LaziAlmanacco di giovedì 20 gennaio 2022 LaziAlmanacco di giovedì 20 gennaio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 20 gennaio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Calciomercato Lazio, tra indice di liquidità e le richieste di Sarri: Lotito pronto a intervenire Calciomercato Lazio, tra indice di liquidità e le richieste di Sarri: Lotito pronto a intervenire -> di Alessandro Zappulla CALCIOMERCATO LAZIO -La Lazio ha staccato il pass per i quarti di finale di (...) ---  
Lazio, l'Argentina celebra Luka Romero:  Lazio, l'Argentina celebra Luka Romero: "É da tenere d'occhio" -> Largo ai giovani. Maurizio Sarri in due partite consecutive ha dato la mera possibilità al baby (...) ---  
Lazio, Vecino e Vicario per aiutare Sarri. Ma prima va sbloccato l'indice di liquidità  Lazio, Vecino e Vicario per aiutare Sarri. Ma prima va sbloccato l'indice di liquidità -> di Elmar Bergonzini Lazzari e Muriqi rimangono i nomi principali in uscita, ma per il momento non (...) ---  
Laziomania: Tare chiede rispetto, noi chiediamo mercato Laziomania: Tare chiede rispetto, noi chiediamo mercato -> di Luca Capriotti Per una serie di oscuri motivi storici l'Udinese per la Lazio è una squadra (...) ---  
Serie A Tim - Lazio vs  Atalanta del 22 gennaio 2022 - vendita dei tagliandi Serie A Tim - Lazio vs Atalanta del 22 gennaio 2022 - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 16:00 di oggi mercoledi 19 gennaio saranno messi in vendita (...) ---  
Lazio, Sarri in emergenza con Pedro e Zaccagni out: i tempi di recupero  Lazio, Sarri in emergenza con Pedro e Zaccagni out: i tempi di recupero -> Gara di Coppa Italia archiviata per la Lazio che grazie alla rete di Ciro Immobile approda ai (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 19 gennaio 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 19 gennaio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 19 gennaio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#LazioUdinese | Conferenza stampa, Sarri: "La squadra sta crescendo nel sacrificio" #LazioUdinese | Conferenza stampa, Sarri: "La squadra sta crescendo nel sacrificio" -> Nel post gara di Lazio-Udinese, il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri è intervenuto in (...) ---  
Ottavi Coppa Italia, Lazio-Udinese 1-0: gol di Immobile nei supplementari  Ottavi Coppa Italia, Lazio-Udinese 1-0: gol di Immobile nei supplementari -> I friulani fanno soffrire la squadra di Sarri fino all'inizio del secondo tempo (...) ---  
Ce l'ho con... la scelta demagogica dei 5.000 allo stadio, già in bilico  Ce l'ho con... la scelta demagogica dei 5.000 allo stadio, già in bilico -> L'Italia e un Paese meraviglioso. E il nostro calcio, seppur impoverito e depauperato da una (...) ---  
Giudice Sportivo | Cataldi squalificato, Luiz Felipe entra in diffida Giudice Sportivo | Cataldi squalificato, Luiz Felipe entra in diffida -> La Prima Squadra della Capitale, dopo la vittoria esterna sulla Salernitana, si proietta verso il (...) ---  
Re Cecconi, a Coverciano il ricordo dell''Angelo Biondo' della Lazio Re Cecconi, a Coverciano il ricordo dell''Angelo Biondo' della Lazio -> La Nazionale ricorda Luciano Re Cecconi. La memoria del centrocampista della Lazio, deceduto (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 18 gennaio 2022 LaziAlmanacco di martedì 18 gennaio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 18 gennaio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 17 gennaio 2022 LaziAlmanacco di lunedì 17 gennaio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 17 gennaio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Cos' e' cambiato tra la gara contro il Milan di inizio stagione rispetto a stase  (Letto 192 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gasco luis veron

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9866
  • Karma: +110/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Oggi, possiamo avere un punto di riferimento per capire se e quanti passi in avanti abbiamo fatto: chiaramente siamo migliorati ma anche le altre squadre sono migliorate.

Di conseguenza ci sono stati tutti questi passi avanti tra la gara giocata contro il Milan e persa ad inizio stagione ed oggi?

A colpirmi e' stata la stessa cosa: contro squadre che impongono grande ritmo abbiamo risposto alla stessa maniera e cioe' passivamente nonostante ormai svariati mesi di lavoro.

Perche'?

