Autore Topic: #onthisday | Sette anni fa, Marusic diventava un calciatore biancoceleste  (Letto 47 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 33284
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Storia - Era il 1° luglio 2017
Era il 1° luglio del 2017. La Lazio, dopo aver riconquistato la qualificazione per una competizione europea, ufficializzò il suo primo colpo di mercato in vista della stagione 2017/18.
Si trattava di Adam Marusic, esterno montenegrino classe ’92 proveniente dall’Oostende. L’esterno si è messo subito in luce, prima nel ritiro di Auronzo di Cadore e, successivamente, nella parentesi austriaca di Walchsee, tanto da guadagnarsi il debutto in maglia biancoceleste nella finale della Supercoppa italiana vinta ai danni della Juventus per 3-2. Marusic, in questo modo, è entrato a far parte, come del resto anche Lucas Leiva, nell’élite dei calciatori biancocelesti ad aver conquistato un trofeo in una sola apparizione.
In seguito è arrivato l’esordio nella massima serie italiana (20 agosto, Lazio-SPAL) e, poche settimane più tardi, anche la prima rete con la casacca della Lazio. Era il 24 settembre del 2017. Trasferta a Verona, contro l’Hellas. Immobile, dopo aver messo a segno una doppietta, serve a Marusic la palla del 3-0 e, il montenegrino, ringrazia chiudendo la gara sul 3-0 per la Prima Squadra della Capitale.
Sette anni, tre trofei per l`esterno montenegrino: 268 presenze e 11 gol con l`Aquila sul petto.  

Vai al forum