Autore Topic: Cosa cambia adesso?  (Letto 552 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 18881
  • Karma: +891/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Cosa cambia adesso?
« : Sabato 21 Gennaio 2023, 01:15:40 »
Sarri diceva che la Champions sarebbe un miracolo, Tare che è un obiettivo alla portata.
La penalizzazione della Juventus cambia tutto lo scenario: se prima chi voleva la Champions doveva fare l'impresa di superare una delle strisciate, posto che il Napoli sia fuori tiro, se non per lo scudetto almeno per il quarto posto, adesso la lotta si fa molto meno chiusa. C'è il Milan a 38, l'Inter a 37 con grossi problemi economici da risolvere e il rischio concreto e tangibile di perdere Skriniar a gennaio senza poterlo sostituire adeguatamente, oppure perderlo gratis a giugno, oltre al bisogno impellente di portare a casa delle plusvalenze. Poi a 34 noi, l'emergentissima Atalanta e i trigorioti, sempre sorretti dal sistema, anche loro alle prese con le spine del mercato (ma probabilmente sciacquarsi Zaniolo non sarà così penalizzante, soprattutto se trovano il gonzo che paga bene).
Adesso la CL diventa un obiettivo molto più concreto.
Dubito che questo cambi le strategie di mercato, ma sono curioso di sapere cosa accadrà da qui in poi, dopo l'uscita di ieri con i titolari in Coppa Italia che diceva chiaramente che non si molla niente.
Chiaro che bisogna puntare tutte le energie sull'obiettivo principale. Probabilmente la Juve a questo punto cercherà di portare a casa le coppe, quindi il nostro quarto di Coppa Italia diventa più difficile.
Ah, se battessimo il Milan. Pagherei.

In più, attenzione alla situazione della Sampdoria: c'è il rischio che non finisca la stagione, a quanto sembra.
Il che potrebbe portare altri piccoli sconvolgimenti di classifica, se ne azzerassero i punti.
Se succedesse se ne svincolerebbero i calciatori e si azzererebbero i punti, e delle grandi la Samp ha fatto punti solo contro di noi. Scenario che mi dispiacerebbe molto, la Sampdoria è la nostra avversaria preferita da sempre, quella con cui facciamo più punti. E poi ricorda la Lazio del 2000, e i tifosi soffrono già tanto per la morte di Vialli e Sinisa.
Ma si sta mettendo male, oggi sembra sia andata deserta un'assemblea importante.

Offline Gasco luis veron

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10626
  • Karma: +122/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #1 : Sabato 21 Gennaio 2023, 01:22:27 »
Sarri diceva che la Champions sarebbe un miracolo, Tare che è un obiettivo alla portata.
La penalizzazione della Juventus cambia tutto lo scenario: se prima chi voleva la Champions doveva fare l'impresa di superare una delle strisciate, posto che il Napoli sia fuori tiro, se non per lo scudetto almeno per il quarto posto, adesso la lotta si fa molto meno chiusa. C'è il Milan a 38, l'Inter a 37 con grossi problemi economici da risolvere e il rischio concreto e tangibile di perdere Skriniar a gennaio senza poterlo sostituire adeguatamente, oppure perderlo gratis a giugno, oltre al bisogno impellente di portare a casa delle plusvalenze. Poi a 34 noi, l'emergentissima Atalanta e i trigorioti, sempre sorretti dal sistema, anche loro alle prese con le spine del mercato (ma probabilmente sciacquarsi Zaniolo non sarà così penalizzante, soprattutto se trovano il gonzo che paga bene).
Adesso la CL diventa un obiettivo molto più concreto.
Dubito che questo cambi le strategie di mercato, ma sono curioso di sapere cosa accadrà da qui in poi, dopo l'uscita di ieri con i titolari in Coppa Italia che diceva chiaramente che non si molla niente.
Chiaro che bisogna puntare tutte le energie sull'obiettivo principale. Probabilmente la Juve a questo punto cercherà di portare a casa le coppe, quindi il nostro quarto di Coppa Italia diventa più difficile.
Ah, se battessimo il Milan. Pagherei.