E' solo un fatto mentale oppure, Sarri non ha capito come deve far giocare questa squadra che evidentemente non ha nelle corde il suo calcio in toto?

L.Alberto e Milinkovic a centrocampo rispetto alla gara contro il Milan hanno reagito in maniera diversa?

Reina si e' dimostrato capave di mettere ogni tanto qualche toppa rispetto alla gara contro il Milan?


IL MIO VUOL ESSERE UN TOPIC COSTRUTTIVO: SE QUALCUNO E' NERVOSO (LO CAPISCO PERCHE' LO SONO ANCHE IO), E VUOL PARTECIPARE DEVE FARLO.IN MANIERA COSTRUTTIVA PORTANDO DEGLI SPUNTI PER POTER MIGLIORARE CON QUESTI GIOCATORI E QUESTO ALKENATORE (QUINDI NO AI SARRIOUT E NON A DISCORSI SUL MERCATO PERCHE' MANCA ANCORA MOLTO AL MERCATO DI GENNAIO).

Offline chemist

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5996
  • Karma: +119/-3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • biancocelesti.org
Re:Cos' e' cambiato tra la gara contro il Milan di inizio stagione rispetto a stase
« Risposta #1 : Lunedì 29 Novembre 2021, 02:22:02 »
Tutti a Formello e 2 pizze ai calciatori!

A parte scherzi, io non posso credere che dopo quasi 5 mesi di lavoro un calciatore di serie A non riesca ad assimilare un nuovo schema. Ma sono cretini? Evidentmente a Formello ci sono alibi che sono fortemente radicati. Come dice TD non e' possibile che lasci cosi' tanto spazio al centrocampo avversario e non fai il pressing col tempo giusto. I passaggetti all'indietro li fanno perche' i 3 davanti non si fanno trovare liberi. Devono tornare come un metronomo e il compagno scattare avanti. Invece sono tutti fermi e marcati. Si deve palleggiare ad alta velocita'.
Io un anno a Sarri glielo vorrei concedere. La Lazio sarebbe l'unica squadra ad andare male con lui e non ci voglio credere. Voglio credere che le cose si sistemeranno con l'ingresso di qualcuno a gennaio e la perseveranza. Poi le somme si tireranno a fine anno.

Offline Gasco luis veron

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9866
  • Karma: +110/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cos' e' cambiato tra la gara contro il Milan di inizio stagione rispetto a stase
« Risposta #2 : Lunedì 29 Novembre 2021, 03:03:04 »
Tutti a Formello e 2 pizze ai calciatori!

A parte scherzi, io non posso credere che dopo quasi 5 mesi di lavoro un calciatore di serie A non riesca ad assimilare un nuovo schema. Ma sono cretini? Evidentmente a Formello ci sono alibi che sono fortemente radicati. Come dice TD non e' possibile che lasci cosi' tanto spazio al centrocampo avversario e non fai il pressing col tempo giusto. I passaggetti all'indietro li fanno perche' i 3 davanti non si fanno trovare liberi. Devono tornare come un metronomo e il compagno scattare avanti. Invece sono tutti fermi e marcati. Si deve palleggiare ad alta velocita'.
Io un anno a Sarri glielo vorrei concedere. La Lazio sarebbe l'unica squadra ad andare male con lui e non ci voglio credere. Voglio credere che le cose si sistemeranno con l'ingresso di qualcuno a gennaio e la perseveranza. Poi le somme si tireranno a fine anno.

Sono d' accordo Chemist ma la Lazio sarebbe anche l' unica squadra in cui lui non ha cambiato modulo e posizioni ad alcuni giocatori venendo incontro alle caratteristiche degli uomini piu' forti (a parte l' esperienza al Chelsea checera gia' strutturato per il 4/3/3).

Ma no, gli schemi sono stati assimilati ma il problema sono i tempi di gioco cioe' i tempi nel portare il pressing: li' subentra anche un fatto di caratteristiche.

E torno al discorso di prima: la Lazio sarebbe la prima squadra allenata da Sarri con il 4/3/3 dove ha un centrocampo con caratteristiche molto diverse e poco dinamiche (cosa importantissima per i tempi del pressing).

Es.

Al Chelsea


      Kante       Jorginho      L.Cheek

Nel Napoli

     Allan        Jorginho        Hamsik

Nella Juve:

    Khedira       Pjanic          Matuidi


Lui ha avuto a centrocampo sempre giocatori molto donamici oltre che tecnici: chiaramente le tempistoche nel portare il pressi g si accorciano di molto, e' piu' facile rubare palla e ripartire, e' piu' facile tenere i reparti corti ed il tutto risulta piu' naturale ai giocatori !

