Autore Topic: Mercato, la Lazio sta ripensando a Mariano Diaz come vice Immobile  (Letto 21 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29795
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



di Stefano Cieri

Real Madrid pronto a cedere l'attaccante dominicano, che  andrebbe bene per il gioco di Sarri. Ma l'operazione ha costi piuttosto alti. I 5 milioni l'anno garantiti in Spagna sono troppi per i biancocelesti

E' Mariano Diaz lultima idea della Lazio per il ruolo di vice Immobile. Viste le difficolt per arrivare a Bonazzoli (la Salernitana non lo cede in prestito e il club romano - causa indice di liquidit negativo - non pu acquistarlo) torna quindi dattualit la pista legata allattaccante dominicano del Real Madrid, che gi in passato era stato accostato alla societ biancoceleste.

I COSTI --- Mariano Diaz sicuramente un profilo molto interessante e andrebbe bene per il gioco di Sarri. Il tecnico darebbe quindi lassenso alloperazione, che ha per costi piuttosto alti. Soprattutto per quel che riguarda lingaggio del giocatore, che sfiora i 5 milioni di euro. Il nodo tutto qua, perch per quanto riguarda il cartellino il Real Madrid sarebbe disposto a lasciarlo partire gratis. Diaz non rientra pi nei piani tecnici di Ancelotti e (soprattutto) in scadenza di contratto a giugno. Dal punto d vista dellindice di liquidit, per, non basta che il giocatore arrivi gratis. Anche il nuovo ingaggio da mettere in bilancio deve essere compensato da un introito analogo. E poi c la questione del tetto ingaggi della rosa. Alla Lazio nessuno guadagna pi di 4 milioni ( lo stipendio di Immobile e Milinkovic), prendere un giocatore con un ingaggio pi alto rischierebbe di compromettere gli equilibri di spogliatoio. La strada dunque molto stretta. Lunica possibilit quella di proporre al giocatore un ingaggio pi in linea con i parametri del club e che abbia una durata pluriennale. Una situazione che per potrebbe avere anche delle controindicazioni (legarsi troppo a lungo a un giocatore che in questa fase della carriera non al top). Sono pertanto in corso delle valutazioni.

IN USCITA --- Intanto il club lavora anche alle cessioni, che sono indispensabili per far respirare lindice di liquidit. In uscita c Fares, sul quale ha chiesto informazioni il Bologna. Ma la destinazione pi probabile resta il Sion, disposto a prenderlo in prestito con diritto di riscatto. La Lazio abbasserebbe cos il monte ingaggi con la sua partenza. Unaltra operazione che farebbe respirare le casse del club riguarda poi Escalante. Il centrocampista argentino attualmente in prestito alla Cremonese, ma potrebbe rientrare anticipatamente a Formello per poi essere ceduto a titolo definitivo in Spagna, dove lo cercano Valladolid, Cadice e Maiorca.

Vai al forum