LaziAlmanacco di gioved 26 maggio 2022 LaziAlmanacco di gioved 26 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di gioved 26 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio su Carnesecchi: la trattativa con lAtalanta  Lazio su Carnesecchi: la trattativa con lAtalanta -> di Nicola Berardino Lotito deve sistemare la porta: Strakosha non ha rinnovato, Reina rester come (...) ---  
Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi pu essere la prima donna in Serie A Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi pu essere la prima donna in Serie A -> Dovr essere una stagione di svolta la prossima dal punto di vista arbitrale. Archiviato uno dei (...) ---  
Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro -> Si attendono i saldi per il riscatto di Muriqi e Vavro. Il Maiorca e il Copenaghen vorrebbero (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoled 25 maggio 2022 LaziAlmanacco di mercoled 25 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoled 25 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT -> In Romania e in Georgia si terr l'Europeo U21. Dal 9giugno al 2 luglio 2023 le nazionali si (...) ---  
"Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerd prossimo "Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerd prossimo -> Nella giornata di oggi, presso la Sala Stampa dello Stadio Olimpico di Roma, stato presentato (...) ---  
Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana -> Primo acquisto in arrivo per la Lazio. Si tratta del brasiliano classe 2000 dello Shaktar Donetsk, (...) ---  
Lazio, record di partecipazioni europee. E sar testa di serie... Lazio, record di partecipazioni europee. E sar testa di serie... -> L8 settembre per la Lazio comincer lennesima avventura europea. La squadra biancoceleste negli (...) ---  
LaziAlmanacco di marted 24 maggio 2022 LaziAlmanacco di marted 24 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di marted 24 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo -> Stop pi lungo del previsto per Ciro Immobile. Secondo quanto scrive oggi il Corriere dello Sport (...) ---  
Lazio calciomercato, ecco chi  Victor Chust, il baby difensore del Real  Lazio calciomercato, ecco chi Victor Chust, il baby difensore del Real -> di Elmar Bergonzini I biancocelesti sono gial lavoro sul mercato. Il primo obiettivo rinforzare (...) ---  
 Immobile capocannoniere per quattro volte:  il primo italiano a farlo   Immobile capocannoniere per quattro volte: il primo italiano a farlo -> di Stefano Cieri L'attaccante, che ha polverizzato i record di gol nella Lazio, corona la (...) ---  
LaziAlmanacco di luned 23 maggio 2022 LaziAlmanacco di luned 23 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di luned 23 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, offese razziste allo steward: la condanna di Di Maio e della societ Lazio, offese razziste allo steward: la condanna di Di Maio e della societ -> di Daniele Rindone Gli insulti sono partiti da un tifoso della Curva Nord: laddetto alla (...)

Autore Topic: Laziomania: Napoli dominato ma non basta, ora non bisogna mollare la Lazio  (Letto 90 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 28202
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



di Luca Capriotti
                                           
Ora mollarli no. Tosta da digerire: il calcio a volte ti sbatte in faccia sconfitta al minuto 94, sbloccata da una mezza magia di Ounas in mezzo a 3 che innesca il gol di Fabian Ruiz. Tosta da digerire: una serie di dettagli, errorini, piccole crepe (per carit, gli errori o orrori li abbiamo visti in questa stagione, non sono questi) fanno la differenza in una gara sostanzialmente equilibrata. Dico di pi: per lunghe sezioni di questa partita la Lazio avrebbe meritato molto di pi, ha dominato. Non avrebbe rubato niente chiudendo il primo tempo con un doppio vantaggio. Tosta da digerire: la Lazio esce con 0 punti e vede pi lontano un sogno Champions che sempre stato molto lontano. Ma lo dico a chi cerca un piazzamento: qui, oggi, importante vedere progressi, importante vedere un percorso, un'evoluzione. Lo dice Sarri: il Napoli 3 mesi fa era ingiocabile per la Lazio, ora te la giochi fino all'ultimo secondo. Ok, se lo dice Sarri non lo capite,  te lo deve dire Spalletti che in pochi mesi la Lazio diventata un'altra squadra, tostissima, bella, forte? 

LA PARTITA - Lo 0-0 del primo tempo una roba che deve farci riflettereVa detto: la Lazio non riesce a concretizzare, Luis Alberto sotto porta continua ad essere un bel po' sfortunato e se vogliamo pure un po' poco convinto e demotivato (il gol che sbaglia una roba poco da lui), Milinkovic Savic ha giganteggiato - forse un po' troppo lontano dalla porta, anche secondo Sarri - Immobile si innervosito per Di Bello (che ha deciso di dimenticare il cartellino su Demme in maniera inspiegabile, forse una simpatia a pelle) ma ha lottato come sempre su ogni pallone. La Lazio la perde perch, per pareggiarla, si prende dei rischi, perch in 3 su Ounas si fanno buggerare e fanno uscire il Napoli per il gol-vittoria, cucendogli sul petto forse un pezzetto di Scudetto. Piccole crepe, dettagli: alcuni ragazzi di questa squadra - e penso anche alla difesa -  hanno qualche difficolt non appena si esce dallo spartito. La Lazio viene punita perch, una volta che si alza tanto il livello, a questi ragazzi mancano alcuni fondamentali, e non riescono a tirare fuori un guizzo qualitativo decisivo. Perch non arrivano a quella qualit. Questo un problema che si pu risolvere solo sul calciomercato. Leggevo su Twitter (credo Fabrizio S., scusami se ti cito) che paghiamo i nostri errori fino in fondo. Ed vero, profondamente vero. Ma anche vero che sono proprio queste le partite dove paghi tutte le piccole crepe, qualsiasi sfumatura diventa decisiva. 

LA STAGIONE - Cosa succeder da oggi in poi? Cosa succeder in queste ultime partite, in questi mesi che ci separano dalla fine del campionato, il primo di Maurizio Sarri? Ritorniamo a sopra: dobbiamo fare lo sforzo di guardare la classifica con il giusto interesse, non bisogna sottovalutare nessuna di queste partite, ma in un'ottica di crescita, continuare a crescere. Serve la classifica? Ovvio. La crescita passa anche da qui, da quanti punti faremo, dalla posizione che raggiungeremo. Qualcuno di questi giocatori, se tutto va bene, l'anno prossimo non sar titolare, ma molto dipender da quanto ci daranno da qui alla fine. Qualcuno di questi giocatori continuer ad imparare, continuer a crescere, continuer a capire fino in fondo questo mondo di Sarri. E capir ancora meglio come trasformare una partita di livello in un risultato di livello, una bella azione in un gol strameritato, un pareggio stellare come quello di Pedro in un punto, o in qualcosa di pi. Tosta da digerire, ma per continuare a crescere non serve solo un buon digestivo: serve crederci in questo progetto, perfino quando l'amarezza tanta. Mollare ora, che i risultati del lavoro duro di questa squadra si cominciano a vedere, mollarli ora no. Imbottitevi di tutti i digestivi che volete, ma mollarli ora no.

Vai al forum