Ottima, analisi: adesso tutti uniti (e speriamo che arrivi qualche rinforzo).

Io, ci credo!

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 18881
  • Karma: +891/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • sul prato verde vola
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #2 : Sabato 21 Gennaio 2023, 01:27:19 »
Stavo correggendo il post, riporto qui l'aggiunta che nel quote di Gasco non si vede:

In più, attenzione alla situazione della Sampdoria: c'è il rischio che non finisca la stagione, a quanto sembra.
Il che potrebbe portare altri piccoli sconvolgimenti di classifica, se ne azzerassero i punti.
Se succedesse se ne svincolerebbero i calciatori e si azzererebbero i punti, e delle grandi la Samp ha fatto punti solo contro di noi. Scenario che mi dispiacerebbe molto, la Sampdoria è la nostra avversaria preferita da sempre, quella con cui facciamo più punti. E poi ricorda la Lazio del 2000, e i tifosi soffrono già tanto per la morte di Vialli e Sinisa.
Ma si sta mettendo male, oggi sembra sia andata deserta un'assemblea importante.

Offline Gasco luis veron

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10626
  • Karma: +122/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #3 : Sabato 21 Gennaio 2023, 01:55:02 »
Stavo correggendo il post, riporto qui l'aggiunta che nel quote di Gasco non si vede:

In più, attenzione alla situazione della Sampdoria: c'è il rischio che non finisca la stagione, a quanto sembra.
Il che potrebbe portare altri piccoli sconvolgimenti di classifica, se ne azzerassero i punti.
Se succedesse se ne svincolerebbero i calciatori e si azzererebbero i punti, e delle grandi la Samp ha fatto punti solo contro di noi. Scenario che mi dispiacerebbe molto, la Sampdoria è la nostra avversaria preferita da sempre, quella con cui facciamo più punti. E poi ricorda la Lazio del 2000, e i tifosi soffrono già tanto per la morte di Vialli e Sinisa.
Ma si sta mettendo male, oggi sembra sia andata deserta un'assemblea importante.

A me dispiacerebbe tantissimo per la Samp: la Samp di Vialli, Mancini e quella successiva di Eriksson mi piacevano un casino pero' e' giusto che tutti rispettino i regolmenti.

Ho anche amici della Samp perche' ho convissuto per un periodo a Genova con la mia ex: quindi mi dispiacerebbe molto pero' non si possono usare due pesi e due misure.

La situazione nello specifico non la conosco: magari e' diversa da quella della Juve ed e' meno grave.

Sinceramente, Thomas non conosco proprio la situazione ragion per cui non so' dirti.

Complimenti a questi dirigenti di Societa' che stanno rovinando il calcio italiano e che stanno penalizzando tifoserie che non c' entrano nulla con le loro caxxate: e Agnelli, voleva pure la Superlega......

Eppure, Thomas non mi do pace: possibile che la roma con tutti i buffi che ha non venga mai nominata ed e' sempre al di sopra delle parti?

Boh.

Ah, su Vialli:
e' stato secondo me uno dei piu' forti centravanti italiani e senza la papera di Zenga ad Italia 90' (forse), avrebbe  pure vinto un Mondiale con la maglia Azzurra (l' Italia aveva una coppia-gol formata da Vialli-R.Baggio, mica roba da poco altro che tottigo).


FUORI DAL CALCIO
Per chi non lo sapesse, Vialli ha fondato un' Associazione insieme a M.Mauro per la ricerca contro il Cancro.

Purtroppo le Tv (comprese quelle Nazionali e questo e' scandaloso!), non aggiungono mai che l' Associazione di Vialli e Mauro si occupa della ricerca contro il cancro e pure della ricerca contro la SLA.

Ci sarebbe tanto da dire ma parliamo solamente di calcio: un grazie di cuore ancor di piu' a Vialli anche a livello personale.


