#LazioBologna | Conferenza stampa, Sarri: "Vogliamo ripagare la fiducia dei tifosi" #LazioBologna | Conferenza stampa, Sarri: "Vogliamo ripagare la fiducia dei tifosi" -> Alla vigilia di Lazio-Bologna, l'allenatore biancoceleste Maurizio Sarri ha parlato in (...) ---  
Lazio, Immobile vede altri record: ecco i suoi obiettivi Lazio, Immobile vede altri record: ecco i suoi obiettivi -> Il bomber biancoceleste accende i motori per la nuova stagione: sfida i grandi attaccanti della (...) ---  
Lazio, una storia dal lieto fine: domani l'esordio di Romagnoli davanti Mihajlovic Lazio, una storia dal lieto fine: domani l'esordio di Romagnoli davanti Mihajlovic -> di Niccolò Di Leo "Per me è stato fondamentale alla Samp e al Milan. Un vero punto di (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 13 agosto 2022 LaziAlmanacco di sabato 13 agosto 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 13 agosto 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Ancelotti promuove Maximiano e Gila: “Alla Lazio faranno bene” Ancelotti promuove Maximiano e Gila: “Alla Lazio faranno bene” -> Il tecnico del Real Madrid ha parlato dei due nuovi volti arrivati in biancoceleste in questa (...) ---  
Lazio, gli auguri di Lucas Leiva:  Lazio, gli auguri di Lucas Leiva: "Tiferò dal Brasile" -> Il centrocampista brasiliano scrive ai suoi ex compagni, alla vigilia della partenza della nuova (...) ---  
Comunicato 12.08.2022 Comunicato 12.08.2022 -> Su alcuni quotidiani oggi si legge la notizia di una presunta trattativa in corso tra la Lazio ed (...) ---  
Lutto in casa Lazio, morto l’ex portiere Claudio Garella  Lutto in casa Lazio, morto l’ex portiere Claudio Garella -> Il mondo del calcio piange la scomparsa di Claudio Garella. L’ex portiere è venuto a mancare nella (...) ---  
Serie A Tim - Lazio vs Bologna del 14 agosto 2022 - apertura della Curva Sud Serie A Tim - Lazio vs Bologna del 14 agosto 2022 - apertura della Curva Sud -> La S.S. Lazio comunica che a breve verranno messi in vendita anche i tagliandi della Curva Sud (...) ---  
Laziomania: la risposta dei laziali è il patto per Sarri Laziomania: la risposta dei laziali è il patto per Sarri -> di Luca Capriotti Non era scontata, non era dovuta, era solo timidamente auspicata. Dopo un anno (...) ---  
Calciomercato Lazio, tempi lunghi per Acerbi. Akpa rifiuta il Lecce Calciomercato Lazio, tempi lunghi per Acerbi. Akpa rifiuta il Lecce -> di Fabrizio Patania Lotito vuole sbloccare le uscite: entro domani la lista provvisoria per la (...) ---  
Lazio, tutti i dubbi di formazione per la prima di campionato Lazio, tutti i dubbi di formazione per la prima di campionato -> Sarri pronto ad affidarsi a Maximiano in porta, che parte in vantaggio su Provedel. Incognita in (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 12 agosto 2022 LaziAlmanacco di venerdì 12 agosto 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 12 agosto 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, l’annata di Basic: dalla frase di Sarri, al posto da titolare Lazio, l’annata di Basic: dalla frase di Sarri, al posto da titolare -> Il croato pronto a giocare dal primo minuto al debutto in campionato. Il tecnico lo ha sempre (...) ---  
Aia, Trentalange: "E' giusto dare spiegazioni, non giustificarsi". Aia, Trentalange: "E' giusto dare spiegazioni, non giustificarsi". -> A margine del raduno degli arbitria Sportilia, il presidente dell'Aia Alfredo Trentalange ha (...)

Autore Topic: Lazio, il ritiro flop di Luis Alberto: ha spento la luce  (Letto 94 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 28737
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, il ritiro flop di Luis Alberto: ha spento la luce
« : Giovedì 28 Luglio 2022, 17:00:12 »
www.corrieredellosport.it



di Carlo Roscito

Pochi colpi da Auronzo in poi, il mercato lo tiene in bilico e forse lo distrae. Ora serve una svolta

ROMA - Luce fioca, da clima dimesso. Non è ancora il vero Luis Alberto, questo è certo: poco brillante, bacchetta sigillata nel fodero. Mago senza ispirazione, almeno finora. Impiegato nel secondo tempo con il Genoa, il test di ieri pomeriggio ha soltanto confermato il trend estivo. Lo spagnolo non ha carburato, sta facendo fatica a incidere, ha impressionato poco e nulla in allenamento e nelle amichevoli fin qui disputate. Di sicuro non era semplice incidere in una ripresa del genere, con la squadra in piena difficoltà già nei primi 45 minuti. La Lazio ha barcollato sin da subito. Qualcosa di più, da uno con le sue qualità, si pretende lo stesso. Si è lamentato per i passaggi sbagliati, aveva la fascia da capitano al braccio. Ha finito per innervosirsi invece di spronare i compagni a una reazione, a un sussulto d'orgoglio di fronte ai calciatori di Blessin. Ha battibeccato pure con Marcos Antonio, uno degli ultimi arrivati, schierato in regia dopo lo stravolgimento della formazione iniziale.


Idee mancanti

Una punizione sballata, poco nel vivo della manovra, di solito è abituato a toccare un'infinità di palloni. L'unica giocata di livello l'ha trovata a fine gara pescando l'inserimento in area di Bertini, entrato a metà ripresa al posto di Kiyine. Ecco, quello è stato un suggerimento degno di Luis. Manca più di un mese al termine del mercato, la sua permanenza rischia di rimanere un'incognita fino al gong della sessione. Il Siviglia potrebbe lanciare l'assalto una volta ceduto Koundé al Barcellona, la trattativa per il difensore è in via di definizione per una cifra monstre di 60 milioni di euro. Il ds Monchi, parte di quel gruzzolo, potrebbe reinvestirlo proprio per il centrocampista biancoceleste. Ma è un rebus in piena regola, non è detto che gli andalusi abbiano l'intenzione di accontentare le richieste della Lazio, di spingersi in alto con le offerte per un suo ritorno a casa. Si rischia di trascinare il punto interrogativo fino al 1° settembre.


Segnali

Anche il ritiro di Auronzo, iniziato in sordina con tanti giovani aggregati, senza nazionali e nuovi acquisti, è stato tutt'altro che convincente. Due gol segnati nella prima uscita contro i dilettanti locali (battuti 21-0), poi è rimasto a secco nelle successive quattro gare, tra cui quella di ieri, vissuta dalla panchina fino all'intervallo. C'era Basic titolare come mezzala sinistra per chiudere la linea insieme a Milinkovic e Cataldi. Luis Alberto ha bisogno di una scossa, non può farsi distrarre dal mercato. Il suo apporto resta fondamentale nonostante la concorrenza più agguerrita rispetto al passato, accentuata dai progressi di Basic e dall'imminente arrivo di Vecino al posto di Akpa Akpro. Serve il Mago nella versione top. Non quello spento e nervoso, coi colpi migliori chiusi a chiave nell'armadietto.

Vai al forum