Lazio, Lotito presidente e senatore: tra Formello e l'ufficio a Campobasso Lazio, Lotito presidente e senatore: tra Formello e l'ufficio a Campobasso -> RASSEGNA STAMPA - E' tornato a Roma il presidente Claudio Lotito dopo la vittoria politica in (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 29 settembre 2022 LaziAlmanacco di giovedì 29 settembre 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 29 settembre 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio-Spezia, Lazzari ci prova: test per esserci domenica Lazio-Spezia, Lazzari ci prova: test per esserci domenica -> RASSEGNA STAMPA - Manuel Lazzari ci prova. Si era infortunato lo scorso 11 settembre nel match (...) ---  
Lazio-Spezia, quando iniziò la favola di Provedel Lazio-Spezia, quando iniziò la favola di Provedel -> di Fabrizio Patania Sarri stregato a fine aprile: dopo il 4-3 al Picco chiese a Lotito di (...) ---  
FORMELLO - Lazio, quanti assenti per Sarri: la situazione in infermeria FORMELLO - Lazio, quanti assenti per Sarri: la situazione in infermeria -> FORMELLO - Calciatori ai box, tra chi spera di rientrare in tempo e chi ha la bandiera bianca in (...) ---  
Lazio, intititolazione del verde di Piazza Della Libertà a Luigi Bigiarelli  Lazio, intititolazione del verde di Piazza Della Libertà a Luigi Bigiarelli -> AGGIORNAMENTO ORE 18.00- La targa è stata scoperta. L'area verde di Piazza Della Libertà (...) ---  
#LazioSpezia | I precedenti con l'arbitro Sacchi #LazioSpezia | I precedenti con l'arbitro Sacchi -> La designazione arbitrale per l'8ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Lazio-Spezia al (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-Spezia, la designazione arbitrale Serie A TIM | Lazio-Spezia, la designazione arbitrale -> L'8ª giornata di Serie A TIM Lazio-Spezia, in programma domenica 2 ottobre 2022 alle ore (...) ---  
#PartitaperlaPace | Il presidente Claudio Lotito e Ciro Immobile alla conferenza stampa di presentaz #PartitaperlaPace | Il presidente Claudio Lotito e Ciro Immobile alla conferenza stampa di presentaz -> Giovedì 29 settembre, alle ore 15.00 , in programma la conferenza stampa di presentazione della (...) ---  
Lazio, la potenza di Milinkovic: decisivo come De Bruyne tra assist e gol Lazio, la potenza di Milinkovic: decisivo come De Bruyne tra assist e gol -> Il Sergente vive l’ennesima stagione da protagonista. In Europa lui e il belga del (...) ---  
La Gazzetta e le "accreditate" per lo scudetto: dimentica ancora la Lazio La Gazzetta e le "accreditate" per lo scudetto: dimentica ancora la Lazio -> La Gazzetta dello Sport ci ricasca. Chissà se le battute a disposizione per scrivere (...) ---  
Lazio, in campionato e in Europa le palle inattive sono un punto debole: tutti i numeri  Lazio, in campionato e in Europa le palle inattive sono un punto debole: tutti i numeri -> Allarme palle inattive, un problema che la Lazio non è ancora riuscita a risolvere. Calci (...) ---  
Lazio, Immobile più no che sì: domani un altro esame Lazio, Immobile più no che sì: domani un altro esame -> di Fabrizio Patania Ciro fermo per l'edema al bicipite femorale della coscia destra. Ha (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 28 settembre 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 28 settembre 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 28 settembre 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
La Spagna Under 21 batte la Norvegia: Gila di nuovo in campo dopo l'esordio La Spagna Under 21 batte la Norvegia: Gila di nuovo in campo dopo l'esordio -> La Spagna Under 21, dopo aver vinto qualche giorno fa contro la Romania, fa il "bis" nel match (...)

Autore Topic: #LazioInter | Conferenza stampa, Sarri: "quotAffrontiamo una squadra forte sia individualmente che fisi  (Letto 60 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29111
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it



Alla vigilia di Lazio-Inter, il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa:

“Domani affrontiamo una squadra forte, forse la più forte a livello individuale e fisico. Per effettuare una fase difensiva di importante serve il contributo di tutta la squadra. Siamo crescendo sotto il profilo difensivo, speriamo di poterci confermare sul livello di applicazione delle prime due sfide.

Rotazioni programmate non ne faccio: mi baso sugli allenamenti e sulla stanchezza di ogni calciatore, a un certo punto verranno naturali dato che ci saranno elementi della rosa acciaccati. Non pensò a cosa accadrà tra dieci giorni, guardiamo partita per partita senza spostarci troppo in là temporalmente.

L’Inter porta grande fisicità in area, è un aspetto da tenere in considerazione. È una delle favorite per lo scudetto, lo era anche lo scorso anno, ha una rosa con valori assoluti elevatissimi, sarà una protagonista assoluta.

Inzaghi era tra gli allenatori migliori in Italia anche alla Lazio, in biancoceleste ha vissuto un ciclo importante, ora è alla guida di un club potenzialmente ancora più forte.

Gli uomini che si hanno a disposizione dettano le caratteristiche della squadra, non abbiamo il livello di palleggio del mio Napoli, abbiamo maggiore fisicità. Abbiamo un attaccante formidabile in area e nei palloni verticali, dobbiamo tenerne conto, è un calciatore che determina una stagione intera.

L’Inter ha ancora qualcosa più di noi, ma sulla gara secca siamo sullo stesso livello. Questa partita e le prossime due potranno fornire alcuni segnali: siamo un maratoneta che dovrà percorrere 38 chilometri, le prime cinque sfide daranno alcuni indizi.

Ci manca un po’ di brillantezza fisica in alcuni calciatori che sono in grado di spostare le nostre sfide. Ci manca un qualcosa per concretizzare: lo scorso anno avevamo una percentuale altissima, forse siamo un po’ carenti sotto il profilo della brillantezza.

Terzino sinistro? Io non lo scelgo, c’è chi lo fa di lavoro, non devo farlo io. Pensiamo alla partita, ora non mi sembra opportuna parlare di mercato.

Inzaghi? Quando qualcuno fa il bene della Lazio deve essere sempre ricordata con stima e affetto. Io non ho bisogno di cancellare il suo ricordo, io voglio ottenere risultati.

Felipe Anderson non ha perso estro in fase offensiva perché più abnegato quando difende, è semplicemente meno brillante, ma è normale in questa fase della stagione. Sta comunque dando tutto, come sempre e presto tornerà a livelli eccezionali. Sono felice che quando non riesce a essere decisivo in avanti, dà comunque sempre il suo contributo.

La scelta di Basic con il Bologna era tattica: non potevo rinunciare a un appoggio a Immobile e ad un regista. È un buon giocatore, ha un bel piglio, è cresciuto in personalità, è più partecipe e pronto per un’evoluzione positiva.

Domani mi aspetto una Lazio arrabbiata, non posso incidere sull’Inter e quindi non mi riguarda. Qualche novità nell’Inter? Potrebbe essere Gagliardini nella zona di Milinkovic.

Vecino ha disputato una partita ordinata a Torino, può dare di più ma non può farlo inevitabilmente in questo momento della stagione perché reduce da una preparazione invidiale ma si è proposto bene all’interno del gruppo”.

Vai al forum