Autore Topic: Almeria-Lazio 2-0: decidono Touré e Ramazani. Milinkovic gioca un tempo intero  (Letto 48 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29848
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



di Elmar Bergonzini

All'ultima amichevole prima della gara ufficiale contro il Lecce, la squadra di Sarri si scioglie contro la quattordicesima della Liga. Decidono le reti di Touré e Ramazani

Una brutta figura. La Lazio chiude il ritiro invernale perdendo in casa dell'Almeria, quattordicesimo in Spagna, per 2-0. Decidono le reti di Touré (al 36') e Ramazani (al 46').
Una rete per tempo alla quale la squadra di Sarri non è riuscita a reagire. I biancocelesti vengono così sconfitti nella prova generale, l'ultima uscita che precede il ritorno in campo in gare ufficiali: si giocherà il 4 gennaio in casa del Lecce.

LA GARA --- Contro l'Almeria la Lazio non è mai riuscita ad alzare il ritmo. Centrocampo compassato (Luis Alberto poco ispirato), difesa disattenta (male Patric sul primo gol, Provedel sul secondo), attacco isolato e privo di idee. Non bastano a giustificare la figuraccia le assenze di Hysaj (problema al polpaccio), Zaccagni (influenzato) e Casale (impegnato in uno stage voluto dal ct Mancini). Non ha convinto in particolare Provedel, che già aveva lasciato perplessi nell'amichevole che la Lazio aveva invece vinto in Turchia contro il Galatasaray. Il portiere biancoceleste, in occasione del secondo gol degli spagnoli, è apparso goffo e incerto. Era da inizio settembre, nelle gare con Napoli e Feyenoord, che la squadra di Sarri non subiva almeno due reti in due gare di fila. Benché sia quella con l'Hatayaspor che quella con l'Almeria fossero amichevoli, è un'indicazione da non sottovalutare. L'unica nota positiva della serata è rappresentata da Milinkovic, che ha giocato tutto il secondo tempo aumentando così il minutaggio rispetto all'ultima uscita. Segno che il problema alla caviglia è sotto controllo. Ma la brutta figura fatta in Spagna resta.

Vai al forum