Autore Topic: PRIMAVERA - Lazio, la prima del 2023 inizia con un pareggio: è 2-2 a Cosenza  (Letto 52 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29848
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



Termina 2-2 il primo match ufficiale del 2023 biancoceleste. Il primo tempo è privo di grandi emozioni: il gol che sblocca la partita infatti arriva nell’unico minuto di recupero concesso con Novello che di testa sfrutta l’assist di Di Fatta. Nella ripresa le squadre si scatenano: al 47’ è bravissimo Morsa a intercettare il rigore dello stesso Di Fatta. Al 75’ un penalty viene concesso anche alla Lazio ma Crespi non sbaglia e porta il risultato sull’1-1. All’81’ Di Fatta si beffa della difesa avversaria imprecisa e riporta in vantaggio i padroni di casa. All’89’ Dutu con un colpo di testa ristabilisce la parità e chiude di fatto il match. Nella prossima giornata i biancocelesti ospiteranno il Perugia.

Campionato Primavera 2 | 14ª giornata, girone B

Sabato 14 gennaio 2023, ore 11:00

Campo Sportivo Romolo di Magro - Montalto Uffugo (CS)

COSENZA: Iovino, Pedalino, Belgiovine, Spingola, Elia, Sirimarco, Marino (77' Musso), Di Bartolo, Novello (84' Violante), Attanasio (46' Zorom), Di Fatta (90' Costanzo). A disp.: Pompei, Sicilia, Bellotti, Bevilacqua, Kore, Gigliotti, Mammolito, Occhiuto.All.: Antonio Gatto.

LAZIO (4-3-1-2): Magro; Floriani Mussolini, Milani, Bertini, Dutu, Ruggeri, Colistra (66' Bigonzoni), Di Tommaso, Crespi, Sana Fernandes (90' Brasili), Napolitano (54' Balde). A disp.: Morsa, Martinelli, Cesari, G. Rossi, Petta, A. Rossi, Brasili. All.: Stefano Sanderra

Arbitro: Francesco Carione (sez. di Castellammare di Stabia)

Assistenti: Aletta - Robilotta

Ammoniti: Belgiovine, Di Bartolo (C) Sana Fernandes, Colistra (L)

Espulsi: ///

FINE SECODO TEMPO

90'+1- Dall'altra parte esce Di Fatta ed entra Costanzo.

90' - Cambia la Lazio: Fuori Sana Fernandes e dentro Brasili. 4 minuti di recupero concessi.

89' - GOL LAZIOOOOO! Dutu con un perfetto colpo di testa ristabilisce la parità.

86' - Giallo per Di Bartolo.

84' - Violante entra al posto di Novello, autore della rete che ha sbloccato la partita.

81' - Gol Cosenza. Di Fatta beffa la difesa biancoceleste molto distratta, Magro non esce bene. Padroni di casa di nuovo in vantaggio.

77' - Cambia di nuovo il Cosenza: fuori Marino, dentro Musso.

75' - Calcio di rigore per la Lazio! Crespi viene atterrato in area. Alla battuta va proprio il numero 9 che pareggia i conti.

70' - Angolo per la Lazio: buona occasione per Crespi che ci prova di prima anticipando la difesa avversaria. Pallone che si perde sul fondo.

66' - Cambia ancora Sanderra: fuori Colistra ammonito, dentro Bigonzoni.

65' - Zorom ci prova col destro, tiro fuori dallo specchio della porta. Lazio poco compatta in questa occasione e un po' disordinata.

63' - Giallo anche per Colistra.

61' - Giallo per Belgiovine che non riconsegna palla alla Lazio.

59' - Sana Fernandes conquista un calcio di punizione: pronto Bertini che mira il secondo palo, Dutu ci prova di testa ma Iovino la blocca.

55' - A terra Zorom costretto momentaneamente ad uscire.

54' - Cambio per Sanderra: ecco l'esordio di Mohamed Baldè, nuovo innesto biancoceleste, che entrerà al posto di Napolitano.

52' - Continui ribaltamenti di fronte, i ritmi sono decisamente più alti.

50' - Occasione per la Lazio. Colistra di pochissimo fallisce il tiro da una posizione molto interessante.

47' - Rigore per il Cosenza conquistato da Zorom appena entrato. Di Fatta dagli 11 metri ma Magro intercetta l'angolo e risultato ancora sull'1-0.

46' - Primo cambio per il Cosenza: fuori Attanasio, dentro Zorom.

INIZIO SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

45'+1 - Gol del Cosenza. Controllo e cross di Di fatta, Novello la infila all'incrocio dei pali. Si chiude così il primo tempo.

45' - 1 minuto di recupero.

41' - Ultimi minuti di sprint per le due squadre che non riescono a sbloccare il risultato.

36' - Contropiede Lazio, sale Napolitano, palla per Sana Fernandes che cerca Napolitano con un pallonetto, Elia si infila nella traiettoria e appoggia la sfera facile per Iovino.

33' - Partita fin qui molto spezzettata e con pochissime emozioni.

33' - Nuovo angolo per il Cosenza, tiro cross troppo lungo che si perde direttamente sul fondo.

27' - Occasionissima Cosenza che riesce a tagliare la difesa della Lazio con un pallone insidiosissimo di Di Fatta. Magro è bravo a distendersi e a mettere in angolo.

24' - Bravissimo Ruggeri a risolvere una situazione pericolosa: il difensore biancoceleste interviene in spaccata su tiro insidioso di Attanasio.

20' - Giallo per Sana Fernandes. Staff sanitario in campo per monitorare le condizioni di Pedalino rimasto a terra.

20' - Ancora un corner per la Lazio, alla battuta sempre Bertini: smanaccia Iovino, pallone allontanato dalla difesa del Cosenza.

19' - Ritmi bassi e qualche errore di troppo fin qui. Partita che per ora stenda a decollare.

18' - Mister Gatto già pensa a qualche cambio. Il tecnico manda a scaldare 3 giocatori.

14' - Match equilibrato a Cosenza in questo primo quarto d'ora.

8' - Angolo per i biancocelesti: ancora Bertini, pallone allontanato dalla difesa avversaria. Contropiede per i padroni di casa che però regalano la sfera a Magro.

7' - Punizione per la Lazio da posizione interessante: alla battuta va Bertini, tiro sul secondo palo, Elia attento devia in corner.

3' - Buona partenza della Lazio che sembra aver approcciato alla gara in modo aggressivo e propositivo.

1' - Si parte!

INIZIO PRIMO TEMPO

Il 2023 della Primavera biancoceleste parte da Cosenza. La squadra di Sanderra deve riprendere in mano il campionato esattamente nel modo in cui l'aveva lasciato se vuole continuare a lottare per il primo posto, attualmente occupato dal Pisa (a +1). Sei le vittorie consecutive agguantate prima della sosta natalizia, un'iniezione di fiducia per una formazione che non aveva di certo iniziato bene la stagione. Mentre i ragazzi sono impegnati sul campo, il club intanto sfrutta la sessione di mercato per portare a Formello innesti di qualità da inserire nel gruppo. Dal portiere del Terracina Calcio Diakitè (già in prova in un'amichevole coi biancocelesti) e gli ufficiali Balde (fratello di Keita) e Simone Cesari dal Trastevere.

Vai al forum