#SturmLazio | Conferenza stampa, Sarri: "quotDomani servirà umiltà, finora abbiamo fallito una sola par #SturmLazio | Conferenza stampa, Sarri: "quotDomani servirà umiltà, finora abbiamo fallito una sola par -> Alla vigilia di Sturm Graz-Lazio, il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri ha parlato in conferenza (...) ---  
#SturmLazio | Conferenza stampa, Marusic: "Daremo tutto per vincere" #SturmLazio | Conferenza stampa, Marusic: "Daremo tutto per vincere" -> Alla vigilia di Sturm Graz-Lazio, il difensore biancoceleste Adam Marusic è intervenuto in (...) ---  
Lazio, Sarri: "Scudetto? Non andiamo dietro a queste cazzate" Lazio, Sarri: "Scudetto? Non andiamo dietro a queste cazzate" -> Il tecnico biancoceleste ha presentato la gara contro lo Sturm Graz di Europa League e parlato del (...) ---  
Lazio, Sarri insiste per Parisi: il piano di Lotito Lazio, Sarri insiste per Parisi: il piano di Lotito -> di Fabrizio Patania Mau ripensa al terzino sinistro dell’Empoli: Corsi chiede oltre 10 milioni e i (...) ---  
Sturm Graz-Lazio, quando lo stadio si chiamava Schwarzenegger   Sturm Graz-Lazio, quando lo stadio si chiamava Schwarzenegger -> di Elmar Bergonzini Nel 2002 i biancocelesti di Mancini giocarono nell'impianto intitolato al (...) ---  
#FiorentinaLazio | I precedenti con l'arbitro Maresca  #FiorentinaLazio | I precedenti con l'arbitro Maresca -> La designazione arbitrale per la 9ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Fiorentina-Lazio (...) ---  
Serie A TIM | Fiorentina-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Fiorentina-Lazio, la designazione arbitrale -> La 9ª giornata di Serie A TIM Fiorentina-Lazio, in programma lunedì 10 ottobre 2022 alle ore 20:45 (...) ---  
Sturm Graz, l’ex Schopp: “Lazio crème de la crème. Milinkovic e Pedro…” Sturm Graz, l’ex Schopp: “Lazio crème de la crème. Milinkovic e Pedro…” -> Ancora un giorno d’attesa e poi Sturm Graz e Lazio scenderanno in campo per affrontarsi in quella (...) ---  
Lazio made in Italy:  Sarri e la svolta tricolore  Lazio made in Italy: Sarri e la svolta tricolore -> di Stefano Cieri Sei titolarisono italiani.E gli altri sono stranieri da tanto tempo nel nostro (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 05 ottobre 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 05 ottobre 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 05 ottobre 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 04 ottobre 2022 LaziAlmanacco di martedì 04 ottobre 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 04 ottobre 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
SERIE A TIM - ROMA vs LAZIO DEL 6 NOVEMBRE 2022 – VENDITA DEI TAGLIANDI SERIE A TIM - ROMA vs LAZIO DEL 6 NOVEMBRE 2022 – VENDITA DEI TAGLIANDI -> La S.S. Lazio comunica le date e le modalità della vendita dei tagliandi del prossimo derby di (...) ---  
Lazio, per Milinkovic aria di un'annata da record Lazio, per Milinkovic aria di un'annata da record -> di Carlo Roscito Sergej sempre più protagonista: già 3 reti e 5 assist in 8 giornate: può vivere (...) ---  
Lazio, Massimo Maestrelli: “Sarri è l’uomo giusto per un sogno” Lazio, Massimo Maestrelli: “Sarri è l’uomo giusto per un sogno” -> Il figlio del grande Tommaso ha parlato della sua squadra del cuore e delle emozioni vissute (...) ---  
Gregucci: "La Lazio ha dominato, l'atmosfera dell'Olimpico è stata magica" Gregucci: "La Lazio ha dominato, l'atmosfera dell'Olimpico è stata magica" -> Per commentare la vittoria di ieri contro lo Spezia, l'ex calciatore biancoceleste Angelo (...)

Autore Topic: Lazio, difesa da rivoluzionare: Vasquez e Omeragic sul taccuino di Tare  (Letto 63 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29149
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



di Elmar Bergonzini

Da sempre la retroguardia è il punto debole del club di Lotito: con l'uscita di diversi giocatori della rosa, ci sarà soprattutto emergenza centrali

Si dovrà rifondare. Si dovrà ricostruire. La Lazio l’anno prossimo avrà una difesa completamente diversa. Sono anni che la Lazio in difesa balla: negli ultimi 6 campionati i biancocelesti hanno incassato 296 reti totali (circa 50 a stagione), 33 in più della Roma (263 totali, circa 43 di media a campionato) e 31 in più dell’Atalanta, squadre con le quali in questi anni la società di Lotito compete in classifica.
Quello il punto debole della Lazio, lo è da tempo. In estate però saranno tanti i giocatori a lasciare la Capitale: da Acerbi (che ha rotto con l’ambiente), fino a Strakosha e Reina, passando per Luiz Felipe e Leiva (tutti in scadenza), gli addii saranno tanti. E se dovesse partire anche Patric (il club sta cercando di ottenere il rinnovo ma anche lui potrebbe andarsene a parametro zero), partirebbero tutti i centrali presenti in rosa. Per questo il direttore sportivo Tare si sta guardando intorno per trovare dei sostituti all’altezza, facendo però i conti con l’indice di liquidità.

Le idee --- La politica della Lazio, in questi anni, è stata piuttosto chiara: creare una squadra che giochi insieme per il maggior tempo possibile, questo sia per massimizzare il rendimento dei giocatori ma anche per non dover intervenire spesso sul mercato con i pochi fondi a disposizione. Ora che la difesa andrà  ricostruita interamente si cercano quindi soprattutto giovani di prospettiva. Piace Johan Vasquez del Genoa, 23enne messicano di piede sinistro che in questa stagione ha totalizzato 27 presenze (26 dall’inizio) con media voto leggermente inferiore al 6 benché i rossoblù stiano vivendo un campionato particolarmente complicato. Non male per essere al primo anno in Italia. Può crescere, può migliorare, e al momento ha costi ancora accessibili. Il Genoa lo ha pagato poco meno di 4 milioni, la Lazio lo segue con attenzione.
Oltre a lui piace anche Bećir Omeragić, 20enne che da 4 anni è di proprietà dello Zurigo. Già nel giro della nazionale svizzera maggiore (4 presenze), punta ad andare ai Mondiali, motivo per il quale il prezzo nei prossimi mesi potrebbe lievitare rapidamente. Figlio di bosniaci, ha il passaporto svizzero essendo nato a Ginevra. Attualmente si sta riprendendo da un problema al menisco e proprio questo preoccupa del giocatore: a 16 anni si è rotto il perone, in carriera ha già dovuto fare i conti con diversi infortuni non di poco conto. Il talento però c’è, e la Lazio ci pensa. D’altronde la difesa si dovrà rifondare.

Vai al forum