Autore Topic: “Incidente Immobile: il semaforo verde non funzionava da giorni”  (Letto 144 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 32847
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it



Un tassista di Roma racconta il malfunzionamento del dispositivo: notate della anomalie che riguardavano le tempistiche

                   ROMA - Ciro Immobile sta bene, le figlie anche. Ora serve solo un po’ di tempo per cancellare dalla testa lo shock post incidente. E intanto si indaga su come sia accaduto l’impatto tra il suv del bomber della Lazio e il tram. Il Gazzettino raccoglie la testimonianza di Marco S., tassista di Roma che ogni giorno, per lavoro, passa in quel tratto di Piazza delle Cinque Giornate e Ponte Matteotti. E spiega: “L’anomalia che personalmente ho riscontrato riguardava il semaforo che regola la viabilità sulla preferenziale riservata a mezzi pubblici, disabili, Ncc e a noi tassisti”.


Le parole del tassista sull’incidente di Immobile

“Un primo malfunzionamento consisteva nel segnalare il rosso per un lunghissimo tempo. E questo mentre erano intermittenti il rosso e il verde per chi proveniva dal lungotevere Oberdan. Quindi ho visto colleghi inchiodati davanti a me per minuti interminabili e qualcuno alla fine attraversare ugualmente l’incrocio con molta cautela pur di passare. Si stava fermi anche per venti minuti. Poi, però, succedeva anche qualcosa di opposto. Che il verde durava appena due o tre secondi, poi ridiventava subito rosso. E così tu ti trovavi ad avere impegnato regolarmente l’incrocio ma di trovarti in mezzo alla strada con il rosso, mentre chi proveniva dal lungotevere Oberdan vedeva il segnale di via libera di fronte a sé e non frenava. Ho sentito le parole di Immobile che proveniva dal Lungotevere e ho letto quelle del tranviere che arrivava dalla preferenziale ed entrambi sembravano molto determinati nel sostenere di essere passati con il verde. Visto quello che ho sperimentato io e anche altri miei colleghi che hanno risposto in chat, che possa essere accaduto realmente non mi stupirebbe”.

Vai al forum