Autore Topic: Lazio, UFFICIALE la cessione di Luis Alberto all’Al-Duhail  (Letto 72 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 33061
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, UFFICIALE la cessione di Luis Alberto all’Al-Duhail
« : Martedì 11 Giugno 2024, 21:05:00 »
www.calciomercato.com


Dopo Felipe Anderson che tornerà in Brasile, un altro dei giocatori-chiave delle ultime stagioni della Lazio lascia il club biancoceleste. È ufficiale la cessione di Luis Alberto all’Al-Duhail, il club qatariota dove gioca anche Philippe Coutinho. Ad annunciare l’addio dello spagnolo è la Lazio con un comunicato ufficiale: “S.S. Lazio informa di aver ceduto definitivamente il calciatore Luis Alberto Romero Alconchel, con effetti dalla stagione sportiva 2024/2025, al club Al-Duhail affiliato alla federazione del Qatar".

QUANTO GUADAGNA LA LAZIO - Dalla cessione dello spagnolo la Lazio incasserà circa 11 milioni di euro, con Luis Alberto che lascia l’Italia dopo otto anni nella capitale. Alti e bassi, amore e qualche frizione con tifosi e allenatori. Il classe ‘92 aveva firmato pochi mesi fa il rinnovo del contratto, ma dopo la gara contro la Salernitana a metà aprile aveva già dichiarato che la sua volontà era quella di andare via.

I NUMERI E L’ADDIO - Arrivato alla Lazio nel 2016 dal Liverpool, Luis Alberto in biancoceleste ha totalizzati 307 presenze, 52 gol e 79 assist considerando tutte le competizioni. La svolta con l’intuizione di Simone Inzaghi: prima in Spagna e poi in Inghilterra faceva il trequartista, a volte trovando anche poco spazio; l’ex allenatore della Lazio l’ha arretrato di qualche metro schierandolo mezz’ala in un centrocampo a cinque, e lui ha ringraziato il tecnico con inserimenti e gol. Lì, in quel ruolo, è diventato uno dei migliori giocatori della squadra. Da tempo voleva lasciare la Lazio: la sua priorità era un ritorno in Spagna ma non è riuscito a trovare l’accordo con i club interessati, così è volato in Qatar nell’Al-Duhail di Coutinho.

Vai al forum