LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio su Carnesecchi: la trattativa con l’Atalanta  Lazio su Carnesecchi: la trattativa con l’Atalanta -> di Nicola Berardino Lotito deve sistemare la porta: Strakosha non ha rinnovato, Reina resterà come (...) ---  
Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi può essere la prima donna in Serie A Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi può essere la prima donna in Serie A -> Dovrà essere una stagione di svolta la prossima dal punto di vista arbitrale. Archiviato uno dei (...) ---  
Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro -> Si attendono i saldi per il riscatto di Muriqi e Vavro. Il Maiorca e il Copenaghen vorrebbero (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT -> In Romania e in Georgia si terrà l'Europeo U21. Dal 9 giugno al 2 luglio 2023 le nazionali si (...) ---  
"Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerdì prossimo "Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerdì prossimo -> Nella giornata di oggi, presso la Sala Stampa dello Stadio Olimpico di Roma, è stato presentato (...) ---  
Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana -> Primo acquisto in arrivo per la Lazio. Si tratta del brasiliano classe 2000 dello Shaktar Donetsk, (...) ---  
Lazio, record di partecipazioni europee. E sarà testa di serie... Lazio, record di partecipazioni europee. E sarà testa di serie... -> L’8 settembre per la Lazio comincerà l’ennesima avventura europea. La squadra biancoceleste negli (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo -> Stop più lungo del previsto per Ciro Immobile. Secondo quanto scrive oggi il Corriere dello Sport (...) ---  
Lazio calciomercato, ecco chi è Victor Chust, il baby difensore del Real  Lazio calciomercato, ecco chi è Victor Chust, il baby difensore del Real -> di Elmar Bergonzini I biancocelesti sono giàal lavoro sul mercato. Il primo obiettivo è rinforzare (...) ---  
 Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo   Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo -> di Stefano Cieri L'attaccante, che ha polverizzato i record di gol nella Lazio, corona la (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, offese razziste allo steward: la condanna di Di Maio e della società Lazio, offese razziste allo steward: la condanna di Di Maio e della società -> di Daniele Rindone Gli insulti sono partiti da un tifoso della Curva Nord: l’addetto alla (...)

Autore Topic: Europa League, Lazio-Porto, SarrI: "Porto impresa non impossibile"  (Letto 57 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 28202
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Europa League, Lazio-Porto, SarrI: "Porto impresa non impossibile"
« : Mercoledì 23 Febbraio 2022, 17:00:02 »
www.gazzetta.it



di Stefano Cieri

I biancocelesti domani cercano la qualificazione agli ottavi  dopo il 2-1 dell'andata. Assenze pesanti: Zaccagni, Lazzari e Pedro : "Avrebbe bisogno del cortisone, ma l'anti-doping lo vieta"

Un’impresa difficile, ma non impossibile. Questo, secondo Maurizio Sarri, ha detto la partita di andata col Porto, finita con la vittoria di misura dei portoghesi (2-1). Domani sera all’Olimpico la Lazio proverà a ribaltare il risultato e a conquistare una qualificazione agli ottavi di Europa League che, al momento dei sorteggi, sembrava parecchio complicata. “Il Porto è una squadra molto forte - osserva l’allenatore dei biancocelesti -. Lo sapevamo prima di affrontarla, ne abbiamo avuto la conferma quando ci abbiamo giocato a Oporto. La gara della settimana scorsa ci ha detto che ottenere la qualificazione è difficilissimo, ma non impossibile”.Anche perché la Lazio vista all’opera nelle ultime partite ha mostrato un carattere e una determinazione diverse rispetto al passato. “Ho avuto buone sensazioni da queste gare - continua Sarri -. Abbiano dovuto affrontare parecchie difficoltà, ma le abbiamo affrontate a testa alta. La squadra sta diventando dura e questo è moto importante”.

Le assenze — Le difficoltà ci saranno anche domani, visto che il tecnico dovrà rinunciare allo squalificato Zaccagni e agli infortunati Lazzari e Pedro. Rientrano invece Acerbi e Immobile, ma entrambi non sono ancora al meglio per cui il loro impiego non è sicuro (l’attaccante dovrebbe comunque essere titolare, mentre il difensore andrà al massimo in panchina). “Acerbi è fermo da 45 giorni - dice il tecnico -, è guarito, ma sta seguendo un programma specifico per ritrovare la condizione. Al momento non può giocare dall’inizio, valuteremo se portarlo in panchina. In quanto a Ciro, lui è stato fermo solo 6-7 giorni, può farcela, ma decideremo dopo la sgambata di domani mattina”. Con o senza Immobile dovrà comunque essere una Lazio giudiziosa: “Queste sono partite in cui bisognerà prestare la massima attenzione alla fase difensiva. Se andiamo all’assalto senza lucidità compromettiamo tutto. Non dovremo farci innervosire, anche perché abbiamo la qualità per risolverla in ogni momento”. Peccato non avere la squadra al completo. “Zaccagni (squalificato, ndr) è un’assenza pesante, come sempre quando si tratta di giocatori forti. E lo stesso vale per Pedro. Per fortuna il suo infortunio sembra meno grave del previsto, speriamo di riaverlo presto.  Potrebbe fare delle cure del cortisone, ma  è considerata una sostanza dopante e quindi non può farle, altrimenti si dovrebbe fermare. Questo mi sembra un regolamento che impedisce di curarsi piuttosto che di doparsi. Io non lo ritengo giusto perché non ho mai visto uno che si sia dopato col cortisone”. 

Luis Alberto — Assenze importanti, ma la Lazio ritrova anche giocatori di rilievo. Come Luis Alberto, assente domenica a Udine per squalifica. “Per noi è un giocatore fondamentale - osserva Sarri -. Adesso pressa, accorcia, partecipa alla fase difensiva. Se continua così, unendo a questo la tanta qualità che ha, è un giocatore che fa la differenza”. Lo spagnolo, presente anche lui in conferenza stampa, annuisce: “È vero, posso fare ancora di più. È cresciuto il mio livello fisico per questo partecipo di più alla fase difensiva. Però voglio fare ancora meglio, per esempio devo realizzare più gol”. In Europa lo spagnolo non segna dal 2018. “È vero, è tanto. Ma in quella stagione giocavo da seconda punta, era più facile. Poi l’anno successivo ho saltato quasi tutte le gare di Europa League”. Il match col Porto può essere l’occasione giusta per sbloccarsi: “Ci aspetta una gara dura. Il Porto è una squadra che gioca bene e pressa tanto, però nel match di andata siamo riusciti a metterli in difficoltà. E stavolta avremo anche un Immobile in più”. Poi Luis Alberto torna sulla sua intervista della settimana scorsa in cui ha ammesso che gli piacerebbe tornare a giocare in Spagna. “Ho detto solo che mi piacerebbe giocare in Spagna, perché è il mio Paese e non ci gioco da tanto. Vediamo che succede, ma qui sto bene e ho ancora tanti anni di contratto (scadenza 2025, ndr)”.

Vai al forum