E chiaramente un grazie a Sinisa nel campo calcistico: rimarra' sempre nel mio cuore e nei nostri cuori.

Il mio sogno, sarebbe stato quello di averlo sulla nostra panchina quando Sarri per limiti d' eta' (chiaramente per sua scelta), un giorno  avrebbe deciso di smettere di allenare.

Scusate, questo piccolo momento fuori dal calcio.

Offline violator

  • Celestino
  • ****
  • Post: 424
  • Karma: +6/-0
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #4 : Sabato 21 Gennaio 2023, 05:14:51 »
Se saranno confermati i 15 punti di penalizzazione la Juve si butterà sulle coppe rimaste e principalmente sulla Coppa Italia che le garantirebbe almeno un posto in Europa. Vedo un'Atalanta piuttosto lanciata in questo periodo, non hanno impegni a parte la coppa Italia e sembrano carichi a palla come lo sono le squadre di Gasperini che a un certo punto ingranano e non si fermano più. La Roma ha dalla sua un Dybala in più, purtroppo un giocatore del genere gli risolve molti problemi,  una leggera ricaduta fisica giusto per un altro paio di mesetti sarebbe da non disdegnare. La Lazio ha bisogno di un'altra vittoria pesante per voltare definitivamente pagina, si spera che il nostro tecnico si sia finalmente convinto a non trascurare troppo il giocatore più creativo in rosa (no, perché su Twitter ho letto più volte il contrario da più di un utente, sarebbe LA che si deve adeguare del tutto, e certo, il sacchismo applicato alla mentalità del tifoso, mettiamolo terzino come Signori a sto punto)

Inviato dal mio A80Plus utilizzando Tapatalk

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13537
  • Karma: +156/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #5 : Sabato 21 Gennaio 2023, 09:17:19 »
Non capisco, i gobbi questi scambi,queste plusvalenze,queste operazioni le hanno fatte con se stessi che non vedo altre squadre, minimo 6-7 coinvolte ?

Offline Breizh

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6177
  • Karma: +300/-5
  • Sesso: Maschio
  • "Simpatizzante???"
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #6 : Sabato 21 Gennaio 2023, 09:28:46 »
SOLO 15 punti di penalizzazione?

Per la stessa cosa, la Lazio l'avrebbero mandata in C.

Offline Panzabianca

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3183
  • Karma: +36/-0
  • Sesso: Maschio
  • ma Cippa non se ne dole? ...E a te che te ne cale?
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #7 : Sabato 21 Gennaio 2023, 09:35:30 »
È tutto molto strano. E cmq se fossi in un dirigente della juve, non mi preoccuperei certo della pupazzata federale.
Questi secondo me se stanno a cacà sotto per le indagini della Procura della Repubblica.

E c'è un bilancio del quale sia i vecchi che i nuovi dirigenti non sapranno che fare. Roba seria.

Ricordo che per A. Agnelli era stata chiesta la misura cautelare della custodia in carcere. Rigettata forse perché il tizio porta quel nome.

Roba seria, ragà.
Quello della penalizzazione è l'ultimo dei loro pensieri.

SOLO 15 punti di penalizzazione?

Per la stessa cosa, la Lazio l'avrebbero mandata in C.

Senza dubbio. Ed hai ragione pure sulla esiguità della sanzione.

Quanto a noi, il fatto di avere uno che gestisce la società come 'na rosticceria (cit. Frank73) ci salva da alcune derive...
"Rotolai in salita come fossi magico
E toccai la terra rimanendo in bilico
Mi feci albero per oscillare
Trasformai lo sguardo per mirare altrove
E provai a sbagliare per sentirmi errore"
(Poeta maggiore del '900)

