Autore Topic: Lazio, l'assessore Onorato sul progetto Flaminio: 'Con l'ok delle istituzioni in 3 anni apri lo stad  (Letto 51 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 32932
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com


Lazio, l'assessore Onorato sul progetto Flaminio: 'Con l'ok delle istituzioni in 3 anni apri lo stadio'.

A distanza di due giorni dall'evento all'Auditorium, l'assessore allo Sport di Roma Capitale, Alessandro Onorato, torna a parlare del progetto Lazio per il Flaminio. Ai microfoni di Radiosei questa mattina ha spiegato a che punto è il progetto di Lotito e fatto luce sulle possibili tempistiche per l'opera:

IL PROGETTO - "Non so se è la volta buona per lo stadio della Lazio, ma posso dire che il presidente Lotito ha fatto realizzare un progetto di riqualificazione e ristrutturazione dello stadio Flaminie e immagino che a breve sarà presentato. Non credo che Lotito abbia speso dei soldi per poi fermarsi qui e non procedere ulteriormente. Nel momento in cui tutte le carte saranno pronte, immagino sarà presentato e noi saremo chiamati ad accompagnare il tutto con una conferenza dei servizi. Io ho visto il render grafico della ristrutturazione e posso dire che la novità c’è. Ci sono stati momenti di discussione in passato, ma ora ci vuole onestà nel riconoscere che la Lazio sta dando seguito all’iter progettuale. Il progetto che ho visto non parla di abbattimento, bensì di valorizzazione della struttura attuale. Non voglio fare l’ottimista a tutti i costi, ma se il progetto che ho visto è completo in tutte le sue parti, l’iter autorizzativo diventa molto più veloce: in circa un anno si potrebbero avere tutte le carte in regola per poggiare la prima pietra.
 Con l'ok di tutte le istituzioni in 3 anni si può aprire il nuovo stadio.
L’investimento comunque lo deve fare la Lazio, perché i soldi pubblici possono andare sono in iniziative con finalità pubbliche. Per il momento non abbiamo nessun appuntamento, ma c'è un filo diretto con il presidente della Lazio e so che loro stanno lavorando su dettagli importanti. Qui nessuno ha interesse a creare fumo, ma solo da fare sostanza".

Vai al forum