Autore Topic: Lecce, Gotti su Tudor:  (Letto 81 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 33060
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lecce, Gotti su Tudor:
« : Venerdì 17 Maggio 2024, 14:02:42 »
www.LaLazioSiamoNoi.it

Il tecnico del Lecce Luca Gotti è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara contro l'Atalanta. In particolare si è soffermato sul lavoro di Gasperini e sulla 'ricchezza' che ha portato a tutta la Serie A. Tra i suoi eredi in panchina, secondo l'allenatore giallorosso, c'è anche Igor Tudor della Lazio. Di seguito le sue parole in merito.

"Gasperini ha il merito di aver portato parecchia ricchezza in Serie A. Era Gasperini anche 15 anni fa, aveva già questo tipo di imprinting tattico. Impone al suo avversario una partita quasi uomo a uomo. Quando guidava le piccole squadre, le grandi riuscivano ad imporsi gradualmente. Poi nel tempo ha migliorato i giocatori dell'Atalanta, dunque nessuna squadra di Serie A può affrontare normalmente la partita. Lui traccia un solco e su quel solco arrivano Juric, Tudor, Palladino... l'avversario gioca in quel modo dal primo giorno di ritiro, noi dobbiamo andare sul loro terreno. In Serie A ci sono 8 partite con un canone tattico diverso a causa sua, questa è ricchezza per il campione".

Vai al forum