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16264
  • Karma: +483/-398
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #8 : Sabato 21 Gennaio 2023, 10:06:18 »
La penalizzazione della Juventus è un regalo alla Juventus di trigoria. Hanno già avuto numerosi regali arbitrali, una comoda qualificazione alla finale di coppa Italia e ora questa opportunità.
Il fatto che la Juventus sia stata indagata per le plusvalenze, tutte, meno quella Spinazzola Pellegrini la dice lunga sulle coperture mafiose di 9uelli. Del resto lo sappiamo che per la giustizia sportiva sono latitanti dal 1927, roba che Matteo Messina Denaro al confronto è un dilettante.
La comoda qualificazione per la Champions League quest’anno gli consentirà di risolvere quasi definitivamente i problemi finanziari.
Li dovrebbero sciogliere, invece la cupola mafiosa di cui fanno parte li protegge ad ogni livello.
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

"se te senti la forza necessaria spalanca l'ale e viettene per l'aria: se nun t'abbasta l'anima de fallo io seguito a fa l'Aquila e tu er gallo"

Offline MCM

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 18701
  • Karma: +209/-199
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #9 : Sabato 21 Gennaio 2023, 10:10:49 »
Ottima, analisi: adesso tutti uniti (e speriamo che arrivi qualche rinforzo).

Io, ci credo!

Gascoooooo ;D 8)
Ciao carissimo :-*

Offline Matita

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 25595
  • Karma: +507/-54
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #10 : Sabato 21 Gennaio 2023, 10:44:21 »
La Juventus su carta viene subito dietro il Napoli.

Occhio a darli fuori dalla lotta CL anche con - 15.

A meno che non si sfasci tutto dentro la continassa o ci sia ulteriore seguito tra le carte di Ronaldo e ciò che deve ancora uscire.

Inviato dal mio MAR-LX1B utilizzando Tapatalk

Si er papa te donasse tutta Roma
E te dicesse lassa anna’ chi t’ama
 je diresti:  Si sacra corona
Val piu’ l’opinione mia che tutta Roma

Vulgus veritatis pessimus interpres.
Lotito deve fa' come dico io (quito cit.)

Offline Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10354
  • Karma: +206/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #11 : Sabato 21 Gennaio 2023, 12:00:14 »
La Juventus su carta viene subito dietro il Napoli.

Occhio a darli fuori dalla lotta CL anche con - 15.




Vabbè però , se riusciamo ad arrivargli sotto pure co' 15 punti di vantaggio, allora la Champions non ce la meritiamo !
"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Offline Batiza

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 767
  • Karma: +17/-23
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #12 : Sabato 21 Gennaio 2023, 12:10:59 »
Cambia poco o nulla per noi in prospettiva qualificazione CL. Il posto che si è eventualmente liberato e dico eventualmente perché credo che ci sia da attendere ancora il Collegio di Garanzia del Coni se ho ben capito, è già stato assegnato alla roma. Una squadra che ha giocato in superiorità numerica ben quattro volte su diciotto e che con un attacco da metà classifica si ritrova con gli stessi punti di Lazio e atalanta.
Per non parlare della spinta mediatica. Le notizie su un eventuale ingresso di Barrack, lo stadio quasi pronto,  tutto apparecchiato!
Sono contrario ai rapporti prima del matrimonio; fanno arrivare tardi alla cerimonia. ...

Offline Matita

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 25595
  • Karma: +507/-54
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #13 : Sabato 21 Gennaio 2023, 12:25:42 »

Vabbè però , se riusciamo ad arrivargli sotto pure co' 15 punti di vantaggio, allora la Champions non ce la meritiamo !
L anno scorso la seconda ci ha dato 20 punti.
Se gliene levavi 15, sempre quinto arrivavi.

Insomma, aspetterei a cantar vittoria.

Inviato dal mio MAR-LX1B utilizzando Tapatalk

Si er papa te donasse tutta Roma
E te dicesse lassa anna’ chi t’ama
 je diresti:  Si sacra corona
Val piu’ l’opinione mia che tutta Roma

Vulgus veritatis pessimus interpres.
Lotito deve fa' come dico io (quito cit.)

