Autore Topic: ATALANTA -- S.S. LAZIO  (Letto 1717 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Wasicu

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10328
  • Karma: +101/-25
    • Mostra profilo
ATALANTA -- S.S. LAZIO
« : Venerdì 26 Gennaio 2024, 16:45:22 »
da affrontare con coraggio ...

Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10906
  • Karma: +269/-7
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #1 : Venerdì 26 Gennaio 2024, 18:39:06 »
Domenica 4 febbraio alle 18.

L'anno scorso è stata una delle nostre partite più belle. Magari la ripetessimo.

Offline zorba

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7774
  • Karma: +134/-10
  • Sesso: Maschio
  • Biancoceleste in esilio
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #2 : Lunedì 29 Gennaio 2024, 18:57:42 »
Domenica 4 febbraio alle 18.

L'anno scorso è stata una delle nostre partite più belle. Magari la ripetessimo.

A scopo apotropaico beneaugurante...

i=AzvktQtYvHBkLp8Q
Là dove torneranno ad osare le aquile (e dal 26.05.2013, ci siamo andati un pò più vicino!!!!)

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2824
  • Karma: +11/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Biancocelesti.org
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #3 : Martedì 30 Gennaio 2024, 02:15:16 »
                  Provedel
Lazzari GilaRomagnoli PELLEGRINI
                  ROVELLA
      Guendouzi      L.Alberto
EL GHAZI IMMOBILE    ZACCAGNI

Parliamo di 5 uomini diversi rispetto alla partita contro il Napoli: parliamo di un atteggiamento diverso in cui si deve correre andando in avanti e non all' indietro puntando tutto sul possesso-palla e sulle verticalizzazioni.

Parliamo, di (finalmente), inserire come titolare Pellegrini per dare meno punti di riferimento agli avversari insieme a Lazzari (Pellegrini sa' anche difendere e' incredibile questo fatto che non possa giocare insieme a Lazzari).

Marusic npn riposa mai: e' a rischio infortunio come gia' successo con gli altri spremuti.

Parliamo di un Rovella di nuovo al suo posto a fare da scudo per permettere qualche rincorsa in meno a L.Alberto che da tempo gioca non stando bene a detta sua e dello staff tecnico e quindi le sue poche attuali energie sarebbe meglio sfruttarle negli inserimenti tra le linee con i 2 di centrocampo a scalare come se la Lazio si disponesse con un ipotetico 4/2/3/1 nella fase (immediata), dell' eventuale perdita del pallone!

Meglio sfruttare Guendo leggermente piu'dietro e Luis leggermente piu' avanti un po' piu' a sostegno di Ciro a mio avviso: si alzerebbero le prestazioni di entrambi.

Invece, attualmente li sfruttiamo in maniera quasi speculare (come se fossero due calciatori dalle stesse caratteristiche).

Gli eventuali buchi lasciati da Luis, potrebbero essere colmati da una disposizione con 2 centrocampisti in questa precisa fase di gioco senza chiedere rincorse eccessive dritto per dritto a L.Alberto per recuperare la posizione tanto dopo mezz' ora scoppia.

In atto pratico, la Lazio dovrebbe giocare con un rombo storto a centrocampo: nel calcio di oggi non si utilizzano piu' tattiche che prevedono Sistemi di gioco con forme geometriche non simmetriche.

Neanche negli anni 2000 si utilizzavano queste situazioni di gioco.

Uno soltanto, utilizzo' questa idea con la sua grande intelligenza nel capire le caratteristiche dei propri calciatori per metterli nella condizione migliore per farli rendere al massimo: quell' allenatore era Sven Goran Eriksson e allenava la Lazio che poi vinse lo Scudetto.

Quel rombo storto a centrocampo, era l'unico metodo per far convivere Veron, Nedved e Almeyda contemporaneamente poiche' Veron era un incrocio tra un regista e una mezz' ala ma era un calciatore atipico.

Almeyda, nella fase senza palla era mostruoso ma non era un play da rombo in mezzo e Nedved era una mezz' ala/trequartista che amava posizionarsi ed andare tra le linee.
Una zona centrale non troppo defilata in ampiezza-campo per sfruttare immediate ripartenze e il suo tiro prodigioso.

Nella fase senza palla, Nedved andava a difendere sulla fascia sinistra largo sulla stessa linea degli altri centrocampisti ed ecco che il rombo scompariva a favore di una fase difensiva in linea formata da S.Conceicao, Veron, Almeyda e Nedved.

