Serbia, piovono critiche. Anche Milinkovic nell'occhio del ciclone Serbia, piovono critiche. Anche Milinkovic nell'occhio del ciclone -> Vlahovic in ritardo di condizione, Milinkovic deludente, il ct Stojkovic sotto accusa: si alza la (...) ---  
Lazio Primavera, col Pescara serve continuità. Una sorpresa tra i convocati Lazio Primavera, col Pescara serve continuità. Una sorpresa tra i convocati -> La Lazio Primavera fa visita al Pescara, ad inizio stagione era considerata l'avversaria da (...) ---  
Milinkovic, una carriera divisa a metà: la scelta di vita dei due fratelli Milinkovic, una carriera divisa a metà: la scelta di vita dei due fratelli -> Oggi sono titolari inamovibili nella Serbia, ma la carriera dei fratelli Milinkovic sarebbe potuta (...) ---  
La Lazio Women scende in campo contro la violenza sulle donne La Lazio Women scende in campo contro la violenza sulle donne -> La Lazio Women scende in campo contro la violenza sulle donne con iniziative e attività sociali in (...) ---  
Uruguay Mondiale | Vecino in una posizione inedita contro la Corea: ecco dove ha giocato Uruguay Mondiale | Vecino in una posizione inedita contro la Corea: ecco dove ha giocato -> Nella Lazio di Maurizio Sarri è diventato un titolare anche per la sua duttilità, essendosi (...) ---  
Podavini: "Seguo sempre la Lazio, Zaccagni è fondamentale per Sarri" Podavini: "Seguo sempre la Lazio, Zaccagni è fondamentale per Sarri" -> L’ex difensore biancoceleste Gabriele Podavini è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lazio, caccia al tesoro: Ilic, Susic e Thuram jr Lazio, caccia al tesoro: Ilic, Susic e Thuram jr -> di Daniele Rindone Il serbo del Verona e il croato del Salisburgo seguiti da tempo. Occhi sul (...) ---  
Lazio, emozionante dedica social per Maurizio Manzini Lazio, emozionante dedica social per Maurizio Manzini -> Nel giorno del suo 82° compleanno arrivano gli auguri speciali del club per lo storico dirigente (...) ---  
Ozpetek e il nuovo film a Montesacro nel segno di Maestrelli - FOTO Ozpetek e il nuovo film a Montesacro nel segno di Maestrelli - FOTO -> Ferzan Ozpetek è pronto a tornare. Il regista turco naturalizzato italiano nel 2023 lancerà il suo (...) ---  
Firmani: "Il gol contro il Parma per Gabriele Sandri arrivò dall'alto" Firmani: "Il gol contro il Parma per Gabriele Sandri arrivò dall'alto" -> L'ex centrocampista biancoceleste Fabio Firmani è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Lazio, Basic compie 26 anni: gli auguri del club Lazio, Basic compie 26 anni: gli auguri del club -> Il messaggio sui social da parte della società biancoceleste per il centrocampista croato, che ha (...) ---  
Lazio, la ripresa si avvicina: ecco come sta Immobile Lazio, la ripresa si avvicina: ecco come sta Immobile -> La sosta per il Mondiale in Qatar è arrivata nel momento giusto in casa Lazio. I biancocelesti, (...) ---  
Lazio, idea Success come vice Immobile Lazio, idea Success come vice Immobile -> di Marco Ercole Sarri ha bisogno di un’alternativa in attacco, piace il nigeriano dell’Udinese (...) ---  
Under 13 | Orlando premiato con la Green Card del Fair Play Under 13 | Orlando premiato con la Green Card del Fair Play -> Un semplice gesto all’insegna dei valori sportivi della lealtà e della correttezza capace di (...)