Altra caratteristica: in tutte le sue precedenti squadre, Sarri ha sempre giocato con4 uomini offensivi e mai con 5 come sta' facendo nella Lazio.

Al Chelsea

1 L.Cheek (che comunque fa' entrambe le fasi benissimo)

2 Pedro

3 Giroud

4 Hazard

Al Napoli

1 Pjanic

2 Douglas C.

3 Dybala (o, Higuain)

4 C.Ronaldo


Nella Lazio

1 Milinkovic

2 L.Alberto

3 F.Anderson

4 Immobile

5 Pedro


E pure Cataldi non e' un centrale dal grande filtro ma e' piu' d'' impostazione.

Tu pupi giocare cosi (contro le grandi squadre!), solamente se hai tutti gli uomini al 100% e comunque non e' detto perche' se gli avversari sono molto donamici soffrirai notevolmente nell' accorciare le distanze.

Questi sono i problemi strutturali di cui parlavo: rispetto a tutte le precedenti squadre di Sarri noi siamo completamente diversi

Invece, noi assonigliamo come caratteristiche piu' all' Empoli di Sarri (che giocava con il 4/3/1/2).

Empoli

                             
Laurini    Tonelli     Rugani        Hysaj
Lazzari   L.Felipe    Acerbi          Hysaj

         Vecino   Valdifiori   Croce
           Sms       L.Leiva      Basic
               
                        Saponara
                        L.Alberto
             Maccarone   Pucciarelli
              Immobile     Pedro

Con Sms uomo piu' offensivo del centrocampo (come Vecino nell' Empoli), e Basic mediano (come Croce nell' Empoli).

Laurini era un terzino molto offensivo e dinamico dai grandi polmoni come lo e' Lazzari: nel 4/3/1/2 i terzini giocano diversamente rispetto a tutti gli altri moduli a 4 ed uno deve giocare sempre molto alto perche' nel 4/3/1/2 solo i terzini possono dare ampiezza campo!

Detto che per me sarebbero ottimi ancje il 4/2/3/1 e il 4/3/2/1.

Non ho preferenze ma questi sono i moduli adatti per i trequartisti: il 4/3/3 e il 4/4/2 non sfrittano i trequartisti ma adattano i trequartisti.








Offline superaquila

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2791
  • Karma: +9/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cos' e' cambiato tra la gara contro il Milan di inizio stagione rispetto a stase
« Risposta #3 : Martedì 30 Novembre 2021, 16:12:14 »
Gasco,


In amicizia, se la vuoi, non sei tifoso della Lazio bensì solo di Gasco e sei fuorviante per tutte le cose che dici, tu vuoi avere ragione su tutto quello che dici: non so perchè assumi questo atteggiamento personalistico (forse avrai dei problemi che io non so), sta di fatto che ti proponi in modo sbagliato nel comune senso della razionalità.
Gli obiettivi vanno raggiunti e non dichiarati.
Quando parliamo, ricordiamo che il nemico ci ascolta.
Le partite sono duelli con tre punti in palio (cit.TD).
Le partite non si vincono con le chiacchiere.

Online geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 11468
  • Karma: +71/-6
    • Mostra profilo
Re:Cos' e' cambiato tra la gara contro il Milan di inizio stagione rispetto a stase
« Risposta #4 : Martedì 30 Novembre 2021, 16:36:03 »
Puoi anche non leggere.

Online MCM

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 18001
  • Karma: +202/-199
    • Mostra profilo
Re:Cos' e' cambiato tra la gara contro il Milan di inizio stagione rispetto a stase
« Risposta #5 : Martedì 30 Novembre 2021, 17:04:44 »
non capisco perché litigate.
Boh
Sarò invecchiato...

Offline Gasco luis veron

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9866
  • Karma: +110/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cos' e' cambiato tra la gara contro il Milan di inizio stagione rispetto a stase
« Risposta #6 : Martedì 30 Novembre 2021, 17:39:33 »
non capisco perché litigate.
Boh
Sarò invecchiato...

Io, non sto' litigando Mcm: non riesco a capire che cosa vuole Superaquila da me.

Nel senso: io, non intervengo mai per attaccare Superaquila mentre lui lo fa' spesso e ormai da tempo nonostante tutti i miei segnali distensivi.


