Emergenza difesa: Sarri chiama Floriani Mussolini, è il pronipote di Benito Emergenza difesa: Sarri chiama Floriani Mussolini, è il pronipote di Benito -> Centrale classe 2003, è il figlio di Alessandra, per lui la prima convocazione coi (...) ---  
FORMELLO - Lazio, torna Pedro. Esordio Radu, il Mago verso l'esclusione FORMELLO - Lazio, torna Pedro. Esordio Radu, il Mago verso l'esclusione -> FORMELLO - Radu pronto all’esordio. È arrivato il turno del romeno, le prove tattiche svelano le (...) ---  
Lazio, tanti auguri mister Fascetti: eterno condottiero biancoceleste Lazio, tanti auguri mister Fascetti: eterno condottiero biancoceleste -> La Lazio ha due  scudetti in bacheca, ma forse la stagione più carica di emozioni è stata quella (...) ---  
#VeronaLazio | Conferenza stampa, Marusic: “Gioco dove vuole il mister, non ci sono differenze” #VeronaLazio | Conferenza stampa, Marusic: “Gioco dove vuole il mister, non ci sono differenze” -> Il difensore biancoceleste, Adam Marusic, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la (...) ---  
#LazioCesena | Schuan: “Oggi gara complicata, importante aver portato a casa il risultato” #LazioCesena | Schuan: “Oggi gara complicata, importante aver portato a casa il risultato” -> Nel post gara di Lazio-Cesena, l’attaccante biancoceleste Marco Muhammad Schuan è intervenuto ai (...) ---  
#LazioCesena | Calori : "I ragazzi stanno crescendo, andremo a Lecce per superare il turno in Coppa" #LazioCesena | Calori : "I ragazzi stanno crescendo, andremo a Lecce per superare il turno in Coppa" -> Nel post partita di Lazio-Cesena, gara valida per il campionato Primavera 2, il tecnico (...) ---  
Lazio, emergenza in difesa. A Verona out pure  Zaccagni  Lazio, emergenza in difesa. A Verona out pure Zaccagni -> Con le squalifiche di Luiz Felipe e Acerbi l'allenatore pensa a come ridisegnare il reparto (...) ---  
Le condizioni di Mattia Zaccagni Le condizioni di Mattia Zaccagni -> Lo staff Medico comunica che il calciatore Mattia Zaccagni durante l’incontro di calcio (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 23 ottobre 2021 LaziAlmanacco di sabato 23 ottobre 2021 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 23 ottobre 2021 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Superlega, la decisione  Superlega, la decisione "in extremis": l'Italia dalla parte della Uefa -> L'Italia si costituirà nel giudizio davanti alla Corte di Giustizia europea sulla legittimità (...) ---  
Pulcini rinnova:  Pulcini rinnova: "Grazie a Lotito e alla Lazio per la fiducia" - FOTO -> Ottime notizie per il prof. Ivo Pulcini. Dopo la parziale vittoria presso la Corte federale (...) ---  
Lazio, Mandorlini:  Lazio, Mandorlini: "Ho fatto esordire Zaccagni, può dare tanto a Sarri" -> Il Verona sarà il prossimo avversario in campionato della Lazio e per Mattia Zaccagni sarà un (...) ---  
OM-Lazio | Accesso vietato ai tifosi biancocelesti OM-Lazio | Accesso vietato ai tifosi biancocelesti -> La S.S. Lazio comunica che le competenti autorità francesi hanno emesso un’ordinanza che vieta ai (...) ---  
Caso: “Ieri gara equilibrata, contro il Verona servirà una grande prestazione” Caso: “Ieri gara equilibrata, contro il Verona servirà una grande prestazione” -> L'ex calciatore ed allenatore biancoceleste Domenico Caso è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Le leghe europee contro i Mondiali ogni due anni: 'L'idea alimenta concetti come la Superlega, resta Le leghe europee contro i Mondiali ogni due anni: 'L'idea alimenta concetti come la Superlega, resta -> L'assemblea generale delle leghe europee, svoltasi tra ieri e oggi a Milano, ha detto no a (...)

Autore Topic: Lazio, Moro e la fiducia di Sarri: contratto in scadenza, in gioco il futuro  (Letto 84 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 26699
  • Karma: +9/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



Ancora non esploso dopo averlo strappato due anni fa 16enne al Barcellona, il fantasista spagnolo sta trovando la sua dimensione nel tridente del nuovo corso tecnico: col contratto in scadenza nel 2022 è la stagione della verità

Deve essere la sua stagione. Due anni fa la Lazio strappò Raul Moro, all’epoca ancora 16enne, al Barcellona in cambio di 6 milioni di euro. Con i catalani il fantasista spagnolo non si trovava bene più per filosofia che non per tecnica: considerato troppo solista, non seguiva lo spartito della squadra, andava per conto proprio: punta, dribbla, crea superiorità. Non esattamente un giocatore adatto al Tiki-Taka blaugrana. Ora, con Sarri, vuole esplodere. E nelle prime amichevoli stagionali si sta già mettendo in mostra.

LA SPERANZA --- Con la Lazio Primavera che è retrocessa il club vorrebbe dare più spazio in prima squadra a Raul Moro per farlo crescere. Sarri lo sta schierando a sinistra nel tridente d’attacco, ma lì, fra Correa (ancora in vacanza dopo aver vinto la Coppa America con l’Argentina, ma che potrebbe lasciare la Lazio) e Brandt (sogno di mercato), lo spagnolo non partirà di certo in prima fila. Sarà l’alternativa da utilizzare a gara in corso, il giocatore che, con la sua freschezza e vivacità, può spaccare le partite. Proprio in tal senso Raul Moro, dopo aver esordito in Serie A nel 2020 (e aver giocato contro il suo idolo Ronaldo, al quale ha subito chiesto una foto a fine partita) ed essersi eclissato con la Primavera nella sua seconda stagione italiana, sta studiando gli schemi di Sarri. Il tecnico toscano, durante il ritiro di Auronzo (fino al 28 luglio), riprende in continuazione lo spagnolo. Lo sta istruendo, gli spiega i movimenti da fare sia quando ha la palla, sia quando deve inseguire gli avversari.

FUTURO --- Nelle prime due amichevoli stagionali Sarri ha schierato Raul Moro dal primo minuto. Nella prima lo spagnolo, che ha segnato il primo gol su azione della stagione biancoceleste, è rimasto in campo per un’ora. Si è preso i complimenti del tecnico, è stato fra i migliori in campo. Nella seconda amichevole ha giocato solo 45 minuti, senza segnare, ma dando nuovamente vivacità alla manovra offensiva. Il suo contratto scade nel 2022, ma la Lazio ha intenzione di blindarlo fino al 2025. E, dopo i primi due anni piuttosto complicati, proprio la nuova dimensione potrebbe convincere il giocatore a legarsi alla Lazio anche per il futuro. Deve essere la sua stagione. In tutti i sensi.

Vai al forum