Offline Gasco luis veron

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10626
  • Karma: +122/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #14 : Sabato 21 Gennaio 2023, 13:00:00 »
L anno scorso la seconda ci ha dato 20 punti.
Se gliene levavi 15, sempre quinto arrivavi.

Insomma, aspetterei a cantar vittoria.

Inviato dal mio MAR-LX1B utilizzando Tapatalk

Giusto ma sul piatto va' messa anche la crescita della Lazio e comunque l' obiettivo dichiarato del Presidente pubblicamente: arrivare in Champion oppure, mancarla ma dopo aver lottato fino all' ultima giornata ed essere stati corsa fino all' ultima giornata.

ORA, UNA DELLE 4 PARTE DA -15 PUNTI: se sara' la Juve a superare la Lazio ci potra' pure stare perche' vorra' dire che le avra' vinte tutte (o, quasi).

Ma se al posto della Lazio dovesse andarci la roma o, l' Atalanta dalle parole di Lotito andando per logica avremmo fallito l' obiettivo perche' esistono quinti posti e quinti posti.

Questo il Presidente lo ha dichiarato senza far riferimento al mercato di gennaio ma a quello estivo che significa arrivare in Champions con i giocatori attualmente in rosa (o, perderla solamente a causa di Napoli, Milan, Inter ed eventualmente la Juve  se macineranno tutto e tutti).

E' pur vero che se Atalnta e roma faranno degli acquisti allora le condizioni cambiano: scanso equivoci, questo sarebbe il momento di fare 2-3 acquisti molto intelligenti senza pero' indebitarci.

Non e' facile ma in questo modo avremmo certamente ancora piu' possibilita': che poi la Juve possa superare tutti (a parte il Napoli), questo ci puo' stare ma se la Juve manchera' allora stavolta saremo noi a non dover mancare all' appello.

Almeno questo e' l' obiettivo dichiarato pubblicamente dal Presidente ed anche internamente (sentendo lui): obiettivo, accettato da tutti (Tare e Sarri compresi).

Questo e' il momento di tirar fuori le palle e' il momento di stare tutti uniti (Sarri e Tare, facessero una tregua), per il bene supremo che si chiama Lazio e per andare a prenderci questo fottuto quarto posto a prescindere dal mercato se Atalanta e roma non faranno operazioni in entrata: DAJE LAZIO!

A prescindere pero', 2-3 acquisti sarebbero ben accetti (senza indebitarci, chiaramente perche' ora cadranno anche altre Societa' non solo la Juve).

Empoli, Samp: ma ieri ho sentito che anche Sassuolo ed Atalanta sono sotto l' occhio.

Continuo a non spiegarmi perche' la roma con tutti quei buffi che hanno e' sempre al di sopra delle parti: BOH! 

Offline Gasco luis veron

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10626
  • Karma: +122/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #15 : Sabato 21 Gennaio 2023, 13:01:29 »
Non capisco, i gobbi questi scambi,queste plusvalenze,queste operazioni le hanno fatte con se stessi che non vedo altre squadre, minimo 6-7 coinvolte ?

Tra cui la roma?

Come caxxo le fanno queste indagini: Boh.

Offline Gasco luis veron

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10626
  • Karma: +122/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #16 : Sabato 21 Gennaio 2023, 13:15:22 »
Ho scritto un pochino meglio il mio post, precedente.


Giusto ma sul piatto va' messa anche la crescita della Lazio (terza nel girone di ritorno dello scorso campipnato per numero di punti realizzati).

E comunque l' obiettivo dichiarato del Presidente (pubblicamente), e' quello di arrivare in Champions oppure, mancarla ma dopo aver lottato fino all' ultima giornata o, essere stati comunque in corsa fino alla fine.

ORA, UNA DELLE 4 PIU' FORTI DI NOI (SULLA CARTA E COME ROSE), PARTE DA -15 PUNTI: se sara' la Juve a superare la Lazio ci potra' pure stare dperder la Championsi perche' vorra' dire che la Juve le avra' vinte tutte (o, quasi).

