Autore Topic: UNDER 18 - Gelli non basta, la Lazio di mister Punzi saluta le finali  (Letto 45 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 33061
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Settore Giovanile - Le aquile di mister Punzi terminano ai playoff
Termina la stagione per l’Under 18 biancoceleste guidata da Francesco Punzi, le aquile classe 2006 escono sconfitte dal playoff contro il Genoa e salutano le finali.
Questa mattina al Centro Sportivo ‘La Borghesiana’ si sono date filo da torcere Lazio e Genoa, rispettivamente la quarta e quinta forza del campionato. Nella  Regular Season le due squadre hanno fatto un percorso identico conquistando 56 punti grazie alle 16 vittorie e gli 8 pareggi, mentre son state 8 le sconfitte subite. I capitolini vantano del miglior piazzamento in classifica grazie agli scontri diretti contro i rossoblù: il 2-2 della Capitale e lo 0-2 in terra ligure firmato da Serra e Silvestri.
Il playoff è una partita secca da dentro o fuori, dove in palio c’è un solo pass per la semifinale.  La sfida è accesa fin dai primi minuti, ma nonostante le svariate occasioni del Genoa e qualcuna dei biancocelesti, la prima frazione di gioco termina 0-0. Nella ripresa succede di tutto. Al 13’ i ragazzi di mister Ruotolo si guadagnano un calcio di rigore, sul dischetto Romano colpisce in pieno il palo alla destra di Renzetti e vanifica una ghiotta occasione. Il gol arriva un minuto più tardi, lo stesso Romano dalla bandierina serve una palla al bacio dentro l’area, Ahanor la spedisce in fonda al sacco per il vantaggio del Genoa. I liguri trovano il raddoppio una manciata di minuti più tardi, è ancora il difensore Ahanor a trovare la via del gol per lo 0-2. La Lazio non demorde e prova a spingere il piede sull’acceleratore, al 25’ Serra viene atterrato in maniere irregolare e si guadagna il calcio di rigore. Dagli undici metri è lo stesso 10 biancoceleste ad incaricarsi del tiro, ma Boschi si oppone e lascia la porta invariata. Al 33’ altro penalty per un tocco di mano del Genoa, ancora in favore della Lazio,  questa volta il neo entrato Gelli non sbaglia ed accorcia le distanze portando il risultato sull’1-2. Le aquile provano ad acciuffare il pari, ma senza riuscirci e in pieno recupero è il Genoa a chiudere i giochi per il definitivo 1-3 grazie alla rete di Ekhator. Al triplice fischio sono i ragazzi di mister Ruotolo a festeggiare e staccare il pass per la semifinale scudetto. Le aquile di mister Punzi mettono fine  alla loro stagione concludendo ad un passo dal sogno. La squadra di Silvestri e co. può ritenersi comunque soddisfatta per essere tra le prime 6 squadre d’Italia della categoria Under 18.

IL TABELLINO:
Lazio-Genoa 1-3Marcatori: 14’st, 21’st Ahanor (G), 33’ st rig. Gelli (L), 45’st +1’ Ekathor (G)
LAZIO: Renzetti, Ferrari, Ercoli (16’st Gelli), Barone, Bordoni, Silvestri (30’st Curzi), Cuzzarella, Paolocci (30’st Proromo), Di Gianni, Serra (30’st Battisti), Ilas (10’st Milano). A disp.: Bosi (GK), Di Venosa, Urbano, PlutnikAll.: Punzi.

GENOA: Boschi, Deseri, Ahanor, Arata (40’st Mavraj), Barry, Dodde, Fazio (34’st Grossi), Ekathor, Romano (45’st Nuredini), Carbone (45’st Corengia). A disp.: Ceppi (GK), Georgievski, Ghinassi, Sancitto.All.: Ruotolo.

NOTE: 13’st rig. Romano sbagliato, 25’st rig. Serra parato.

Vai al forum