Lazio-Sarri, rinnovo fatto: tutte le cifre dell’accordo Lazio-Sarri, rinnovo fatto: tutte le cifre dell’accordo -> Lotito ha confermato l’operazione, avanti insieme sino al 2025: ora manca solo l’annuncio (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio su Carnesecchi: la trattativa con l’Atalanta  Lazio su Carnesecchi: la trattativa con l’Atalanta -> di Nicola Berardino Lotito deve sistemare la porta: Strakosha non ha rinnovato, Reina resterà come (...) ---  
Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi può essere la prima donna in Serie A Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi può essere la prima donna in Serie A -> Dovrà essere una stagione di svolta la prossima dal punto di vista arbitrale. Archiviato uno dei (...) ---  
Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro -> Si attendono i saldi per il riscatto di Muriqi e Vavro. Il Maiorca e il Copenaghen vorrebbero (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT -> In Romania e in Georgia si terrà l'Europeo U21. Dal 9 giugno al 2 luglio 2023 le nazionali si (...) ---  
"Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerdì prossimo "Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerdì prossimo -> Nella giornata di oggi, presso la Sala Stampa dello Stadio Olimpico di Roma, è stato presentato (...) ---  
Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana -> Primo acquisto in arrivo per la Lazio. Si tratta del brasiliano classe 2000 dello Shaktar Donetsk, (...) ---  
Lazio, record di partecipazioni europee. E sarà testa di serie... Lazio, record di partecipazioni europee. E sarà testa di serie... -> L’8 settembre per la Lazio comincerà l’ennesima avventura europea. La squadra biancoceleste negli (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo -> Stop più lungo del previsto per Ciro Immobile. Secondo quanto scrive oggi il Corriere dello Sport (...) ---  
Lazio calciomercato, ecco chi è Victor Chust, il baby difensore del Real  Lazio calciomercato, ecco chi è Victor Chust, il baby difensore del Real -> di Elmar Bergonzini I biancocelesti sono giàal lavoro sul mercato. Il primo obiettivo è rinforzare (...) ---  
 Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo   Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo -> di Stefano Cieri L'attaccante, che ha polverizzato i record di gol nella Lazio, corona la (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: PRIMAVERA - Lazio, Calori: "Non voglio cali di attenzione". Crespi: "Vittoria importantissima"  (Letto 77 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 28203
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it

Al termine della bellissima prestazione contro la Salernitana, uscita dal Fersini con 5 gol subiti, mister Alessandro Calori ha esposto tutta la sua soddisfazione ai microfoni ufficiali del club: “Dobbiamo dare continuità a ciò che stiamo mettendo facendo, ad esempio oggi il mantenere la porta inviolata deve essere motivo d’orgoglio per i ragazzi. Non voglio cali di attenzione, altrimenti si cade nella superficialità e questo mi dà fastidio anche quando arrivano risultati positivi. I miei ragazzi devono sempre stare attenti aggiungendo sempre qualcosa rispetto a ciò che stanno dimostrando. C’è sempre da migliorare, i ragazzi devono avere la consapevolezza del percorso da seguire. È necessario anche saper soffrire, anche chi gioca meno deve sapere che può sempre avere la sua occasione. Le scelte sono tante, nessuno si deve mai sentire escluso, serve soffrire per poter arrivare. Adjaoudi? È molto bravo tecnicamente, deve lavorare sulla fisicità, ma devo dire che è cresciuto molto dal suo arrivo in biancoceleste. Tocca meno volte il pallone rispetto a prima ed insieme a Bertini sa far girare bene la squadra. Crespi ha delle grandi qualità. Ha un ottimo calcio di sinistro, deve migliorare con il piede destro, imparando anche a giocare maggiormente con la squadra. Dobbiamo fare la corsa su noi stessi, oggi la Salernitana inizialmente non ci ha concesso molti spazi e noi non siamo riusciti a disputare una buona gara per ciò che riguarda la trasmissione e la gestione di palla. Dobbiamo sempre dare il massimo in ogni partita, trovando sempre maggiore consapevolezza nelle giocate e nei principi che portiamo  in campo. Il prossimo ciclo di partite sarà un momento importante per la nostra stagione, serve farsi trovare pronti e continuare con l’atteggiamento giusto. Oggi Floriani, dopo la panchina del Meazza, è tornato da noi con umiltà. Con la prima squadra impara anche altri modi di stare in campo, oggi ha disputato una buona gara”. 



Anche Valerio Crespi, goleador di giornata, si è detto molto felice per il trionfo ottenuto: " Abbiamo ottenuto una vittoria importantissima, la Salernitana all’andata ci aveva sconfitto per due a zero. Oggi abbiamo dimostrato il nostro valore. Rispetto ad inizio stagione siamo cresciuti moltissimo, ogni partita realizziamo molte reti. Quando abbiamo la possibilità dobbiamo colpire così da chiudere bene la stagione. Allenarsi con la prima squadra? È un qualcosa che dà tanto, anche a livello d’intensità. Il gioco che vuole costruire Sarri è bellissimo e aiuta anche noi giovani a crescere. Spero in una convocazione. Adesso avremo alcune partite molto importanti, tra cui lo scontro diretto contro il Cesena. Dovremo comportarci molto bene. Sia il cambio di modulo che di atteggiamento hanno contribuito nel dare una svolta al campionato. Sono cresciuto molto, ma devo ancora migliorare”.

Vai al forum