Non appena si recuperava palla, nella fase di possesso la Lazio si schierava con il seguente rombo storto:

                               

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2824
  • Karma: +11/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Biancocelesti.org
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #4 : Martedì 30 Gennaio 2024, 02:30:28 »
                             Almeyda
                                                  Pancaro
                   Veron
S.Conceicao           
                                       Nedved
                                                     Boksic
                              Salas


Con Pancaro che avanzava a sinistra:

infatti, ancora oggi non si sa' precisamente se la Lazio adottasse un 1/4/5/1 oppure, un 1/4/4/2: questo perche'?

Nella fase senza palla (il Sistema di gioco si vede nella fase senza palla!), le due punte non erano disposte come in un 4/4/2: Salas faceva la prima punta centrale di movimento ma Boksic rimaneva sempre largo per i cavoli suoi.

Eriksson, gli faceva fare come gli pareva per non farlo.stancare nella fase difensiva: ma cio' non peso' sulla squadra semmai il contrario poiche' Eriksson attraverso un modo di giocare ispirato al passato in quel momento aveva trasportato quell' idea tattica nella Lazio per far coesistere certamente grandi Campioni ma tutti atipici come calciatori e difficilmente amalgamabili.

Eriksson ci riusci', dimostrandosi l' allenatore piu' innovativo di quel momento: ed anche un umile studioso poiche' si ispiro' al rombo storto utilizzato negli anni 70'-80'.

Ora, per amalgamare questa Lazio ci vorrebbe una cosa del genere ma non proprio identica: il Boksic della Lazio (non nel ruolo ma nel fatto che senza palla soffre questa fase nel rombo), dovrebbe farlo L.Alberto e dovrebbe fare anche il Nedved nella fase con la palla (con le dovute proporzioni anche se L.Alberto ha segnato nella Lazio lo stesso numero di gol di Nedved), con caratteristiche piu' da rifinitore che di finalizzatore ma per questo adatto ad Immobile o, Castellanos.

Nella fase con la palla, in pratica la Lazio dovrebbe giocare con un rombo storto....

                             Rovella
       Guendouzi
                                   L.Alberto

Per far giocare Luis piu' vicino a Immobile/Castellanos e nella fase di non possesso, dovremmo difendere con un classico 4/2/3/1...

                Guendouzi Rovella
Felipe               L.Alberto     Zaccagni

Questo per coprire subito gli spazi a centrocampo nel caso di nostra eventuale transizione negativa cioe' in caso di perdita del pallone in zone medio-alte del campo in maniera di non far fare rincorse all' indietro in verticale a L.Alberto.

Inooltre, Guendo tenendolo un po' piu' dietro potrebbe creare un vero scudo insieme a Rovella.

Il Sistema di gioco pero' si vede sempre nella fase senza palla quindi sarebbe un 4/2/3/1, ma con i concetti Erikssoniani del rombo spostato a centrocampo non appena si entra in possesso del pallone e quindi rimarrebbero quasi tutti i cpncetti del 4/3/3 nella fase di possesso.

Devo essere onesto: solamente Eriksson, sarebbe in grado di attuare una cosa del genere e di avere quell' elasticita' mentale per cambiare alcuni dei propri concetti per ottenere il massimo dalle caratteristiche dei propri calciatori!

In questo modo, secondo me si recupererebbe persino Kamada ma nessun allenatore ormai attua cose del genere o, rombi storti: solamente Eriksson nella Lazio, fece questo strappo alla regola.

Per me, Eriksson e' stato un vero stratega ed uno dei tecnici piu' preparati tatticamente e piu' geniali di tutto il panorama della Storia del Calcio: a parer mio.

Altri Eriksson, oggi non ne' vedo in Italia.

All' estero non lo so' se ci sono.

Certamente per applicare un' idea del genere, si deve giocare un calcio piu' verticale e meno di palleggio con terzini  molto aggressivi (Lazzari e Pellegrini, assieme).



   


Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15690
  • Karma: +170/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #5 : Martedì 30 Gennaio 2024, 10:25:00 »
Terrei in panca Luis Alberto per inserirlo nel secondo tempo,idem Immobile

Offline superaquila

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4827
  • Karma: +27/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #6 : Martedì 30 Gennaio 2024, 10:32:17 »
Terrei in panca Luis Alberto per inserirlo nel secondo tempo,idem Immobile
Credo sia la soluzione migliore da qui alla fine del campionato.
"L'ignoranza è una patologia che colpisce molte persone. 
 I sintomi sono: la cattiveria, la presunzione, l'invidia e la cattiva educazione.
 (Antonio De Curtis, alias Totò)

Nel calcio non contano i soldi, contano le idee. (Lotito)

Offline cartesio

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6952
  • Karma: +202/-8
  • Sesso: Maschio
  • sex 'n drug 'n cupinface
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #7 : Martedì 30 Gennaio 2024, 10:48:33 »
Magari.
e ffforza lazzzio

Ai nostri giorni si può scegliere la propria religione, Hadouch, ma non la propria tribù. D. Pennac, La Prosivendola.

