Autore Topic: Lazio. Sarri: "Luis Alberto? Non sono io a non volerlo"  (Letto 31 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29795
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio. Sarri: "Luis Alberto? Non sono io a non volerlo"
« : Marted 3 Gennaio 2023, 16:01:31 »
www.gazzetta.it



di Stefano Cieri

Il tecnico  domani affronta il Lecce in trasferta: "Squadra aggressiva e ordinata". Sul centrocampista, domani assente per infortunio: "Vuol tornare in Spagna, ma se anche stavolta dovesse restare ci sar utile"

Lincognita quella che c per tutte le squadre di Serie A. Quale sar lapproccio, soprattutto mentale, dopo una sosta cos lunga? Maurizio Sarri se lo chiede da parecchi giorni, tra 24 ore avr  finalmente le risposte. Speriamo ci sia lapproccio giusto - dice il tecnico della Lazio -. Non facile ripartire dopo 50 giorni di sosta, la cosa pi difficile stata affrontare questo lungo periodo senza impegni agonistici da tre punti. Mi auguro che la mia squadra sappia ripartire bene. La continuit mentale sempre stata il nostro limite. Negli ultimi mesi il problema lo abbiamo ridimensionato, ma non ancora del tutto azzerato. Lavversario insidioso, ma paradossalmente questo pu essere un aspetto positivo perch costringer la Lazio ad assumere subito latteggiamento giusto. Il Lecce - osserva Sarri - una squadra aggressiva, ma anche molto ordinata. Ed ha pure un discreto palleggio. Non un caso che abbia ottenuto ottimi risultati contro quasi tutte le grandi del campionato. Dovremo stare molto attenti, anche perch in queste prime partite dopo la sosta ci si pu aspettare di tutto. Abbiamo visto cosa sta accadendo allestero con le sconfitte di molte big nei rispettivi campionati.

Le novit --- La Lazio riparte con un Immobile in pi, pronto a tornare al centro dellattacco dopo linfortunio che gli aveva fatto saltare lultimo mese di campionato. E' gi in buona condizione e continua a crescere, assicura Sarri. Qualche dubbio c invece sui due reduci dal Mondiale. Per Milinkovic e Vecino stata una delusione, inevitabile che ne risentano. Milikovic, in pi, anche tornato con una caviglia malconcia e questo lo ha condizionato nella preparazione. Mi aspetto per che entrambi sappiano dare il meglio di s. E uno scatto il tecnico si aspetta anche da quelli che nella prima parte di stagione hanno dato meno. I nuovi, in particolari quelli arrivati dallestero. Per i quali inevitabile avere pazienza. Tutti gli stranieri, anche i pi grandi, allinizio hanno fatto fatica ad ambientarsi in Italia. Sarri attende un salto di qualit pure dal reparto difensivo che - dopo essere stato nelle prime 11 giornate il migliore della Serie A - ha mostrato delle crepe nelle ultime partite prima della sosta. Dopo aver subito tanti gol lo scorso anno era impensabile continuare a quelle medie per tutto lanno. La difesa deve ancora assestarsi. Ma avere la solidit  fondamentale, perch senza non si va da nessuna parte.

Luis Alberto --- Luis Alberto e Gila non sono stati convocati per Lecce, saranno gli unici due assenti. Il difensore alle prese con una botta a un piede rimediata in allenamento, Luis Alberto invece non ancora riuscito a superare la contusione al ginocchio subita nellamichevole di Almeria. Il centrocampista, peraltro, sempre al centro delle attenzioni per una possibile cessione. Ma non sono io a non volerlo - precisa Sarri -, anche se spesso la questione viene dipinta cos. Quando sono arrivato, un anno e mezzo fa, lui non era in ritiro perch aveva chiesto la cessione. Il problema era dunque antecedente. Luis vuole tornare in Spagna e questo anche comprensibile. Se anche stavolta dovesse poi restare ci torner sicuramente utile. E, pi in generale, a proposito di mercato lallenatore toscano glissa: Non so se faremo operazioni, anche perch il presidente in questo momento molto impegnato. Capitolo terreno dellOlimpico, durate la sosta il problema dovrebbe essere stato risolto. Ho ricevuto un report - dice Sarri -, ma prima di esprimere opinioni voglio vederlo da vicino. Intanto dovr fare i conti con il campo del Via del mare che non pare impeccabile. A vederlo dalle immagini non sembra perfetto. Ma un problema che riguarda tutta la Serie A. Fino a venti anni fa eravamo i migliori, adesso invece....

Vai al forum