Lazio, avanti tutta sulla preparazione: riecco Marcos Antonio Lazio, avanti tutta sulla preparazione: riecco Marcos Antonio -> Si apre un’altra settimana di lavoro nel centro sportivo biancoceleste. Sarri avanti con le doppie (...) ---  
Lazio, a gennaio giochi in casa: il fattore Olimpico può fare la differenza  Lazio, a gennaio giochi in casa: il fattore Olimpico può fare la differenza -> La ripresa del campionato si avvicina lentamente e in casa Lazio è tempo di prepararsi al meglio (...) ---  
Milinkovic, vacanze da papà: finalmente conosce la sua Irina Milinkovic, vacanze da papà: finalmente conosce la sua Irina -> Il Sergente della Lazio è tornato dal Mondiale e ha abbracciato subito sua figlia: Sarri può (...) ---  
Sarri rilancia la Lazio: "Fiducia da Champions" Sarri rilancia la Lazio: "Fiducia da Champions" -> di Daniele Rindone Il tecnico alla squadra nei primi discorsi dopo la pausa: "Vi voglio (...) ---  
Lazio, Sarri ritroverà Vecino a metà dicembre Lazio, Sarri ritroverà Vecino a metà dicembre -> di Daniele Rindone L'eliminazione ai Mondiali di Uruguay e Serbia restituirà al tecnico (...) ---  
Lazio, porta blindada con Renzetti. Ricorda Meret, Sarri lo studia ed è già nel giro delle Nazionali Lazio, porta blindada con Renzetti. Ricorda Meret, Sarri lo studia ed è già nel giro delle Nazionali -> La Lazio si sta costruendo in casa il futuro della propria porta e se i dubbi su Maximiano (...) ---  
PRIMAVERA - Lazio, sei diventata bellissima! È poker alla Ternana PRIMAVERA - Lazio, sei diventata bellissima! È poker alla Ternana -> Altro giro, altra vittoria e finalmente la Lazio torna a volare. A sbloccare il risultato ci pensa (...) ---  
Lazio Women | Inaugurata presso il Distretto P.S. di Primavalle una Sala di Audizione protetta per s Lazio Women | Inaugurata presso il Distretto P.S. di Primavalle una Sala di Audizione protetta per s -> Questa mattina, presso il presso il 14° Distretto di Polizia di Primavalle, la Lazio Women, (...) ---  
Lazio Women, nel weekend l'iniziativa contro la violenza sulle donne Lazio Women, nel weekend l'iniziativa contro la violenza sulle donne -> La Lazio Women si schiera contro la violenza sulle donne. Come comunica il sito ufficiale del (...) ---  
Il ricordo di Tommaso Maestrelli Il ricordo di Tommaso Maestrelli -> La S.S. Lazio ricorda, a 46 anni dalla sua scomparsa, Tommaso Maestrelli, artefice del primo (...) ---  
Lazio in ritiro in Turchia: Sarri aspetta, ma ecco le possibili date Lazio in ritiro in Turchia: Sarri aspetta, ma ecco le possibili date -> La preparazione invernale potrebbe svolgersi lontano da Formello, i tempi però, sono stretti. Il (...) ---  
Laziomania: ma non dovevano comprare Milinkovic Savic? Laziomania: ma non dovevano comprare Milinkovic Savic? -> di Luca Capriotti In un giorno e una notte cambia tutto, nel calcio. Viene fatto passare come un (...) ---  
Lazio, Gila jolly per l’Europa: ora sogna l’esordio in Serie A Lazio, Gila jolly per l’Europa: ora sogna l’esordio in Serie A -> di Carlo Roscito Sarri l’ha fatto giocare da titolare solo in Coppa: il difensore vuole (...) ---  
Lazio in cerca di un terzino ma Sarri insiste per Ilic a centrocampo  Lazio in cerca di un terzino ma Sarri insiste per Ilic a centrocampo -> di Nicola Berardino l serbo del Verona è legato all'addio di Luis Alberto. In difesa occhi (...) ---  
Lazio, tra Sarri e Luis Alberto convivenza forzata Lazio, tra Sarri e Luis Alberto convivenza forzata -> di Daniele Rindone È il giorno della ripresa a Formello: si riparte con un caso aperto e di (...)