Superaquila, io non ho niente contro di te ma vorrei cortesemente non scendere a questi livelli di comunicazione che non mi appartengono e che non sino distensivi (anche Mcm ha percepito tensione per cui vuol dire che stiamo dando entrambi un brutto segnale).

Non voglio uno scontro con te: cosa devo fare per venirti incontro?

Cosa posso fare piu' di non attaccarti e non rispondere mai ai post che scrivi (a parte quando mi chiami in causa tu, direttamente)??

Non devo rispondere neanche alle tue velate provocazioni?

Quindi non devo difendermi e non devo argomentare nella difesa di me stesso?

Dimmi te purche' non si scenda a litigi: io, ancora non sono a quel livello e sono aperto al dialogo e al chiarimento pero' credo che se il tuo fastidio derivi dai miei post allora devo comunicarti che io non posso autocensurarmi (soprattutto dal momento in cui non offendo nessuno).

Potranno non piacerti le mie idee: ma allora se non ti piacciono perche' non salti e leggi altri post invece che i miei?

Insomma, se il tuo desiderio e' quello di dialogare partendo alla pari senza creare una forma di competizione ed e' quello di parlare  in tranquillita' io sono assolutamente disponibile: se ti da' invece fastidio quello che scrivo, io cosa ci posso farci?

In questo caso dovresti rispettare (pur non condividendolo), il pensiero degli altri (in questo caso il mio perche' a quanto pare il tuo problema sono, io).

Credo che in un Mondo civile funzioni cosi: sono pronto per dialogare e chiarire.

Se invece durante i miei post ho insultato qualcuno ti prego di farmelo sapere perche' ci tengo a chiedere scusa a chi di dovere: a volte si puo' sbagliare (non volendo), in comunicazione e delle cose possono sfuggire involontariamente.

Ecco, se sono mancato di rispetto a te o, a qualcuno degli amici utenti ci terrei a scusarmi e a chiarire che si e' trattato evidentemente di un qualcosa di casuale e di non voluto: ma se il tuo problema e' quello che io scrivo sui miei post, allora ti prego di rispettare anche l' altrui pensiero (come faccio io con tutti e con te).

In questo caso non potro' aiutarti perche' il problema potrebbe dipendere da una tua percezione: io, non ce l' ho con te e non sono arrabbiato con nessuno per cui visto che sei tu che stai esternando alcuni disagi fammi sapere il perche' in maniera piu' precisa e non generica.

Solo cosi' potro' venirti incontro perche' ci tengo ai modi, e a tenere una certa forma di educazione e di rispetto verso gli altri.

Senza esasperare gli animi, senza azzuffarci verbalmente se e' per un chiarimento, io sono qui disponibile.

A volte cose semplici possono sembrarci gigantesche: se esasperiamo gli animi ed alziamo i toni dimostreremo solamente di essere entrambi dei pessimi comunicatori.

Cerchiamo di risolvere la cosa ma in tranquillita': si sta' parlando di calcio.

Ecco, piu' che mettermi a disposizione per un chiarimento io non posso fare nient' altro al momento (perche' non ho capito il motivo del tuo malessere nei miei confronti).

Ciao.


Ahhh, pero' una cosa non te la passo: "Non puoi dire che non sono un tifoso della Lazio".

Questa non te la passo: per me vale piu' di un qualsiasi insulto quindi ti prego di rispettarmi perche' questa cosa e' offensiva.

Per il momento faccio finta di nulla in quanto evidentemente c'e' qualcosa che ti slinge oltre: ecco, chiariamo se e' possibile quali sono le cose che ho fatto di male (senza dare patenti del tifoso per cortesia).





Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7954
  • Karma: +189/-24
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 120 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:Cos' e' cambiato tra la gara contro il Milan di inizio stagione rispetto a stase
« Risposta #7 : Mercoledì 1 Dicembre 2021, 12:49:31 »
Gasco è un grande intenditore di calcio, e devo ammettere che lui è coerente dall'inizio, ovvero da quando la Lazio ha ingaggiato Sarri.
Pure io pensavo che fosse tutta una questione di addestramento ed abitudine a fare un certo gioco, soprattutto a centrocampo, invece, come sempre ha scritto Gasco, è una questione di caratteristiche dei giocatori, Luis Alberto su tutti, che non ci permette di attuare il 4-3-3, cosa che magari si poteva fare con l'acquisto di Kostic, anche se pure in quel caso cmq non avremmo sfruttato al meglio le qualità di Luis Alberto ed Immobile.