Lazio, Lotito presidente e senatore: tra Formello e l'ufficio a Campobasso Lazio, Lotito presidente e senatore: tra Formello e l'ufficio a Campobasso -> RASSEGNA STAMPA - E' tornato a Roma il presidente Claudio Lotito dopo la vittoria politica in (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 29 settembre 2022 LaziAlmanacco di giovedì 29 settembre 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 29 settembre 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio-Spezia, Lazzari ci prova: test per esserci domenica Lazio-Spezia, Lazzari ci prova: test per esserci domenica -> RASSEGNA STAMPA - Manuel Lazzari ci prova. Si era infortunato lo scorso 11 settembre nel match (...) ---  
Lazio-Spezia, quando iniziò la favola di Provedel Lazio-Spezia, quando iniziò la favola di Provedel -> di Fabrizio Patania Sarri stregato a fine aprile: dopo il 4-3 al Picco chiese a Lotito di (...) ---  
FORMELLO - Lazio, quanti assenti per Sarri: la situazione in infermeria FORMELLO - Lazio, quanti assenti per Sarri: la situazione in infermeria -> FORMELLO - Calciatori ai box, tra chi spera di rientrare in tempo e chi ha la bandiera bianca in (...) ---  
Lazio, intititolazione del verde di Piazza Della Libertà a Luigi Bigiarelli  Lazio, intititolazione del verde di Piazza Della Libertà a Luigi Bigiarelli -> AGGIORNAMENTO ORE 18.00- La targa è stata scoperta. L'area verde di Piazza Della Libertà (...) ---  
#LazioSpezia | I precedenti con l'arbitro Sacchi #LazioSpezia | I precedenti con l'arbitro Sacchi -> La designazione arbitrale per l'8ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Lazio-Spezia al (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-Spezia, la designazione arbitrale Serie A TIM | Lazio-Spezia, la designazione arbitrale -> L'8ª giornata di Serie A TIM Lazio-Spezia, in programma domenica 2 ottobre 2022 alle ore (...) ---  
#PartitaperlaPace | Il presidente Claudio Lotito e Ciro Immobile alla conferenza stampa di presentaz #PartitaperlaPace | Il presidente Claudio Lotito e Ciro Immobile alla conferenza stampa di presentaz -> Giovedì 29 settembre, alle ore 15.00 , in programma la conferenza stampa di presentazione della (...) ---  
Lazio, la potenza di Milinkovic: decisivo come De Bruyne tra assist e gol Lazio, la potenza di Milinkovic: decisivo come De Bruyne tra assist e gol -> Il Sergente vive l’ennesima stagione da protagonista. In Europa lui e il belga del (...) ---  
La Gazzetta e le "accreditate" per lo scudetto: dimentica ancora la Lazio La Gazzetta e le "accreditate" per lo scudetto: dimentica ancora la Lazio -> La Gazzetta dello Sport ci ricasca. Chissà se le battute a disposizione per scrivere (...) ---  
Lazio, in campionato e in Europa le palle inattive sono un punto debole: tutti i numeri  Lazio, in campionato e in Europa le palle inattive sono un punto debole: tutti i numeri -> Allarme palle inattive, un problema che la Lazio non è ancora riuscita a risolvere. Calci (...) ---  
Lazio, Immobile più no che sì: domani un altro esame Lazio, Immobile più no che sì: domani un altro esame -> di Fabrizio Patania Ciro fermo per l'edema al bicipite femorale della coscia destra. Ha (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 28 settembre 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 28 settembre 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 28 settembre 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
La Spagna Under 21 batte la Norvegia: Gila di nuovo in campo dopo l'esordio La Spagna Under 21 batte la Norvegia: Gila di nuovo in campo dopo l'esordio -> La Spagna Under 21, dopo aver vinto qualche giorno fa contro la Romania, fa il "bis" nel match (...)

Autore Topic: Lazio-Napoli: Sarri-Spalletti, realismo e magia  (Letto 100 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29111
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio-Napoli: Sarri-Spalletti, realismo e magia
« : Sabato 3 Settembre 2022, 07:31:40 »
www.corrieredellosport.it


di Xavier Jacobelli

Lazio-Napoli non dirà tutto sulle possibilità di vertice duraturo delle due squadre, eppure dirà molto su quanto valgano le due squadre in questo momento e su quanto potranno farsi valere nell’immediato futuro. Tiene banco il confronto fra Immobile e Osimhen, corroborato dall’attesa per la nuova prova di Kvaratsthkelia, per la reazione biancoceleste al pareggio di Marassi nella stessa misura in cui anche i partenopei sono chiamati a ripartire dopo la frenata casalinga con il Lecce. Tuttavia, è a centrocampo che si deciderà la partita. Spalletti punta sul dinamismo di Anguissa, la classe di Zielinski e il fosforo di Lobotka, giocatore mai abbastanza lodato per la visione di gioco, l’acume tattico e la capacità di innescare il gioco napoletano che lo contraddistinguono. In casa Lazio tiene banco il tormentone Luis Alberto o Vecino. Per meglio dire Vecino o Luis Alberto, poiché l’ex interista viene considerato favorito rispetto allo spagnolo.


Vecino o Luis Alberto: le soluzioni

Ora, ubi maior minor cessat: Sarri sa bene quel che fa e ha tutto il diritto di partire di nuovo con Vecino nel reparto centrale che ha in Milinkovic Savic il riferimento assoluto e in Cataldi il degno sodale. Eppure, caro Sarri, permetta l’intrusione, alimentata dalla stima nei suoi confronti e dall’ammirazione per Luis Alberto, moltiplicata dalla memorabile prodezza con la quale ha spento la luce interista. Come direbbe Allegri, il campione spagnolo appartiene a una determinata categoria di giocatori, malauguratamente sempre più rara e, al tempo stesso, sempre più ricercata. Di più. Luis Alberto è unico e per ciò stesso raro: chi ha la fortuna di averlo, deve tenerselo stretto. E, soprattutto, deve farlo giocare, possibilmente sempre. Va bene la rotazione, va bene il copione tattico, va bene il calcio inteso come sforzo collettivo che esalti sia i solisti sia i gregari, però nel calcio, come nella vita, uno non vale uno. Peraltro, i precedenti di Sarri con il Napoli non sono beneauguranti: negli ultimi cinque confronti con i partenopei, ha vinto una volta sola incassando quattro sconfi tte. Al di là del dato statistico, la questione è squisitamente tecnica: Luis Alberto è un grande patrimonio della Lazio e della Serie A e meno male che il suo ritorno in patria è rumorosamente sfumata. La sfi da con il Napoli si rivelerà uno stress test alquanto indicativo delle condizione e delle aspirazioni biancocelesti, al pari dei rivali. Luis Alberto può risultare decisivo, come lo è stato con l’Inter, incorniciando la magistrale prova della squadra. In diversi campi della sua vita il nostro meraviglioso Paese intrattiene un rapporto tormentato e tormentoso con il talento e con la gente di talento. Luis Alberto ne è detentore in quantità industriale: tenerlo costantemente sull’altalena sarebbe un imperdonabile peccato di spreco. La fortuna non esiste: esiste un momento in cui il talento incontra l’opportunità. Parola di Seneca, fuoriclasse assoluto.

Vai al forum