#LazioBologna | Conferenza stampa, Sarri: "Vogliamo ripagare la fiducia dei tifosi" #LazioBologna | Conferenza stampa, Sarri: "Vogliamo ripagare la fiducia dei tifosi" -> Alla vigilia di Lazio-Bologna, l'allenatore biancoceleste Maurizio Sarri ha parlato in (...) ---  
Lazio, Immobile vede altri record: ecco i suoi obiettivi Lazio, Immobile vede altri record: ecco i suoi obiettivi -> Il bomber biancoceleste accende i motori per la nuova stagione: sfida i grandi attaccanti della (...) ---  
Lazio, una storia dal lieto fine: domani l'esordio di Romagnoli davanti Mihajlovic Lazio, una storia dal lieto fine: domani l'esordio di Romagnoli davanti Mihajlovic -> di Niccolò Di Leo "Per me è stato fondamentale alla Samp e al Milan. Un vero punto di (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 13 agosto 2022 LaziAlmanacco di sabato 13 agosto 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 13 agosto 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Ancelotti promuove Maximiano e Gila: “Alla Lazio faranno bene” Ancelotti promuove Maximiano e Gila: “Alla Lazio faranno bene” -> Il tecnico del Real Madrid ha parlato dei due nuovi volti arrivati in biancoceleste in questa (...) ---  
Lazio, gli auguri di Lucas Leiva:  Lazio, gli auguri di Lucas Leiva: "Tiferò dal Brasile" -> Il centrocampista brasiliano scrive ai suoi ex compagni, alla vigilia della partenza della nuova (...) ---  
Comunicato 12.08.2022 Comunicato 12.08.2022 -> Su alcuni quotidiani oggi si legge la notizia di una presunta trattativa in corso tra la Lazio ed (...) ---  
Lutto in casa Lazio, morto l’ex portiere Claudio Garella  Lutto in casa Lazio, morto l’ex portiere Claudio Garella -> Il mondo del calcio piange la scomparsa di Claudio Garella. L’ex portiere è venuto a mancare nella (...) ---  
Serie A Tim - Lazio vs Bologna del 14 agosto 2022 - apertura della Curva Sud Serie A Tim - Lazio vs Bologna del 14 agosto 2022 - apertura della Curva Sud -> La S.S. Lazio comunica che a breve verranno messi in vendita anche i tagliandi della Curva Sud (...) ---  
Laziomania: la risposta dei laziali è il patto per Sarri Laziomania: la risposta dei laziali è il patto per Sarri -> di Luca Capriotti Non era scontata, non era dovuta, era solo timidamente auspicata. Dopo un anno (...) ---  
Calciomercato Lazio, tempi lunghi per Acerbi. Akpa rifiuta il Lecce Calciomercato Lazio, tempi lunghi per Acerbi. Akpa rifiuta il Lecce -> di Fabrizio Patania Lotito vuole sbloccare le uscite: entro domani la lista provvisoria per la (...) ---  
Lazio, tutti i dubbi di formazione per la prima di campionato Lazio, tutti i dubbi di formazione per la prima di campionato -> Sarri pronto ad affidarsi a Maximiano in porta, che parte in vantaggio su Provedel. Incognita in (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 12 agosto 2022 LaziAlmanacco di venerdì 12 agosto 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 12 agosto 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, l’annata di Basic: dalla frase di Sarri, al posto da titolare Lazio, l’annata di Basic: dalla frase di Sarri, al posto da titolare -> Il croato pronto a giocare dal primo minuto al debutto in campionato. Il tecnico lo ha sempre (...) ---  
Aia, Trentalange: "E' giusto dare spiegazioni, non giustificarsi". Aia, Trentalange: "E' giusto dare spiegazioni, non giustificarsi". -> A margine del raduno degli arbitria Sportilia, il presidente dell'Aia Alfredo Trentalange ha (...)

Autore Topic: #LazioUdinese | Conferenza stampa, Sarri: “Domani gara difficile, i friulani non concedono mai molto  (Letto 134 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 28737
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it



Alla viglia di Lazio-Udinese, il tecnico Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa:

“Gotti è un ragazzo con un’intelligenza non comune. Al Chelsea quando eravamo insieme lo ascoltavo molto, non faceva mai considerazioni banali. Sta facendo un buon percorso. L’Udinese è una squadra che non concede molto anche in trasferta, mi aspetto una partita difficile.

Nelle gare “normali” abbiamo una media di 2,3 punti a partita, in quelle dopo impegni europei o delle nazionali abbiamo avuto un altro rendimento. La nostra è una squadra che ha disputato alcune ottime partite ed altre da squadra scarica sotto il profilo delle energie mentali. Nel calcio attuale questa è una problematica non semplice.

In ogni caso, credo anche che per valutare il lavoro serva avere una visione più ampia. Al momento il nostro non è un problema tattico, noi dobbiamo saper ricaricare le energie nervose dopo momenti faticosi. Ad ora, alcune volte ci riusciamo, altre no. Penso si tratti di una problematica inconscia. La sconfitta di domenica si percepiva dal riscaldamento. Non c’era nulla da fare, seppur sia stato frustrante.

Nelle ultime quattro gare in casa abbiamo subito tre reti, tutte su rigore. L’accorgimento difensivo lo trovo se qualcosa non funziona, prima di cambiare è meglio provare a sistemare la situazione.

Felipe Anderson ha qualità fisiche e tecniche straordinarie, ha un carattere molto delicato grazie ad una sensibilità fuori dal comune. È difficile riattivarlo così come compiere scelte sul suo conto. È dura lasciarlo fuori, potenzialmente è un fuoriclasse. Bisogna convivere con questa situazione.

Quando si gioca troppo si gioca male. Serve il giusto tempo per preparare i calciatori per poi godersi lo spettacolo in campo. Il calendario è da rimodulare, così è difficile lavorare.

Mercato? Con la società abbiamo parlato solamente di qualche necessità. Credo serva parlare per programmare a lungo termine, ragionando sulle prossime due tre finestre. La Lazio non è una società con la pressione del risultato, ha delle idee che porta avanti.

Strakosha, al momento, gioca in Europa League e Reina al momento in campionato. Fino ad adesso, abbiamo compiuto questa scelta, poi vedremo, ma non in base alla singola partita.

Marusic ha dovuto svolgere vari esami medici, da oggi ripartirà con la doppia seduta per vari giorni. Il problema di andare in gol lo abbiamo avuto in poche partite, in alcuni casi è venuto meno il movimento senza palla  che ci ha reso sterili. Bisogna gestire meglio alcune situazioni, abbiamo anche l’arma delle ripartenze da sfruttare bene.

Per sostituire Luiz Felipe squalificato al momento c’è Patric che è l’unico destro a disposizione. La prima idea è quella, poi oggi vedremo dopo l’allenamento. Dopo la gara di Napoli è inutile buttare la croce addosso a qualcuno, la responsabilità è collettiva. Quella di Napoli è stata una gara non giocata".

Vai al forum