Lazio, avanti tutta sulla preparazione: riecco Marcos Antonio Lazio, avanti tutta sulla preparazione: riecco Marcos Antonio -> Si apre un’altra settimana di lavoro nel centro sportivo biancoceleste. Sarri avanti con le doppie (...) ---  
Lazio, a gennaio giochi in casa: il fattore Olimpico può fare la differenza  Lazio, a gennaio giochi in casa: il fattore Olimpico può fare la differenza -> La ripresa del campionato si avvicina lentamente e in casa Lazio è tempo di prepararsi al meglio (...) ---  
Milinkovic, vacanze da papà: finalmente conosce la sua Irina Milinkovic, vacanze da papà: finalmente conosce la sua Irina -> Il Sergente della Lazio è tornato dal Mondiale e ha abbracciato subito sua figlia: Sarri può (...) ---  
Sarri rilancia la Lazio: "Fiducia da Champions" Sarri rilancia la Lazio: "Fiducia da Champions" -> di Daniele Rindone Il tecnico alla squadra nei primi discorsi dopo la pausa: "Vi voglio (...) ---  
Lazio, Sarri ritroverà Vecino a metà dicembre Lazio, Sarri ritroverà Vecino a metà dicembre -> di Daniele Rindone L'eliminazione ai Mondiali di Uruguay e Serbia restituirà al tecnico (...) ---  
Lazio, porta blindada con Renzetti. Ricorda Meret, Sarri lo studia ed è già nel giro delle Nazionali Lazio, porta blindada con Renzetti. Ricorda Meret, Sarri lo studia ed è già nel giro delle Nazionali -> La Lazio si sta costruendo in casa il futuro della propria porta e se i dubbi su Maximiano (...) ---  
PRIMAVERA - Lazio, sei diventata bellissima! È poker alla Ternana PRIMAVERA - Lazio, sei diventata bellissima! È poker alla Ternana -> Altro giro, altra vittoria e finalmente la Lazio torna a volare. A sbloccare il risultato ci pensa (...) ---  
Lazio Women | Inaugurata presso il Distretto P.S. di Primavalle una Sala di Audizione protetta per s Lazio Women | Inaugurata presso il Distretto P.S. di Primavalle una Sala di Audizione protetta per s -> Questa mattina, presso il presso il 14° Distretto di Polizia di Primavalle, la Lazio Women, (...) ---  
Lazio Women, nel weekend l'iniziativa contro la violenza sulle donne Lazio Women, nel weekend l'iniziativa contro la violenza sulle donne -> La Lazio Women si schiera contro la violenza sulle donne. Come comunica il sito ufficiale del (...) ---  
Il ricordo di Tommaso Maestrelli Il ricordo di Tommaso Maestrelli -> La S.S. Lazio ricorda, a 46 anni dalla sua scomparsa, Tommaso Maestrelli, artefice del primo (...) ---  
Lazio in ritiro in Turchia: Sarri aspetta, ma ecco le possibili date Lazio in ritiro in Turchia: Sarri aspetta, ma ecco le possibili date -> La preparazione invernale potrebbe svolgersi lontano da Formello, i tempi però, sono stretti. Il (...) ---  
Laziomania: ma non dovevano comprare Milinkovic Savic? Laziomania: ma non dovevano comprare Milinkovic Savic? -> di Luca Capriotti In un giorno e una notte cambia tutto, nel calcio. Viene fatto passare come un (...) ---  
Lazio, Gila jolly per l’Europa: ora sogna l’esordio in Serie A Lazio, Gila jolly per l’Europa: ora sogna l’esordio in Serie A -> di Carlo Roscito Sarri l’ha fatto giocare da titolare solo in Coppa: il difensore vuole (...) ---  
Lazio in cerca di un terzino ma Sarri insiste per Ilic a centrocampo  Lazio in cerca di un terzino ma Sarri insiste per Ilic a centrocampo -> di Nicola Berardino l serbo del Verona è legato all'addio di Luis Alberto. In difesa occhi (...) ---  
Lazio, tra Sarri e Luis Alberto convivenza forzata Lazio, tra Sarri e Luis Alberto convivenza forzata -> di Daniele Rindone È il giorno della ripresa a Formello: si riparte con un caso aperto e di (...)

