Lazio in ritiro in Turchia: Sarri aspetta, ma ecco le possibili date Lazio in ritiro in Turchia: Sarri aspetta, ma ecco le possibili date -> La preparazione invernale potrebbe svolgersi lontano da Formello, i tempi però, sono stretti. Il (...) ---  
Laziomania: ma non dovevano comprare Milinkovic Savic? Laziomania: ma non dovevano comprare Milinkovic Savic? -> di Luca Capriotti In un giorno e una notte cambia tutto, nel calcio. Viene fatto passare come un (...) ---  
Lazio, Gila jolly per l’Europa: ora sogna l’esordio in Serie A Lazio, Gila jolly per l’Europa: ora sogna l’esordio in Serie A -> di Carlo Roscito Sarri l’ha fatto giocare da titolare solo in Coppa: il difensore vuole (...) ---  
Lazio in cerca di un terzino ma Sarri insiste per Ilic a centrocampo  Lazio in cerca di un terzino ma Sarri insiste per Ilic a centrocampo -> di Nicola Berardino l serbo del Verona è legato all'addio di Luis Alberto. In difesa occhi (...) ---  
Lazio, tra Sarri e Luis Alberto convivenza forzata Lazio, tra Sarri e Luis Alberto convivenza forzata -> di Daniele Rindone È il giorno della ripresa a Formello: si riparte con un caso aperto e di (...) ---  
Serbia, S. Milinkovic preoccupa: la caviglia è messa male Serbia, S. Milinkovic preoccupa: la caviglia è messa male -> Il Sergente della Lazio è uscito malconcio dopo la partita con il Camerun: parte livida e (...) ---  
Lazio, scatta la ripresa: Sarri ha dato appuntamento alla squadra Lazio, scatta la ripresa: Sarri ha dato appuntamento alla squadra -> Tutti a Formello da mercoledì, ferie invernali finite per i giocatori non impegnati al Mondiale. (...) ---  
Ali da blindare, Lazio in azione per il rinnovo di Zaccagni Ali da blindare, Lazio in azione per il rinnovo di Zaccagni -> di Daniele Rindone Non solo Pedro, Felipe e Romero. I biancocelesti trattano anche con l’ex (...) ---  
Riecco il vero Romagnoli, a difesa della Lazio formato Champions Riecco il vero Romagnoli, a difesa della Lazio formato Champions -> Ha completato i mesi di rodaggio ed è stato decisivo per ricostruire il reparto arretrato: con lui (...) ---  
Signori: "L'affetto dei tifosi della Lazio vale più di ogni scudetto" Signori: "L'affetto dei tifosi della Lazio vale più di ogni scudetto" -> L'ex attaccante biancoceleste Giuseppe Signori è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Milinkovic, spettacolo al Mondiale: la Serie A elogia il suo “Re” - FOTO Milinkovic, spettacolo al Mondiale: la Serie A elogia il suo “Re” - FOTO -> Un gol da campione quello che ha realizzato Milinkovic oggi nella sfida contro il Camerun. Peccato (...) ---  
Serbia, S. Milinkovic si rammarica: “Un errore ci è costato caro” Serbia, S. Milinkovic si rammarica: “Un errore ci è costato caro” -> Il Sergente della Lazio in gol contro il Camerun dispiaciuto per il 3-3 finale. Ma i numeri lo (...) ---  
#SingaSong | Cragnotti: "quotLa Lazio sta facendo grandi cose, ricordo l'abbraccio con suor Paola il gi #SingaSong | Cragnotti: "quotLa Lazio sta facendo grandi cose, ricordo l'abbraccio con suor Paola il gi -> In occasione della prima edizione di Sing a Song, organizzato dall’ associazione So.Spe di suor (...) ---  
#SingaSong | Suor Paola: "Una serata particolare a sostegno della So.Spe" #SingaSong | Suor Paola: "Una serata particolare a sostegno della So.Spe" -> In occasione della prima edizione di Sing a Song, organizzato dall’ associazione So.Spe, Suor (...) ---  
Lazio, Milinkovic e il gol mondiale: è il settimo biancoceleste della storia Lazio, Milinkovic e il gol mondiale: è il settimo biancoceleste della storia -> Il Sergente segna al Camerun e da Roma in tanti esultano. La sua rete si aggiunge ad altre di (...)

Autore Topic: Lazio, alla scoperta del Cluj: precedenti e uomini chiave  (Letto 66 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29509
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, alla scoperta del Cluj: precedenti e uomini chiave
« : Lunedì 7 Novembre 2022, 15:00:41 »
www.corrieredellosport.it



I biancocelesti giocheranno i playoff di Conference League contro la formazioni allenata da Petrescu. Le date: 16 e 23 febbraio 2023 con l’andata all’Olimpico

                   ROMA - La Lazio pesca dall’urna di Nyon il Cluj. In Conference League la doppia sfida contro la squadra romena sarà il 16 e 23 febbraio (la prima in casa all’Olimpico). Il loro cammino nella competizione europea è iniziato addirittura al secondo turno di qualificazione (21 luglio). Ed è proseguito sino ad arrivare al gruppo G. Pareggio 1-1 contro il Ballkani, sconfitta con il Sivasspor e doppia vittoria con lo Slavia Praga. E ancora: sconfitta (3-0) con il Sivasspor e vittoria con il Ballkani. Ora la Lazio.


Gli uomini chiave del Cluj

L’allenatore del Cluj è Dan Petrescu, vecchia conoscenza del calcio italiano. In Serie A ha vestito le maglie del Foggia (dal 1991 al 1993) e del Genoa (dal 1993 al 1994). Ex colonna della nazionale romena, ha iniziato la sua carriera da allenatore al National Bucarest nel lontano 2002. Poi un girovagare tra Romania, Polonia, Russia, Emirati Arabi, Cina. Da tecnico ha vinto 5 campionati romeni (4 con il Cluj), 1 campionato B di Russia, 1 Supercoppa di Romania e 1 Coppa di Cina. Petrescu allena in Romania Simone Scuffet. Il portiere classe ’96, che anni fa sembrava destinato ad essere una promessa del calcio italiano, dopo tanti prestiti è finito in Romania. Occhio al sempreverde Ciprian Deac, ala di 36 anni con tanta qualità e classe. Alla Lazio ha già segnato nel 2019. Ad oggi 28 presenze totali, 5 gol gol e 7 assist. Attenzione anche al difensore con il vizio del gol: Yuri Matias. Brasiliano classe 1995, ha totalizzato 4 reti e 1 assist in 25 presenze stagionali. In Conference 6 apparizioni e 2 gol.


I precedenti tra Lazio e Cluj

Lazio e Cluj si sono affrontate solo due volte nella loro storia. Fase a gironi del gruppo E di Europa League. All’andata vince la squadra di Petrescu per 2-1. Biancocelesti avanti con Bastos, poi rigore di Deac e gol decisivo di Omrani. Al ritorno, all’Olimpico, vittoria per la Lazio con la rete di Correa. Di quella formazione in campo allenata da Inzaghi sono rimasti Lazzari, Cataldi, Luis Alberto e Milinkovic. Inzaghi subito fuori dall’Europa League. All’ultima giornata sconfitta con il Rennes, ma anche vittoria del Cluj contro il Celtic. Un amaro ricordo.

Vai al forum