Lazio in ritiro in Turchia: Sarri aspetta, ma ecco le possibili date Lazio in ritiro in Turchia: Sarri aspetta, ma ecco le possibili date -> La preparazione invernale potrebbe svolgersi lontano da Formello, i tempi però, sono stretti. Il (...) ---  
Laziomania: ma non dovevano comprare Milinkovic Savic? Laziomania: ma non dovevano comprare Milinkovic Savic? -> di Luca Capriotti In un giorno e una notte cambia tutto, nel calcio. Viene fatto passare come un (...) ---  
Lazio, Gila jolly per l’Europa: ora sogna l’esordio in Serie A Lazio, Gila jolly per l’Europa: ora sogna l’esordio in Serie A -> di Carlo Roscito Sarri l’ha fatto giocare da titolare solo in Coppa: il difensore vuole (...) ---  
Lazio in cerca di un terzino ma Sarri insiste per Ilic a centrocampo  Lazio in cerca di un terzino ma Sarri insiste per Ilic a centrocampo -> di Nicola Berardino l serbo del Verona è legato all'addio di Luis Alberto. In difesa occhi (...) ---  
Lazio, tra Sarri e Luis Alberto convivenza forzata Lazio, tra Sarri e Luis Alberto convivenza forzata -> di Daniele Rindone È il giorno della ripresa a Formello: si riparte con un caso aperto e di (...) ---  
Serbia, S. Milinkovic preoccupa: la caviglia è messa male Serbia, S. Milinkovic preoccupa: la caviglia è messa male -> Il Sergente della Lazio è uscito malconcio dopo la partita con il Camerun: parte livida e (...) ---  
Lazio, scatta la ripresa: Sarri ha dato appuntamento alla squadra Lazio, scatta la ripresa: Sarri ha dato appuntamento alla squadra -> Tutti a Formello da mercoledì, ferie invernali finite per i giocatori non impegnati al Mondiale. (...) ---  
Ali da blindare, Lazio in azione per il rinnovo di Zaccagni Ali da blindare, Lazio in azione per il rinnovo di Zaccagni -> di Daniele Rindone Non solo Pedro, Felipe e Romero. I biancocelesti trattano anche con l’ex (...) ---  
Riecco il vero Romagnoli, a difesa della Lazio formato Champions Riecco il vero Romagnoli, a difesa della Lazio formato Champions -> Ha completato i mesi di rodaggio ed è stato decisivo per ricostruire il reparto arretrato: con lui (...) ---  
Signori: "L'affetto dei tifosi della Lazio vale più di ogni scudetto" Signori: "L'affetto dei tifosi della Lazio vale più di ogni scudetto" -> L'ex attaccante biancoceleste Giuseppe Signori è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Milinkovic, spettacolo al Mondiale: la Serie A elogia il suo “Re” - FOTO Milinkovic, spettacolo al Mondiale: la Serie A elogia il suo “Re” - FOTO -> Un gol da campione quello che ha realizzato Milinkovic oggi nella sfida contro il Camerun. Peccato (...) ---  
Serbia, S. Milinkovic si rammarica: “Un errore ci è costato caro” Serbia, S. Milinkovic si rammarica: “Un errore ci è costato caro” -> Il Sergente della Lazio in gol contro il Camerun dispiaciuto per il 3-3 finale. Ma i numeri lo (...) ---  
#SingaSong | Cragnotti: "quotLa Lazio sta facendo grandi cose, ricordo l'abbraccio con suor Paola il gi #SingaSong | Cragnotti: "quotLa Lazio sta facendo grandi cose, ricordo l'abbraccio con suor Paola il gi -> In occasione della prima edizione di Sing a Song, organizzato dall’ associazione So.Spe di suor (...) ---  
#SingaSong | Suor Paola: "Una serata particolare a sostegno della So.Spe" #SingaSong | Suor Paola: "Una serata particolare a sostegno della So.Spe" -> In occasione della prima edizione di Sing a Song, organizzato dall’ associazione So.Spe, Suor (...) ---  
Lazio, Milinkovic e il gol mondiale: è il settimo biancoceleste della storia Lazio, Milinkovic e il gol mondiale: è il settimo biancoceleste della storia -> Il Sergente segna al Camerun e da Roma in tanti esultano. La sua rete si aggiunge ad altre di (...)

