Autore Topic: Come cambia la corsa Champions dopo i successi di Lazio, Milan, Atalanta e il ko dell'Inter  (Letto 17 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 30461
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com


Vincono Lazio, Atalanta e Milan, perde l'Inter.

Il weekend della 36a giornata di Serie A riscrive la lotta Champions League, in attesa delle sfide di domani, con la Roma impegnata contro la Salernitana (ore 18.30) e la Juve in trasferta al Castellani di Empoli (ore 20.45). Dietro al Napoli campione d'Italia c'è la Juve a 69 punti (in attesa di capire se verrà penalizzata), seguita dalla Lazio a 68 e dall'Inter a 66. Quinto posto per il Milan con 64 punti, sesta l'Atalanta con 61. La Roma attualmente è settima con 59.

SCONTRI DIRETTI - La 37a giornata di Serie A regala tre scontri chiave per la Champions League. Sabato alle 18 la Roma è di scena al Franchi contro la Fiorentina, a quattro giorni dalla finale di Europa League contro il Siviglia, alle 20.45 l'Atalanta gioca al Meazza contro l'Inter. Domenica alle 18 la Lazio attende la Cremonese già retrocesse mentre alle 20.45 la Juventus, che domani conoscerà la penalizzazione per il filone plusvalenze, sfida il Milan allo Stadium.

ULTIMA GIORNATA - L'ultima giornata, il cui programma verrà sorteggiato lunedì 22 maggio, potrebbe essere decisiva per l'Europa che conta. Il Milan sfida in casa Hellas Verona, la Roma attende lo Spezia all'Olimpico, l'Atalanta gioca al Gewiss con il Monza, la Juve va a Udine, l'Inter a Torino contro la squadra di Juric.

DUE SQUADRE A PARI PUNTI - Nel caso in cui due formazioni terminino la stagione con lo stesso punteggio, si terrà conto dei risultati ottenuti dalle stesse negli scontri diretti. Chi ha conquistato il maggior numero di punti nel doppio confronto, risulterà avanti in classifica. E se hanno pareggiato entrambi i match, oppure rimediato una vittoria a testa? Si dovrà guardare in primis alla differenza reti negli scontri diretti, poi alla differenza reti generale, infine al miglior attacco. Qualora l’equilibrio permanesse, si dovrà ricorrere al sorteggio.

TRE SQUADRE A PARI PUNTI - La classifica avulsa viene applicata se tre o più squadre hanno gli stessi punti in classifica. Si tratta di una vera e propria mini-classifica, che riguarda soltanto le formazioni coinvolte. I criteri sono gli stessi spiegati nel paragrafo precedente.

Vai al forum