#SturmLazio | Conferenza stampa, Sarri: "quotDomani servirà umiltà, finora abbiamo fallito una sola par #SturmLazio | Conferenza stampa, Sarri: "quotDomani servirà umiltà, finora abbiamo fallito una sola par -> Alla vigilia di Sturm Graz-Lazio, il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri ha parlato in conferenza (...) ---  
#SturmLazio | Conferenza stampa, Marusic: "Daremo tutto per vincere" #SturmLazio | Conferenza stampa, Marusic: "Daremo tutto per vincere" -> Alla vigilia di Sturm Graz-Lazio, il difensore biancoceleste Adam Marusic è intervenuto in (...) ---  
Lazio, Sarri: "Scudetto? Non andiamo dietro a queste cazzate" Lazio, Sarri: "Scudetto? Non andiamo dietro a queste cazzate" -> Il tecnico biancoceleste ha presentato la gara contro lo Sturm Graz di Europa League e parlato del (...) ---  
Lazio, Sarri insiste per Parisi: il piano di Lotito Lazio, Sarri insiste per Parisi: il piano di Lotito -> di Fabrizio Patania Mau ripensa al terzino sinistro dell’Empoli: Corsi chiede oltre 10 milioni e i (...) ---  
Sturm Graz-Lazio, quando lo stadio si chiamava Schwarzenegger   Sturm Graz-Lazio, quando lo stadio si chiamava Schwarzenegger -> di Elmar Bergonzini Nel 2002 i biancocelesti di Mancini giocarono nell'impianto intitolato al (...) ---  
#FiorentinaLazio | I precedenti con l'arbitro Maresca  #FiorentinaLazio | I precedenti con l'arbitro Maresca -> La designazione arbitrale per la 9ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Fiorentina-Lazio (...) ---  
Serie A TIM | Fiorentina-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Fiorentina-Lazio, la designazione arbitrale -> La 9ª giornata di Serie A TIM Fiorentina-Lazio, in programma lunedì 10 ottobre 2022 alle ore 20:45 (...) ---  
Sturm Graz, l’ex Schopp: “Lazio crème de la crème. Milinkovic e Pedro…” Sturm Graz, l’ex Schopp: “Lazio crème de la crème. Milinkovic e Pedro…” -> Ancora un giorno d’attesa e poi Sturm Graz e Lazio scenderanno in campo per affrontarsi in quella (...) ---  
Lazio made in Italy:  Sarri e la svolta tricolore  Lazio made in Italy: Sarri e la svolta tricolore -> di Stefano Cieri Sei titolarisono italiani.E gli altri sono stranieri da tanto tempo nel nostro (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 05 ottobre 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 05 ottobre 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 05 ottobre 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 04 ottobre 2022 LaziAlmanacco di martedì 04 ottobre 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 04 ottobre 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
SERIE A TIM - ROMA vs LAZIO DEL 6 NOVEMBRE 2022 – VENDITA DEI TAGLIANDI SERIE A TIM - ROMA vs LAZIO DEL 6 NOVEMBRE 2022 – VENDITA DEI TAGLIANDI -> La S.S. Lazio comunica le date e le modalità della vendita dei tagliandi del prossimo derby di (...) ---  
Lazio, per Milinkovic aria di un'annata da record Lazio, per Milinkovic aria di un'annata da record -> di Carlo Roscito Sergej sempre più protagonista: già 3 reti e 5 assist in 8 giornate: può vivere (...) ---  
Lazio, Massimo Maestrelli: “Sarri è l’uomo giusto per un sogno” Lazio, Massimo Maestrelli: “Sarri è l’uomo giusto per un sogno” -> Il figlio del grande Tommaso ha parlato della sua squadra del cuore e delle emozioni vissute (...) ---  
Gregucci: "La Lazio ha dominato, l'atmosfera dell'Olimpico è stata magica" Gregucci: "La Lazio ha dominato, l'atmosfera dell'Olimpico è stata magica" -> Per commentare la vittoria di ieri contro lo Spezia, l'ex calciatore biancoceleste Angelo (...)

Autore Topic: Indice di liquidità, le società adempiono. La Lazio lo fa sul gong  (Letto 74 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29149
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



Ieri la scadenza per presentare la documentazione necessaria all'iscrizione al campionato. Lotito risolve poco prima di mezzanotte

di Valerio Piccioni

Nessun terremoto. Ma una suspence finale relativa alla posizione della Lazio di Lotito, che taglia però il traguardo in volata, poco prima della mezzanotte. L’indice di liquidità "ammissivo" non dovrebbe mettere a rischio l’iscrizione al campionato di Serie A dei 20 club. Ieri, è scaduto il termine per quanto riguarda la consegna della documentazione da parte delle società che fotografano i bilanci al 16 marzo. In pratica, sui dati di ieri, la Covisoc verificherà il rispetto della soglia previsto dalla delibera approvata dal consiglio federale e su cui la Lega di Serie A si è messa di traverso con l’iniziativa di ricorrere al collegio di garanzia dello Sport, il grado di legittimità della giustizia sportiva, una sorta di Cassazione, oltre il quale ci sono il Tar e il Consiglio di Stato. L’indice di liquidità è il calcolo fra attività e passività correnti, cioè le esposizioni debitorie nel breve periodo. La soglia da rispettare e quella dello 0,5 calcolata però con alcuni correttivi che ne riducono di un terzo la severità. I club avevano chiesto lo 0,4 ma prima di tutto erano scesi in campo per rinviare di un anno l’applicazione della nuova norma che Gravina ha invece voluto e ottenuto sull’altare della linea "basta spese folli".

Situazione --- Si era anche diffusa la voce nelle ultime settimane di una sorta di "sciopero" delle società che avrebbero potuto rifiutarsi di consegnare la documentazione. Ma una mossa del genere avrebbe provocato un corto circuito istituzionale pericoloso per tutti. La linea del presidente di Lega Lorenzo Casini è stata invece quella di puntare sul fronte della giustizia sportiva impugnando il provvedimento presso il Collegio di garanzia che ne discuterà a Sezioni Unite (ancora non c’è la data). Alla serata di ieri, tutte le società hanno invece presentato i loro numeri e non sarebbero emerse situazioni drammatiche sotto il profilo del rispetto dell’indice. Va anche ricordato però che la scadenza di ieri non è definitiva: per i calcoli ultimativi ci sarà  un’ulteriore barriera, quella del 22 giugno. Entro questa data sarà possibile inserire anche i contratti preliminari sottoscritti, relativi alla cessione dei calciatori. Soltanto in quel momento si potrà avere un quadro della situazione perché il 26 giugno scadrà poi il termine per le licenze nazionali, cioè l’iscrizione al campionato.

Sul gong --- Nella serata di ieri si è risolto il punto interrogativo, quello della Lazio. Si era creata una specie di giallo sulle intenzioni di Claudio Lotito e sulla possibilità di portare lo scontro con la Federazione a livello più alto. Una mancata consegna, da codice, costa un punto di penalizzazione. In ogni caso, è evidente che questa vertenza dell’indice di liquidità avrà qualche ricasco giuridico sportivo (e non solo) anche se è ormai chiaro che la posizione della Federcalcio non cambierà. In pratica, questa è la linea emersa nell’ultimo consiglio federale, per l’iscrizione al campionato 2022-23, le regole e la soglia saranno quelle prese a larga maggioranza dal governo del calcio (18 voti favorevoli contro 3). Il 20 giugno, però, la vicenda tornerà sul tavolo del consiglio per valutare per il resto del triennio dei correttivi rispetto alla norma base. Così, per ora, non si dovrebbero avere sconquassi.

Vai al forum