Autore Topic: Lazio, Sarri attacca la Uefa: "Parlano di rispetto ma poi..."  (Letto 126 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 32848
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Sarri attacca la Uefa: "Parlano di rispetto ma poi..."
« : Giovedì 23 Febbraio 2023, 22:00:25 »
www.corrieredellosport.it



Il tecnico biancoceleste si sfoga nel post partita con il Cluj: "Colpa del campo, così non è calcio"

                   CLUJ - Maurizio Sarri e la Lazio volano agli ottavi di Conference League. Con il Cluj in Romania è 0-0, per passare al turno successivo è bastato il gol di Immobile dell'andata. Ai microfoni di Sky Sport, il tecnico biancoceleste non ci sta e attacca subito: "La partita era ingiocabile, dunque siamo stati bravi a trovarci dentro a uno sport simile al calcio, ma non lo era e abbiamo tenuto duro. Il campo non era ingiocabile. Quando sento parlare di Uefa sento parlare di rispetto. Ma loro non hanno rispetto per il calcio e per i giocatori visto che permettono di giocare partite su questi terreni. Era uno sport con piccoli connotati di calcio. Dispiace non aver vinto, le palle per chiudere il discorso ci sono state. Stasera qualche ragazzo giovane ha fatto bene come ad esempio Gila. Dobbiamo essere fortunati con le assenze, oggi troppi mancavano. Ma chi ha giocato ha dato quello che doveva. Vecino regista? Sapendo la loro formazione e il campo serviva il fisico, non il palleggio”.


Il punto sui giocatori infortunati

“Non so chi recupera, farò una riunione con i medici. Speriamo chi viene da attacchi influenzali sia recuperabile. Luis Alberto? Lui ha iniziato ad allenarsi come dico e così gioca quando lo chiede lui. Non so le squadre agli ottavi, non conosco i risultati".

Vai al forum