Autore Topic: Lazzari 2027: Lazio in azione per blindarlo  (Letto 53 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29482
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazzari 2027: Lazio in azione per blindarlo
« : Sabato 24 Settembre 2022, 10:00:37 »
www.corrieredellosport.it



di Daniele Rindone

Il terzino è in scadenza nel 2024 la società si è fatta avanti per strappare la firma a breve. Sarri lo ha trasformato e ora punta molto su di lui

                   ROMA - Diciamolo alla vecchia maniera, da tornante a terzino fluidificante. Rinnovo in volata per Lazzari, come uno dei suoi raid. È in scadenza nel 2024 e può essere il primo degli interessati a firmare. Se ne sarebbe parlato dopo il mercato, questi erano i patti. E la Lazio si è mossa per allacciare i primi contatti con il suo staff, per intavolare la trattativa offrendo un contratto con scadenza 2027. Lazzari è a Roma dal 2019, aveva firmato per cinque anni. Ne sono passati già tre, il tempo vola. Ed è ora di iniziare a trattare i contratti in scadenza a giugno 2024. Lotito è impegnato negli ultimi giorni di campagna elettorale, al rientro a Roma, appena possibile, conta di chiudere l’operazione Lazzari. Si sta lavorando per mettere giù le basi dell’accordo. Lazzari compirà 29 anni il 29 novembre e la Lazio vuole tenerselo stretto. A gennaio s’era arrivati vicini alla rottura con tecnico e società, è cambiato tutto in poco tempo.


Lazio, la trasformazione di Lazzari

La classe operaia va in paradiso con Sarri. Ha dato una nuova vita calcistica a Lazzari, ne ha fatto un punto fermo della linea a 4. Feroce in marcatura, aggressivo in avanzata, imprendibile quando prende campo, senza ledere i sacri equilibri su cui Mau ha rifondato la Lazio. Il codice Sarri è stato ben studiato e ben assimilato dall’ex Spal, diventa sasso o fionda in base ai momenti della partita. Punta l’uomo e dribbla, è tra i giocatori che riescono a saltare le trincee e a garantire giocate risolutive, ad essere minacciosi. Sarri l’ha aiutato a sviluppare riflessi da terzino. Lo spartito tecnico che Mau consegna ai difensori in pochi sanno tradurlo sul campo. Lazzari e Patric ci sono riusciti, sono diventi uomini “nuovi”, decisivi.


Lazzari, lo spirito

Lazzari non è più un “quinto” e questo l’ha aiutato ad entrare nella lista dei terzini valutati da Mancini durante la scorsa stagione, spera di riconquistarlo dopo il discusso forfait di giugno. Oggi è di nuovo ai box per stiramento. Aveva iniziato il precampionato dopo aver chiuso l’anno calcistico in crescendo: «Quest’anno sono molto carico - le parole di Lazzari a luglio - ho imparato un ruolo che mi piace molto, posso difendere e attaccare. Mi trovo meglio quando parto da dietro». Sulla catena di destra dialoga con Milinkovic e Felipe, riescono a fare da sponda per lanciarlo nello spazio: «Mi trovo a meraviglia con loro».


Lazio, gli altri contratti

L’avvio della trattativa per Lazzari avvia anche l’operazione rinnovi, riguarda i giocatori in scadenza nel 2023 e nel 2024. Sul tavolo c’è il caso Romero, l’argentino rischia di liberarsi a giugno. Compirà 18 anni il 18 novembre, solo allora potrà sottoscrivere un quinquennale. Ha esordito in Danimarca, non è una trattativa semplicissima. A giugno si libererà Radu, ha già annunciato il ritiro. A giugno scadrà anche il contratto di Pedro, ma è prevista un’opzione che può far scattare il rinnovo fino al 2024. La Lazio potrebbe comunque intavolare una trattativa con il suo staff per rinnovare a prescindere nei primi mesi del nuovo anno. Nel 2024 scadrà il contratto di Felipe Anderson, nel 2021 aveva firmato un triennale, un nuovo contratto lo legherebbe a vita alla Lazio. Nel 2024 scadranno i contratti di Cataldi e Milinkovic. Cataldi si è promesso per sempre. Lotito vuole tentare la missione impossibile, far firmare a Sergej il rinnovo evitando di perderlo a zero.

Vai al forum