gli esuberi da piazzare in casa Lazio sono tanti e il lungo lavoro (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 28 giugno 2022 LaziAlmanacco di martedì 28 giugno 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 28 giugno 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Romagnoli aspetta la Lazio, la chiave è Acerbi Romagnoli aspetta la Lazio, la chiave è Acerbi -> Il Fulham in pressing sul difensore: offerti 4 milioni. Sarri scalpita. Dubbi a Formello sul (...) ---  
Lazio, prosegue la campagna abbonamenti: il dato parziale Lazio, prosegue la campagna abbonamenti: il dato parziale -> C’è entusiasmo in casa Lazio per l’apertura della tanto desiderata campagna abbonamenti. Fremevano (...) ---  
Lazio, Gregucci: "Marcos Antonio è un bel giocatore" Lazio, Gregucci: "Marcos Antonio è un bel giocatore" -> Il mercato è nel vivo, sono molti gli intrecci in casa biancoceleste con la Lazio che ha già (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 27 giugno 2022 LaziAlmanacco di lunedì 27 giugno 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 27 giugno 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 26 giugno 2022 LaziAlmanacco di domenica 26 giugno 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 26 giugno 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Pedro punta al ritiro di Auronzo per tornare protagonista Lazio, Pedro punta al ritiro di Auronzo per tornare protagonista -> Lo scorso anno saltò tutta la preparazione. Quest'anno lo spagnolo vuole iniziare con il (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 25 giugno 2022 LaziAlmanacco di sabato 25 giugno 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 25 giugno 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Serie A, Lazio - Roma il 19 marzo: il precedente da 'testa e cuore' Serie A, Lazio - Roma il 19 marzo: il precedente da 'testa e cuore' -> Alzato il sipario sul calendario della Serie A 2022-23. La Lazio esordirà con il Bologna in casa e (...) ---  
Lazio in corsa per Salvatore Esposito: le richieste di Sarri Lazio in corsa per Salvatore Esposito: le richieste di Sarri -> di Fabrizio Patania Lotito s’informa per l’esordiente azzurro, già nel mirino di Empoli e (...) ---  
Lazio, partenza in salita: Sarri dovrà integrare velocemente i nuovi Lazio, partenza in salita: Sarri dovrà integrare velocemente i nuovi -> di Fabrizio Patania L'avvio di stagione sarà più complesso rispetto a un anno fa. (...)

Autore Topic: Lazio: Marusic blindato, Milinkovic parte solo con una super offerta  (Letto 87 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 28387
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



di Stefano Cieri

Incontro tra l'agente Kezman e i dirigenti: si è parlato anche di Kamenovic, che in base a precedenti impegni verrà tesserato nonostante le perplessità di Sarri

Due M e due K attraverso le quali si intrecciano i destini della Lazio. Le M sono quelle di Milinkovic e Marusic, le K sono quelle di Kezman, il loro agente, e di Kamenovic che sarà il terzo giocatore della sua scuderia che indosserà la maglia della Lazio. Mateja Kezman, ex giocatore di Psv e Chelsea, da anni procuratore, è stato ieri a Formello per palare con il presidente della Lazio Lotito e il d.s. e Tare dei suoi assistiti biancocelesti, presenti e futuri. Il colloquio è stato più che proficuo, confermando il forte legame che sussiste tra l'agente serbo e i dirigenti della società romana.

Milinkovic --- Il pezzo forte della casa resta il Sergente. La cui valutazione, dopo un periodo di rallentamento, è tornata a lievitare verso i massimi storici. Conseguenza di un mercato che sta riprendendo vigore dopo le difficoltà legate alla pandemia, ma anche merito del rendimento di Milinkovic, che sta vivendo una stagione scintillante. In campionato ha fin qui realizzato 7 gol e collezionato 8 assist (è il miglior assist-man della Serie A). Il contratto che lo lega alla Lazio ha scadenza 2024, non lontanissima, ma neppure vicina. Per adesso non si parla di rinnovo contrattuale, se ne discuterà semmai dopo l’estate, durante la quale però Milinkovic potrebbe finire sul mercato. E' il ritornello di ogni estate, anche se finora il serbo è sempre rimasto (questa è la sua settima stagione in biancoceleste). Il motivo è semplice. Il club e il procuratore sono d’accordo sulla strategia: il giocatore parte solo di fronte ad una offerta irrinunciabile. Che fin qui non c’è stata. Se ci sarà la prossima estate Milinkovic sarà ceduto, altrimenti resterà alla Lazio e gli sarà rinnovato il contratto. 

Marusic --- Per quanto riguarda Marusic, invece, nessun cambio di squadra in vista. Anche perché ha appena rinnovato il suo contratto con la Lazio, che scadeva al termine di questa stagione. La nuova scadenza è stata fissata al 2026. L’incontro di ieri è servito a ratificare l’accordo già raggiunto nei mesi scorsi. Sarà ufficializzato a breve. Il prolungamento contrattuale blinda il giocatore montenegrino, ma ovviamente non esclude una sua cessione in futuro, se dovesse arrivare un’offerta importante. La Lazio ha però scongiurato il rischio di perderlo a parametro zero, che sarebbe stato una vera beffa. In ogni caso è difficile che Marusic parta, perché a Roma si trova bene (altrimenti non avrebbe rinnovato) e perché Sarri lo considera un punto fermo della sua Lazio.

Kamenovic --- Non altrettanto si può dire di Kamenovic. Sarri ha avuto modo di studiarlo nel corso del ritiro estivo ed ha fatto presente ai dirigenti di non considerarlo (ancora) all’altezza della situazione. Il suo acquisto (costo dell’operazione 2,5 milioni di euro) era stato però concordato già la scorsa primavera, prima dell’arrivo di Sarri. La Lazio non è riuscita a tesserarlo la scorsa estate, ma ha preso l’impegno di farlo a gennaio sia con il suo agente sia con il club di provenienza, il Cukaricki. A Kezman, nell’incontro di ieri, è stato ribadito che il tesseramento ci sarà, nonostante i problemi relativi all’indice di liquidità che stanno bloccando il mercato della Lazio.

Vai al forum