Autore Topic: Lazio, la lista di Sarri. Ma Lotito deve cedere Luis Alberto  (Letto 59 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29509
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, la lista di Sarri. Ma Lotito deve cedere Luis Alberto
« : Sabato 19 Novembre 2022, 08:02:29 »
www.corrieredellosport.it



di Daniele Rindone

Ieri a Formello il vertice tra il presidente, il diesse Tare e l’allenatore. Mau ha espresso le sue idee, ma per acquistare serve l’uscita del Mago

                   Tutti schierati ai loro posti: Lotito, Tare, Sarri. Tutti e tre faccia a faccia, dopo i precedenti-sarabanda, nel summit “pulp” di Formello. E’ iniziato mentre era sera, la natura dell’incontro era di mercato, con divagazione sul mini-ritiro di dicembre (oggi la verità). Sul tavolo c’erano le nuove richieste di Mau e i casi Luis Alberto-Milinkovic che da qui a giugno possono mutare il corso delle cose per la Lazio. L’appuntamento ha messo alla prova piani tecnici e societari. Per Sarri c’è un difetto d’origine, è la mancanza di un terzino sinistro. Punterebbe su Parisi dell’Empoli, società-paradigma per il tecnico. E sostituirebbe Luis Alberto con Ilic del Verona. Sono le due priorità per gennaio, trasferibili a giugno se non si potrà agire in inverno. Sarri sarebbe disposto a rinviare l’inserimento di un vice Immobile. Non che non lo invochi, lega l’eventualità dell’acquisto alla possibilità che spunti un’occasione ghiotta, con formula e condizioni favorevoli.


La società

Lotito, ormai senatore e tecnocrate di Stato, deve far quadrare il solito indice di liquidità dentro la Lazio. E’ negativo da quasi due anni e i quasi 50 milioni spesi in estate, garantiti senza cessioni remunerative, hanno costretto il presidente a intervenire due volte con soldi propri per sbloccarlo. L’indice vincola di nuovo il mercato (non l’iscrizione al campionato), per risbloccarlo serve un nuovo versamento oppure vanno chiuse operazioni in uscita: vendite o cessioni in prestito. Lotito ieri avrà chiarito a Sarri che per garantirgli rinforzi Champions si deve risolvere il caso Luis Alberto. Mau non lo ritiene incedibile e lo stesso Mago s’è deciso a cambiare aria. La volontà reciproca non basta per concretizzare la sua partenza. Ha un contratto fino al 2025, guadagna 2,8 milioni più bonus, l’ingaggio supera i 3 milioni. Immaginare una cessione redditizia a gennaio è utopia. Si può lavorare su un prestito che permetta, attraverso precisi calcoli, l’arrivo di uno-due prestiti i cui costi devono coprire l’ingaggio dello spagnolo. Dalla Spagna hanno legato il nome di Luis al solito Sivigilia e al Cadice, penultimi a pari merito nella Liga. Non proprio la soluzione ideale per il centrocampista. Fosse vera l’indiscrezione che vuole l’Atletico di Simeone sulle tracce del Mago cambierebbe tutto. Il Cholo ha messo sul mercato De Paul e cerca un sostituto.


Gli scenari

Le richieste di Sarri, Parisi più Ilic, non si sposano con gli intrecci fin qui esposti. Sulterzino dell’Empoli c’è la Juve, Corsi lo valuta 15 milioni. Ilic lascerà il Verona a gennaio o giugno. L’Hellas è ultimo in A e il presidente Setti pregusta la cessione (valutazione da 12-15 milioni). Lotito ha una corsia preferenziale a Verona, dovrebbe convincere Setti a concedere il prestito, ilriscatto si discuterebbe a giugno. A sinistra, per la Lazio, più che un titolare servirebbe un’alternativa a Marusic. Il club, che non smette di ricordare a Mau che in rosa è presente Kamenovic, potrebbe decidere di perlustrare il mercato degli esterni. E’ uno dei punti su cui serve intesa. Le riflessioni di ieri hanno riguardato sicuramente Milinkovic, ad un anno e mezzo dalla scadenza. C’è il rischio (che il Mondiale può amplifi care) che a gennaio si presenti qualcuno con un’offerta, toccherebbe a Lotito decidere cosa fare: monetizzare più che a giugno o perderlo a zero senza rinnovo? Per i laziali sarebbe un colpo al cuore. Sarri si troverebbe a metà, tra le ragioni tecniche e di stato.

Vai al forum