Autore Topic: Lazio, per Milinkovic aria di un'annata da record  (Letto 43 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29519
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, per Milinkovic aria di un'annata da record
« : Lunedì 3 Ottobre 2022, 14:01:22 »
www.corrieredellosport.it



di Carlo Roscito

Sergej sempre più protagonista: già 3 reti e 5 assist in 8 giornate: può vivere un’altra stagione da incorniciare. Superati i 50 gol in Serie A

                   ROMA - Paranormal activity. Talmente bello da vedere che diventa un incubo per le squadre che affronta. Cin cin con Milinkovic nel lunch match, ubriachi di lui già all'ora di pranzo. «Doppietta, tifosi birretta», ha postato su Instagram augurando a tutti una buona domenica. Lo è stata, eccome se lo è stata. Un paio di timbri e tante altre giocate che voi avversari non potreste immaginarvi. Gol e tocchi di suola, colpi di testa e di genio, strapotere tecnico e fisico. Ha dominato con la palla a terra e nel gioco aereo. Una delizia di calciatore, ha arricchito la sfida all'Olimpico con una partita d'autore, arrotondando il risultato per far scorrere in anticipo i titoli di coda. Semplice semplice, mettere dentro l'assist al bacio di Zaccagni. Più elaborato il raddoppio personale, poker della Lazio: tocco morbidissimo, l'ovatta negli scarpini per beffare l'uscita di Dragowski sul filtrante di Hysaj.


Prodezze

Ha aspettato la decisione del Var per esultare la seconda volta: ci è voluto qualche attimo in più, hanno visto e rivisto il replay, un po' come i tifosi biancocelesti a fine partita, una volta tornati a casa. Una gemma da rigustare. Il Sergente s'era sbloccato contro la Cremonese, ha bissato e raddoppiato subito dopo la sosta. È salito a 3 reti e 5 assist in 8 giornate. Numeri da urlo, lo proiettano a un'altra stagione gigantesca, sulla falsariga della scorsa quando chiuse tra i pochissimi giocatori in doppia doppia (almeno 10 gol e 10 passaggi vincenti per i compagni). Se lo godono i laziali, Sarri neanche a dirlo. Il tecnico ha passato l'estate temendo di perderlo per colpa del mercato. Ieri è stato il turno di Martusciello, ne ha ricevuto le grazie nel turno vissuto in panchina in prima persona.


Numeri

Milinkovic sempre più trascinatore, in totale ha realizzato 62 gol con la maglia della Lazio, sono 51 quelli in campionato. L'unico centrocampista nella storia del club a rientrare nella classifica dei 10 top-scorer di sempre in Serie A, competizione in cui ha raggiunto e superato Renzo Garlaschelli. Adesso nel mirino c'è la leggenda Miroslav Klose, solo a +3 sul serbo dopo i novanta minuti con lo Spezia. Sono stati di un livello straordinario, il modo migliore per accompagnare la dolce attesa della figlia in arrivo. Pollice in bocca ed ennesima dedica alla compagna Natalija.


Patric

Una domenica perfetta allo stadio, non è stata rovinata da ricadute o nuovi infortuni. Patric, con Casale già ai box (lesione muscolare all'adduttore sinistro), aveva fatto scattare le preoccupazioni non rientrando in campo per il secondo tempo. Lo spagnolo è stato sostituito da Gila a causa di problemi intestinali: «No, non ha avuto un problema di carattere muscolare», ha spiegato il medico sociale Rodia a Lazio Style Channel. «All'intervallo ha accusato un disturbo gastroenterico, quindi è stato necessario il cambio». Nessun dubbio in vista della trasferta di giovedì in Austria con lo Sturm Graz.

Vai al forum