Autore Topic: Lazio | Tempesta o quiete? Tudor, Lotito e la necessità di venirsi incontro  (Letto 64 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 33061
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it

La quiete prima della tempesta o un vento di tempesta dietro cui si cela un'improvvisa calma. Il destino della Lazio è appeso a un incontro, qualche rinnovo, la voglia di venirsi incontro e saper temporeggiare. Non è facile visti i profili in gioco. Da un lato il presidente Lotito, che continua a perseguire la sua filosofia. Niente passi più lunghi della gamba. Rivoluzione si, ma diluita nel tempo, sostituendo i partenti e svecchiando la rosa. Il tutto in più sessioni. Dall'altro un allenatore, Tudor, che auspica invece il ribaltone quasi totale. Profili, sui quali si è anche investito di recente, messi alla porta. Ma non solo. Tanti, troppi giudicati inadeguati per il progetto tecnico futuro, per i più disparati motivi: tattici, d'applicazione, d'età e caratteristiche.

Vai al forum