Autore Topic: Europa League, Lazio-Sturm Graz 2-2: non bastano Immobile e Pedro  (Letto 56 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29519
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Europa League, Lazio-Sturm Graz 2-2: non bastano Immobile e Pedro
« : Venerdì 14 Ottobre 2022, 00:00:43 »
www.gazzetta.it



di Nicola Berardino

I biancocelesti a segno prima con immobile, poi con Pedro ma giocano l'intera ripresa in inferiorità numerica per l'espulsione di Lazzari e si fanno riprendere dal club di Graz. Ora nel gruppo F tutte e quattro le squadre sono appaiate a quota 5 punti

In Europa la Lazio non riesce ad avere la marcia vincente esibita in campionato (quattro successi di fila). Per due volte la squadra di Sarri, costretta a giocare in 10 per tutta la ripresa per l'espulsione molto dubbia di Lazzari, viene raggiunta dallo Sturm Graz dopo i gol di Immobile (su rigore nel primo tempo) e di Pedro (nella ripresa). Così non riesce ad andare oltre il pareggio contro gli austriaci, mancando così lo scatto per accelerare in termini di qualificazione. 

IMMOBILE AL RECORD --- A Sarri non piace il turnover però lo applica. Sei novità nella formazione della Lazio rispetto a quella schierata dal via lunedì a Firenze. In difesa entrano Gila e Hysaj con Patric che si sposta nel ruolo di Romagnoli. Centrocampo tutto modificato con Luis Alberto, Cataldi e Basic. In avanti Pedro avvicenda Anderson. Il primo tentativo a rete è dello Sturm: al 5’ Hierlander calcia alto. Al 12’ al tiro Ajeti: sopra la traversa. Si lancia Immobile: al 15’ parabola alta. Partita a tutto campo. Al 29’ Siebenhadl respinge un tocco ravvicinato di Immobile, sopraggiunge Basic che calcia lato. Al 35’ Pedro timbra la traversa dopo un tentativo a vuoto di Immobile. Lazio in crescita. La gara si sblocca prima dell’intervallo. Affengruber stende in area Zaccagni. Rigore trasformato da Immobile al 45’. Ventunesimo gol nelle coppe europee per il bomber che fa tutto suo il record relativo con la Lazio, staccando Simone Inzaghi. Tensione in campo. Lazzari reagisce dopo un duro scontro con Prass. Era già ammonito e viene espulso. Scintille tra i giocatori delle due squadre. Cartellini gialli pure per Stankovic e Immobile. 

DOPPIA RIMONTA --- Nella ripresa Sarri copre il vuoto di Lazzari con l’innesto di Marusic in difesa (out Zaccagni). Nello Sturm Graz la posto di Emegha entra Boving che all’11’ sigla il pareggio, capitalizzando una verticalizzazione di Prass dopo un pallone sfuggito a Cataldi. Sarri rimescola la Lazio. Escono Basic, Luis Alberto e Cataldi per gli innesti di Vecino, Felipe Anderson e Milinkovic Tra gli austriaci Horvat rileva Kiteishvili. Lazio in difficoltò mentre la squadra di Ilzer prende campo. E cerca il gol con Horvat e Boving. A 25’ Lazio colpisce: Pedro triangola con Felipe Anderson che lo innesca con un colpo di tacco, la botta dello spagnolo riporta i biancocelesti in vantaggio. Ma la partita non è chiusa e al 38’ un lancio di Horvat ispira Boving che si gira col sinistro e infila nell’angolo Provedel. La gara resta viva sino all’ultimo soffio dei tre minuti di recupero, ma il risultato non cambia tra molti rimpianti della Lazio.

Vai al forum