Serbia, piovono critiche. Anche Milinkovic nell'occhio del ciclone Serbia, piovono critiche. Anche Milinkovic nell'occhio del ciclone -> Vlahovic in ritardo di condizione, Milinkovic deludente, il ct Stojkovic sotto accusa: si alza la (...) ---  
Lazio Primavera, col Pescara serve continuità. Una sorpresa tra i convocati Lazio Primavera, col Pescara serve continuità. Una sorpresa tra i convocati -> La Lazio Primavera fa visita al Pescara, ad inizio stagione era considerata l'avversaria da (...) ---  
Milinkovic, una carriera divisa a metà: la scelta di vita dei due fratelli Milinkovic, una carriera divisa a metà: la scelta di vita dei due fratelli -> Oggi sono titolari inamovibili nella Serbia, ma la carriera dei fratelli Milinkovic sarebbe potuta (...) ---  
La Lazio Women scende in campo contro la violenza sulle donne La Lazio Women scende in campo contro la violenza sulle donne -> La Lazio Women scende in campo contro la violenza sulle donne con iniziative e attività sociali in (...) ---  
Uruguay Mondiale | Vecino in una posizione inedita contro la Corea: ecco dove ha giocato Uruguay Mondiale | Vecino in una posizione inedita contro la Corea: ecco dove ha giocato -> Nella Lazio di Maurizio Sarri è diventato un titolare anche per la sua duttilità, essendosi (...) ---  
Podavini: "Seguo sempre la Lazio, Zaccagni è fondamentale per Sarri" Podavini: "Seguo sempre la Lazio, Zaccagni è fondamentale per Sarri" -> L’ex difensore biancoceleste Gabriele Podavini è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lazio, caccia al tesoro: Ilic, Susic e Thuram jr Lazio, caccia al tesoro: Ilic, Susic e Thuram jr -> di Daniele Rindone Il serbo del Verona e il croato del Salisburgo seguiti da tempo. Occhi sul (...) ---  
Lazio, emozionante dedica social per Maurizio Manzini Lazio, emozionante dedica social per Maurizio Manzini -> Nel giorno del suo 82° compleanno arrivano gli auguri speciali del club per lo storico dirigente (...) ---  
Ozpetek e il nuovo film a Montesacro nel segno di Maestrelli - FOTO Ozpetek e il nuovo film a Montesacro nel segno di Maestrelli - FOTO -> Ferzan Ozpetek è pronto a tornare. Il regista turco naturalizzato italiano nel 2023 lancerà il suo (...) ---  
Firmani: "Il gol contro il Parma per Gabriele Sandri arrivò dall'alto" Firmani: "Il gol contro il Parma per Gabriele Sandri arrivò dall'alto" -> L'ex centrocampista biancoceleste Fabio Firmani è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Lazio, Basic compie 26 anni: gli auguri del club Lazio, Basic compie 26 anni: gli auguri del club -> Il messaggio sui social da parte della società biancoceleste per il centrocampista croato, che ha (...) ---  
Lazio, la ripresa si avvicina: ecco come sta Immobile Lazio, la ripresa si avvicina: ecco come sta Immobile -> La sosta per il Mondiale in Qatar è arrivata nel momento giusto in casa Lazio. I biancocelesti, (...) ---  
Lazio, idea Success come vice Immobile Lazio, idea Success come vice Immobile -> di Marco Ercole Sarri ha bisogno di un’alternativa in attacco, piace il nigeriano dell’Udinese (...) ---  
Under 13 | Orlando premiato con la Green Card del Fair Play Under 13 | Orlando premiato con la Green Card del Fair Play -> Un semplice gesto all’insegna dei valori sportivi della lealtà e della correttezza capace di (...)

Autore Topic: Lazio no-stop: in campo a 64 ore dallo Sturm. E l'Udinese è imbattuta da Ferragosto  (Letto 50 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29482
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



RASSEGNA STAMPA - La Lazio, esattamente a 64 ore di distanza dal triplice fischio dell'arbitro tedesco Stegemann, torna in campo dopo la fatica contro lo Sturm Graz per affrontare l'Udinese. Si poteva fare poco di meglio, se non guadagnare cinque o sei ore, giocando in notturna. Il posticipo classico del lunedì, infatti, era impossibile: mercoledì i bianconeri sfideranno il Monza nei sedicesimi di Coppa Italia. Dunque trappola Champions da evitare, recuperando ogni energia possibile tramite il riposo fisico e mentale. Per i biancocelesti, riporta la rassegna stampa di Radiosei, si tratta della terza gara in sei giorni, a partire da lunedì a Firenze. Il sovraccarico è legato all'espulsione di Lazzari e al secondo tempo contro gli austriaci, giocato in inferiorità numerica.

E oggi si giocherà all'Olimpico sotto un sole non certo autunnale: quasi 25 gradi, aria di umidità dicono le previsioni meteo. C'è il rischio del fiato corto, non solo di sbagliare abbigliamento. La partita non è di certo banale, può valere mezzo campionato, considerando lo stato di forma dell'Udinese e la classifica. I friulani non perdono da Ferragosto: prima e unica sconfitta all'esordio con il Milan. Poi percorso netto e ben sei vittorie consecutive, chiudendo la serie con un pareggio in rimonta contro l'Atalanta. Sarri dovrà far attenzione alla stazza dell'Udinese, squadra fisica, piena di centimetri e muscoli, non solo arricchita dagli spunti di classe di Deulofeu e dal cambio di passo di Pereyra. Dura reggere 90 minuti all'intensità friulana: il test misurerà le prospettive. L'anno scorso all'Olimpico finì 4-4, Provedel non prende gol da 389 minuti in campionato, l'ultimo a batterlo è stato Kvaratskhelia. Da allora 4 vittorie di fila con un parziale di 14-0. Ma ora servono conferme.

Vai al forum