Serbia, piovono critiche. Anche Milinkovic nell'occhio del ciclone Serbia, piovono critiche. Anche Milinkovic nell'occhio del ciclone -> Vlahovic in ritardo di condizione, Milinkovic deludente, il ct Stojkovic sotto accusa: si alza la (...) ---  
Lazio Primavera, col Pescara serve continuità. Una sorpresa tra i convocati Lazio Primavera, col Pescara serve continuità. Una sorpresa tra i convocati -> La Lazio Primavera fa visita al Pescara, ad inizio stagione era considerata l'avversaria da (...) ---  
Milinkovic, una carriera divisa a metà: la scelta di vita dei due fratelli Milinkovic, una carriera divisa a metà: la scelta di vita dei due fratelli -> Oggi sono titolari inamovibili nella Serbia, ma la carriera dei fratelli Milinkovic sarebbe potuta (...) ---  
La Lazio Women scende in campo contro la violenza sulle donne La Lazio Women scende in campo contro la violenza sulle donne -> La Lazio Women scende in campo contro la violenza sulle donne con iniziative e attività sociali in (...) ---  
Uruguay Mondiale | Vecino in una posizione inedita contro la Corea: ecco dove ha giocato Uruguay Mondiale | Vecino in una posizione inedita contro la Corea: ecco dove ha giocato -> Nella Lazio di Maurizio Sarri è diventato un titolare anche per la sua duttilità, essendosi (...) ---  
Podavini: "Seguo sempre la Lazio, Zaccagni è fondamentale per Sarri" Podavini: "Seguo sempre la Lazio, Zaccagni è fondamentale per Sarri" -> L’ex difensore biancoceleste Gabriele Podavini è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lazio, caccia al tesoro: Ilic, Susic e Thuram jr Lazio, caccia al tesoro: Ilic, Susic e Thuram jr -> di Daniele Rindone Il serbo del Verona e il croato del Salisburgo seguiti da tempo. Occhi sul (...) ---  
Lazio, emozionante dedica social per Maurizio Manzini Lazio, emozionante dedica social per Maurizio Manzini -> Nel giorno del suo 82° compleanno arrivano gli auguri speciali del club per lo storico dirigente (...) ---  
Ozpetek e il nuovo film a Montesacro nel segno di Maestrelli - FOTO Ozpetek e il nuovo film a Montesacro nel segno di Maestrelli - FOTO -> Ferzan Ozpetek è pronto a tornare. Il regista turco naturalizzato italiano nel 2023 lancerà il suo (...) ---  
Firmani: "Il gol contro il Parma per Gabriele Sandri arrivò dall'alto" Firmani: "Il gol contro il Parma per Gabriele Sandri arrivò dall'alto" -> L'ex centrocampista biancoceleste Fabio Firmani è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Lazio, Basic compie 26 anni: gli auguri del club Lazio, Basic compie 26 anni: gli auguri del club -> Il messaggio sui social da parte della società biancoceleste per il centrocampista croato, che ha (...) ---  
Lazio, la ripresa si avvicina: ecco come sta Immobile Lazio, la ripresa si avvicina: ecco come sta Immobile -> La sosta per il Mondiale in Qatar è arrivata nel momento giusto in casa Lazio. I biancocelesti, (...) ---  
Lazio, idea Success come vice Immobile Lazio, idea Success come vice Immobile -> di Marco Ercole Sarri ha bisogno di un’alternativa in attacco, piace il nigeriano dell’Udinese (...) ---  
Under 13 | Orlando premiato con la Green Card del Fair Play Under 13 | Orlando premiato con la Green Card del Fair Play -> Un semplice gesto all’insegna dei valori sportivi della lealtà e della correttezza capace di (...)

Autore Topic: La Lazio festeggia Lotito. E Sarri ritrova Cataldi  (Letto 44 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29482
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
La Lazio festeggia Lotito. E Sarri ritrova Cataldi
« : Sabato 1 Ottobre 2022, 08:01:35 »
www.corrieredellosport.it



di Carlo Roscito

Brindisi per il presidente senatore. Ieri il centrocampista in gruppo: ha superato la botta al ginocchio


                   ROMA - Botta (al ginocchio) e risposta il giorno successivo. Cataldi in gruppo già ieri pomeriggio, si terrà stretto la maglia da titolare. Prova a riprendersela anche Lazzari sulla destra, riaggregato da due giorni dalla lesione muscolare accusata lo scorso 11 settembre. Stop con il Verona e doppio forfait contro Midtjylland e Cremonese. La pausa del campionato gli ha permesso di rigenerarsi e saltare due partite contate, non di più. Ora è in ballottaggio con Hysaj, tra gli ultimi nazionali (con Vecino e Gila) a tornare a Formello, dove ieri, per iniziativa di dirigenti e dipendenti del club, è stata festeggiata l’elezione in Senato del presidente Lotito. Le gerarchie sulla fascia sono chiare, le perplessità sono legate alla forma fisica e ai rischi alla vigilia del secondo tour de force stagionale, caratterizzato da 12 gare in 43 giorni. Serve l'apporto di tutti, ma vanno evitate pericolose ricadute. Sarri può comunque sorridere per il resoconto dell'ultima seduta.  


Cataldi, ginocchio ok

Cataldi aveva destato qualche preoccupazione giovedì interrompendo l'allenamento in anticipo per una contusione sotto al ginocchio. Il dolore non gli aveva permesso di chiudere la partitella a campo ridotto, per qualche ora c'è stato il timore potesse alzare bandiera bianca contro lo Spezia. Una situazione rientrata nel giro di 24 ore. Il classe 1994 ha rassicurato tutti muovendosi regolarmente in regia tra Vecino e Luis Alberto, i due che si giocano il posto da mezz'ala sinistra per chiudere il reparto con il Sergente dall'altra parte. Il Mago è in vantaggio, potrebbe ricevere una nuova chance dal primo minuto. L'uruguaiano ha disputato due match con la propria Nazionale (uno da titolare, l'altro entrando in corsa). Non va dimenticata la carta Basic, schierato a sorpresa dall'inizio contro il Verona.  


La squadra è in forma

Al di là del ragionamento sui calciatori acciaccati, l'unico ai box rimane Casale. Si è fermato nella ripresa di Cremona, i successivi accertamenti strumentali hanno evidenziato una lesione tra il primo e secondo grado all'adduttore della coscia sinistra. Il centrale rimarrà fuori almeno fino alla trasferta di Firenze in programma il 10 ottobre. Serviranno nuovi esami clinici per stabilire con maggiore precisione i tempi di recupero. In difesa, dunque, si riformerà la coppia Patric-Romagnoli, è quella che finora ha convinto di più Sarri, sciolta soltanto dopo 5 partite ufficiali per cominciare le rotazioni necessarie a causa del fitto calendario. I due, fino a Lazio-Napoli, erano sempre stati impiegati insieme nel blocco di partenza.  


Le scelte di Sarri

L'ex Barcellona ha svolto una settimana di lavoro differenziato, da martedì in poi non ha saltato neanche una sgambata. Gila, durante il periodo di sosta impegnato con la Spagna Under 21, è l'alternativa in panchina. Marusic terzino sinistro, sulla corsia opposta il recuperato Lazzari o Hysaj. In porta nessun dubbio su Provedel, rinvigorito dalla prima chiamata azzurra. Davanti dipende da Immobile, tutte le scelte sono la conseguenza delle valutazioni sulle sue condizioni. 

Vai al forum