Autore Topic: Felipe Anderson e la promessa alla Lazio: “Voliamo sempre più in alto”  (Letto 39 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29848
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


Il brasiliano sta vivendo una delle migliori stagioni in biancoceleste e alla ripresa si vuole far trovare pronto: “Pausa particolare, ma si lavora tanto”



                   ROMA - Esterno o attaccante. Felipe Anderson per la Lazio giocherebbe anche in porta pur di sentirsi importante e aiutare la squadra. Il suo ritorno è stato convincente. Quest’anno, nel pieno della sua maturità, sta vivendo forse la sua miglior stagione. E non vede l’ora di ripartire: “La pausa è un po’ particolare, ma lo sapevamo e ci siamo preparati per questo periodo di riposo. Abbiamo sfruttato al meglio questo momento perché adesso si riparte e dobbiamo avere tutta la motivazione e la freschezza nelle gambe per tornare nella miglior condizione possibile”, le parole rilasciate in una diretta social con Binance.

La voglia di Felipe

“Avevamo l’obiettivo di rimanere alti in classifica prima della pausa, ci dispiace di aver sbagliato qualche partita. Adesso è il momento di mettere a posto ciò che non è andato, dobbiamo spingere fino in fondo per raggiungere l’obiettivo. Se i tifosi della Lazio sono come quelli del Brasile? Sento lo stesso calore. Prima di venire qui mi dicevano che erano molto passionali. Sicuramente si possono paragonare a quelli brasiliani. Obiettivo? Vedere la Lazio che lotta li sopra a tutti i costi, che sia in una posizione in classifica alta. Devo dare il mio meglio, più del cento per cento perché è quello che posso fare per raggiungere questo traguardo”.

Guarda la galleryLazio, tutti i possibili obiettivi di mercato per gennaio

                

Vai al forum