Autore Topic: Lazio, Curva Nord chiusa un turno per i cori razzisti di Lecce  (Letto 31 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29773
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Curva Nord chiusa un turno per i cori razzisti di Lecce
« : Giovedì 5 Gennaio 2023, 18:00:01 »
www.corrieredellosport.it



Il giudice sportivo ha punito il club biancoceleste per quanto accaduto al Via del Mare, dove Banda e Umtiti sono stati presi di mira dal settore dei tifosi ospiti

                   ROMA - Curva Nord chiusa per una giornata. Questa la sanzione inflitta alla Lazio dal giudice sportivo della Serie A a seguito degli ululati razzisti nei confronti di Banda e Umtiti arrivati dal settore dei tifosi biancocelesti durante la partita persa in casa del Lecce. Un episodio che aveva costretto l'arbitro a sospendere momentaneamente il match del Via del Mare e chiedere l'intervento dello speaker dello stadio. Un episodio condannato anche dal club del presidente Claudio Lotito che si è espresso sull'accaduto attraverso un comunicato ufficiale.


Il comunicato del giudice sportivo

Il giudice sportivo nel suo comunicato spiega di aver "letto il referto arbitrale e la relazione dei collaboratori della Procura federale nella quale, tra l'altro, si riferisce che durante l'intera gara i sostenitori della società Lazio, assiepati nel settore 'ospiti distinti sud-est', si rendevano responsabili nella quasi totalità (circa 1.000 dei 1.072 occupanti), di ripetuti cori espressione di discriminazione razziale nei confronti dei calciatori del Lecce Banda e Umtiti". Si è arrivati così alla sanzione "ritenuto che, - si legge ancora nel comunicato - in ragione della gravità, della dimensione della percezione reale del fenomeno, tale anche da costringere il Direttore di gara ad a interrompere il giuoco per permettere l'effettuazione, da parte dello speaker, del messaggio previsto in caso di cori di discriminazione razziale, i predetti comportamenti assumono rilevanza disciplinare a norma dell'art. 28 n. 4, CGS".


                

Vai al forum