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15690
  • Karma: +170/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #8 : Martedì 30 Gennaio 2024, 11:45:57 »
Oppure lo si metta dietro la punta

Inviato dal mio SM-A127F utilizzando Tapatalk


Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2824
  • Karma: +11/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Biancocelesti.org
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #9 : Martedì 30 Gennaio 2024, 13:06:12 »
Oppure lo si metta dietro la punta

Inviato dal mio SM-A127F utilizzando Tapatalk

Questa e' la soluzione migliore non solo per il calciatore ma per la Lazio stessa e per arrivare di piu' al tiro (se ne' gioverebbero sia Immobile che Castellanos e ri-acquisteremmo un giocatore forte come Kamada).

Ma si preferisce giocare con meno qualita' pur di non toccare l'ineluttabile 4/3/3:  che poi ci son modi e modi di interpretarlo ed e' l' interpretazione ancor prima del Sistema di gioco a penalizzare le carateristiche in pratica dei calciatori piu' forti che ha la Lazio.

Mentre di solito un' allenatore, costruisce la squadra sui piu' forti calciatori in rosa non su quelli medi.

Ma perche' solamente Davide la vede come me?

Possibile che 3 anni di Sarri, abbiano  condizionato cosi' tanto le basi di giocare a calcio che sono il cercar di mettere i calciatori piu' forti a disposizione nei loro ruoli naturali a svolgere compiti a loro piu' adatti e naturali possibili:  la semplicita'.

Offline superaquila

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4827
  • Karma: +27/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #10 : Martedì 30 Gennaio 2024, 13:23:49 »
Oppure lo si metta dietro la punta

Inviato dal mio SM-A127F utilizzando Tapatalk


Dietro a FA e Zaccagni, come terza ipotesi.
"L'ignoranza è una patologia che colpisce molte persone. 
 I sintomi sono: la cattiveria, la presunzione, l'invidia e la cattiva educazione.
 (Antonio De Curtis, alias Totò)

Nel calcio non contano i soldi, contano le idee. (Lotito)

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15690
  • Karma: +170/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #11 : Martedì 30 Gennaio 2024, 13:33:42 »
Questa e' la soluzione migliore non solo per il calciatore ma per la Lazio stessa e per arrivare di piu' al tiro (se ne' gioverebbero sia Immobile che Castellanos e ri-acquisteremmo un giocatore forte come Kamada).

Ma si preferisce giocare con meno qualita' pur di non toccare l'ineluttabile 4/3/3:  che poi ci son modi e modi di interpretarlo ed e' l' interpretazione ancor prima del Sistema di gioco a penalizzare le carateristiche in pratica dei calciatori piu' forti che ha la Lazio.

Mentre di solito un' allenatore, costruisce la squadra sui piu' forti calciatori in rosa non su quelli medi.

Ma perche' solamente Davide la vede come me?

Possibile che 3 anni di Sarri, abbiano  condizionato cosi' tanto le basi di giocare a calcio che sono il cercar di mettere i calciatori piu' forti a disposizione nei loro ruoli naturali a svolgere compiti a loro piu' adatti e naturali possibili:  la semplicita'.

Il discorso purtroppo cade istantaneamente dal momento in cui Sarri, a precisa domanda di una gionalista su quanto sia possibile modificare il modulo, si e' visto rispondere che il modulo non conta nulla...tradotto sarebbe che l'unico modulo sensato e' il suo, modificare qualcosa sarebbe inutile oltre che improponibile...quindi avanti con la punta isolata, avanti con le ali che fanno i terzini, avanti con l'unico fantasista in squadra che deve fare il gattuso...etc etc etc

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2824
  • Karma: +11/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Biancocelesti.org
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #12 : Martedì 30 Gennaio 2024, 13:57:24 »
Il discorso purtroppo cade istantaneamente dal momento in cui Sarri, a precisa domanda di una gionalista su quanto sia possibile modificare il modulo, si e' visto rispondere che il modulo non conta nulla...tradotto sarebbe che l'unico modulo sensato e' il suo, modificare qualcosa sarebbe inutile oltre che improponibile...quindi avanti con la punta isolata, avanti con le ali che fanno i terzini, avanti con l'unico fantasista in squadra che deve fare il gattuso...etc etc etc

Sarri che ha basato la sua carriera da allenatore a studiare Sistemi di gioco che dice questo che stai affermando tu (io, non l' ho sentito), sarebbe una palese presa per i fondelli nei confronti di giornalisti e tifosi.