Ma se al posto della Lazio (e della Juve),  dovesse andarci la roma o, l' Atalanta dalle parole di Lotito andando per logica avremmo fallito l' obiettivo stagionale perche' esistono quinti posti e quinti posti!

Questo, il Presidente lo ha dichiarato senza far riferimento al mercato di gennaio ma a quello estivo che significa arrivare in Champions con i giocatori attualmente in rosa (o, perderla solamente a causa di Napoli, Milan, Inter ed eventualmente la Juve  se macineranno tutto e tutti come ruspe).

E' pur vero che se l' Atalanta e la roma faranno degli acquisti a gennaio allora le condizioni poste dal Presidente cambierebbero: scanso equivoci, questo sarebbe il momento giusto per  fare 2-3 acquisti molto intelligenti senza pero' indebitarci.

Non e' facile ma in questo modo avremmo certamente ancor piu' possibilita': che poi la Juve possa superare tutti (a parte il Napoli), questo ci puo' stare ma se la Juve manchera' la scalata stavolta saremo noi a non dover mancare all' appello.

Almeno questo e' l' obiettivo dichiarato pubblicamente dal Presidente ed anche internamente sentendo lui: obiettivo, accettato da tutti (Tare e Sarri compresi).

Questo e' il momento di tirar fuori le palle e' il momento di stare tutti uniti e' il momento di non cercar scuse.

Sarri e Tare, facessero una tregua per il bene supremo che si chiama Lazio  per andare a prenderci questo fottuto quarto posto a prescindere dal mercato di gennaio se Atalanta e roma non faranno operazioni in entrata altrimenti il discorso cambia: DAJE LAZIO!

A prescindere pero', 2-3 acquisti sarebbero ben accetti (senza indebitarci, chiaramente perche' ora e' probabile che possano cadere anche altre Societa' non solo la Juve).

Empoli, Samp: ma ieri ho sentito che anche il Sassuolo e l' Atalanta sono sotto l' occhio.

Continuo a non spiegarmi perche' la roma con tutti quei buffi che ha e' sempre al di sopra delle parti: BOH! 

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8464
  • Karma: +267/-20
  • Laziale credente e praticante
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #17 : Sabato 21 Gennaio 2023, 13:22:14 »
...no, perché su Twitter ho letto più volte il contrario da più di un utente, sarebbe LA che si deve adeguare del tutto, e certo, il sacchismo applicato alla mentalità del tifoso, mettiamolo terzino come Signori a sto punto.
 8) Perché no? Magari come terzino sinistro. Di sicuro non può essere peggio di Pellegrini.
Lazio, ti amo con tutta la feniletilamina, l’ossitocina, la dopamina e la serotonina che mi circolano nel cervello, che rendono il mio pensiero poco logico e che mi procurano strane sensazioni in tutta l’anatomia e battiti sconclusionati nell’organo principale del mio apparato circolatorio.

Offline Orazio Scala

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2392
  • Karma: +93/-5
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #18 : Domenica 22 Gennaio 2023, 19:50:06 »
Non cambia nulla, l'occupante la nostra panchina è un limite insuperabile.
"Non ci si può non complimentare con Lotito per queste sue ultime esternazione, serio, preciso, preparato, inappuntabile." [utente MagoMerlino, 7/12/2022]

Offline Goemon

  • Celestino
  • ****
  • Post: 452
  • Karma: +3/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cosa cambia adesso?
« Risposta #19 : Domenica 22 Gennaio 2023, 21:10:47 »
Se non rinforzano la squadra non si arriva in Champions con un Atalanta che ha rispolverato il laboratorio e una squadra piscioruggine sorretta da tutto il cucuzzaro figc coni lega e stampa.
Non prendendo un terzino e una punta sarebbe un delitto.
Servono 15 milioni (magari obbligatori a giugno) non di più ma te ne potrebbero entrare almeno 50.


Inviato dal mio SM-S906B utilizzando Tapatalk

Di LAZIO ci si ammala inguaribilmente!