Lazio-Sarri, rinnovo fatto: tutte le cifre dell’accordo Lazio-Sarri, rinnovo fatto: tutte le cifre dell’accordo -> Lotito ha confermato l’operazione, avanti insieme sino al 2025: ora manca solo l’annuncio (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio su Carnesecchi: la trattativa con l’Atalanta  Lazio su Carnesecchi: la trattativa con l’Atalanta -> di Nicola Berardino Lotito deve sistemare la porta: Strakosha non ha rinnovato, Reina resterà come (...) ---  
Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi può essere la prima donna in Serie A Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi può essere la prima donna in Serie A -> Dovrà essere una stagione di svolta la prossima dal punto di vista arbitrale. Archiviato uno dei (...) ---  
Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro -> Si attendono i saldi per il riscatto di Muriqi e Vavro. Il Maiorca e il Copenaghen vorrebbero (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT -> In Romania e in Georgia si terrà l'Europeo U21. Dal 9 giugno al 2 luglio 2023 le nazionali si (...) ---  
"Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerdì prossimo "Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerdì prossimo -> Nella giornata di oggi, presso la Sala Stampa dello Stadio Olimpico di Roma, è stato presentato (...) ---  
Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana -> Primo acquisto in arrivo per la Lazio. Si tratta del brasiliano classe 2000 dello Shaktar Donetsk, (...) ---  
Lazio, record di partecipazioni europee. E sarà testa di serie... Lazio, record di partecipazioni europee. E sarà testa di serie... -> L’8 settembre per la Lazio comincerà l’ennesima avventura europea. La squadra biancoceleste negli (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo -> Stop più lungo del previsto per Ciro Immobile. Secondo quanto scrive oggi il Corriere dello Sport (...) ---  
Lazio calciomercato, ecco chi è Victor Chust, il baby difensore del Real  Lazio calciomercato, ecco chi è Victor Chust, il baby difensore del Real -> di Elmar Bergonzini I biancocelesti sono giàal lavoro sul mercato. Il primo obiettivo è rinforzare (...) ---  
 Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo   Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo -> di Stefano Cieri L'attaccante, che ha polverizzato i record di gol nella Lazio, corona la (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Lazio, contestazione a Formello: "Lotito non sei degno di questa società"  (Letto 52 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 28203
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



di Stefano Cieri

I tifosi biancocelesti si sono ritrovati  all'ingresso del centro sportivo per protestare contro l'operato del presidente e del direttore sportivo

Una contestazione pacifica nei modi, ma durissima nei contenuti. E' quella che hanno messo in scena i tifosi della Lazio oggi a Formello. L’appuntamento era stato annunciato da un paio di giorni, all’indomani della chiusura del mercato invernale, finito in maniera molto deludente per la piazza biancoceleste (solo un paio gli acquisti effettuati: l’attaccante portoghese Cabral e il difensore serbo Kamenovic, rinforzi che non hanno assolutamente acceso la fantasia della tifoseria). Gli ultrà laziali hanno così deciso di manifestare in maniera concreta il loro forte disappunto che, peraltro, non è solo relativo alla gestione dell’ultimo mercato, ma all’intera politica societaria del presidente Lotito.

I cori e gli striscioni --- Così, attorno all’ora di pranzo, alcune centinaia di sostenitori biancocelesti hanno bloccato la strada d’ingresso al centro sportivo di Formello, dove la Lazio si allena. I giocatori (la seduta odierna era fissata per le ore 15) avevano in parte già varcato il cancello e si trovavano quindi già all’interno del centro, gli altri sono entrati attraverso un ingresso secondario, che hanno raggiunto senza alcun problema. La contestazione è stata infatti pacifica, come si diceva, e non era peraltro rivolta ai calciatori. Ad essere preso di mira dai circa 500 sostenitori presenti è stato infatti quasi esclusivamente il presidente Lotito. Apostrofato come “troppo parsimonioso” (eufemismo) e inadatto al ruolo che occupa da quasi 18 anni. Le contestazioni della tifoseria organizzata nei suoi confronti non sono certo una novità, tutt’altro. Hanno attraversato l’intera sua presidenza, anche se negli ultimi anni erano parecchio scese di tono. Adesso invece hanno ripreso vigore. Alimentate, oltre che dal mercato deludente, anche da altre questioni. Come quella del caro biglietti (i tifosi lamentano prezzi troppo alti dei tagliandi per le partite e l’assenza di iniziative a loro favore). Nel corso della contestazione, protrattasi per un paio di ore, è stato anche esposto uno striscione con la scritta “Vergogna”. Oltre a Lotito, anche il d.s. Tare è stato bersaglio delle proteste dei tifosi. Gli si imputa l’avallo delle decisioni presidenziali e l’approccio al mercato. Risparmiati, invece, come si diceva, il tecnico Sarri e i giocatori. Per i quali, però, il clima generale non è certo idilliaco.

Vai al forum