Per Sarri, il Sistema di gioco conta a tal punto che per lui il 4/3/3 viene prima di tutto: piuttosto preferisce mettere fuori ruolo i Big e farsi cambiare 17 giocatori.

Cosa avvenuta nella Lazio!


Inoltre, lui e' rigidissimo anche sull' interpretazione del modulo!

Anche Inzaghi diceva cosi' e poi utilizzava/utilizza solamente il 3/5/2: ormai, molti allenatori scelgono un modulo e non lo cambiano mai.

Non tutti ma molti.

T.Motta, Pioli e Italiano ad esempio sono piu' elastici:  anche se T.Motta non l' ho studiato.

Prima o, poi dovrei mettermi a farlo.


Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15690
  • Karma: +170/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #13 : Martedì 30 Gennaio 2024, 14:02:40 »
Ti dico anche quando,l'ultima sconfitta in campionato durante l'intervista a Lazio channel

Inviato dal mio SM-A127F utilizzando Tapatalk


Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2824
  • Karma: +11/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Biancocelesti.org
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #14 : Martedì 30 Gennaio 2024, 14:05:56 »
Ti dico anche quando,l'ultima sconfitta in campionato durante l'intervista a Lazio channel

Inviato dal mio SM-A127F utilizzando Tapatalk

Davide non ho dubbi: credo a quello che dici non ho bisogno di controllare perche' sei una persona seria che non dice cacchiate.

Hai fatto bene a precisare ma non c' era bisogno: be', ci pensa tutti drgli ignoranti e ci prende sostanzialmente in giro.

Imho.

E' vero che non e' l' unico allenatore a farlo ma ci sono anche allenatori che parlano apertamente di tattica: Sarri pensavo fosse cosi' ma con il tempo e' diventato etmetico pubblicamente su questo argomento.

 

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15690
  • Karma: +170/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #15 : Martedì 30 Gennaio 2024, 14:31:12 »
A me da solo fastidio che non voglia neanche provarci,ma mica per far contento me,solo per migliorare ulteriormente la Lazio,poi facciamo peggio? Ok aveva ragione lui,ma se manco ci provi,e la partita di domenica è stata l'esempio lampante,come cazzo fai ad essere convinto di star facendo il meglio per la Lazio? Come?

Inviato dal mio SM-A127F utilizzando Tapatalk


Offline superaquila

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4827
  • Karma: +27/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #16 : Martedì 30 Gennaio 2024, 14:55:08 »
Perché per Sarri la colpa è dei giocatori che non s'impegnano.  :D
"L'ignoranza è una patologia che colpisce molte persone. 
 I sintomi sono: la cattiveria, la presunzione, l'invidia e la cattiva educazione.
 (Antonio De Curtis, alias Totò)

Nel calcio non contano i soldi, contano le idee. (Lotito)

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2824
  • Karma: +11/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Biancocelesti.org
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #17 : Martedì 30 Gennaio 2024, 14:57:37 »
A me da solo fastidio che non voglia neanche provarci,ma mica per far contento me,solo per migliorare ulteriormente la Lazio,poi facciamo peggio? Ok aveva ragione lui,ma se manco ci provi,e la partita di domenica è stata l'esempio lampante,come cazzo fai ad essere convinto di star facendo il meglio per la Lazio? Come?

Inviato dal mio SM-A127F utilizzando Tapatalk

Sono d' accordo con te.

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15690
  • Karma: +170/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #18 : Martedì 30 Gennaio 2024, 14:58:26 »
Bastasse l'impegno potremmo andare in 11 del forum,vedi che impegno per far vincere la Lazio,ma dubito possa bastare

Inviato dal mio SM-A127F utilizzando Tapatalk


Offline superaquila

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4827
  • Karma: +27/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA -- S.S. LAZIO
« Risposta #19 : Martedì 30 Gennaio 2024, 15:01:47 »
Manca l' impegno a fare il suo gggggioco.
"L'ignoranza è una patologia che colpisce molte persone. 
 I sintomi sono: la cattiveria, la presunzione, l'invidia e la cattiva educazione.
 (Antonio De Curtis, alias Totò)

Nel calcio non contano i soldi, contano le idee. (Lotito)