LaziAlmanacco di giovedì 20 gennaio 2022 LaziAlmanacco di giovedì 20 gennaio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 20 gennaio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Calciomercato Lazio, tra indice di liquidità e le richieste di Sarri: Lotito pronto a intervenire Calciomercato Lazio, tra indice di liquidità e le richieste di Sarri: Lotito pronto a intervenire -> di Alessandro Zappulla CALCIOMERCATO LAZIO -La Lazio ha staccato il pass per i quarti di finale di (...) ---  
Lazio, l'Argentina celebra Luka Romero:  Lazio, l'Argentina celebra Luka Romero: "É da tenere d'occhio" -> Largo ai giovani. Maurizio Sarri in due partite consecutive ha dato la mera possibilità al baby (...) ---  
Lazio, Vecino e Vicario per aiutare Sarri. Ma prima va sbloccato l'indice di liquidità  Lazio, Vecino e Vicario per aiutare Sarri. Ma prima va sbloccato l'indice di liquidità -> di Elmar Bergonzini Lazzari e Muriqi rimangono i nomi principali in uscita, ma per il momento non (...) ---  
Laziomania: Tare chiede rispetto, noi chiediamo mercato Laziomania: Tare chiede rispetto, noi chiediamo mercato -> di Luca Capriotti Per una serie di oscuri motivi storici l'Udinese per la Lazio è una squadra (...) ---  
Serie A Tim - Lazio vs  Atalanta del 22 gennaio 2022 - vendita dei tagliandi Serie A Tim - Lazio vs Atalanta del 22 gennaio 2022 - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 16:00 di oggi mercoledi 19 gennaio saranno messi in vendita (...) ---  
Lazio, Sarri in emergenza con Pedro e Zaccagni out: i tempi di recupero  Lazio, Sarri in emergenza con Pedro e Zaccagni out: i tempi di recupero -> Gara di Coppa Italia archiviata per la Lazio che grazie alla rete di Ciro Immobile approda ai (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 19 gennaio 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 19 gennaio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 19 gennaio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#LazioUdinese | Conferenza stampa, Sarri: "La squadra sta crescendo nel sacrificio" #LazioUdinese | Conferenza stampa, Sarri: "La squadra sta crescendo nel sacrificio" -> Nel post gara di Lazio-Udinese, il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri è intervenuto in (...) ---  
Ottavi Coppa Italia, Lazio-Udinese 1-0: gol di Immobile nei supplementari  Ottavi Coppa Italia, Lazio-Udinese 1-0: gol di Immobile nei supplementari -> I friulani fanno soffrire la squadra di Sarri fino all'inizio del secondo tempo (...) ---  
Ce l'ho con... la scelta demagogica dei 5.000 allo stadio, già in bilico  Ce l'ho con... la scelta demagogica dei 5.000 allo stadio, già in bilico -> L'Italia e un Paese meraviglioso. E il nostro calcio, seppur impoverito e depauperato da una (...) ---  
Giudice Sportivo | Cataldi squalificato, Luiz Felipe entra in diffida Giudice Sportivo | Cataldi squalificato, Luiz Felipe entra in diffida -> La Prima Squadra della Capitale, dopo la vittoria esterna sulla Salernitana, si proietta verso il (...) ---  
Re Cecconi, a Coverciano il ricordo dell''Angelo Biondo' della Lazio Re Cecconi, a Coverciano il ricordo dell''Angelo Biondo' della Lazio -> La Nazionale ricorda Luciano Re Cecconi. La memoria del centrocampista della Lazio, deceduto (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 18 gennaio 2022 LaziAlmanacco di martedì 18 gennaio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 18 gennaio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 17 gennaio 2022 LaziAlmanacco di lunedì 17 gennaio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 17 gennaio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Sarri: "La Lazio e il problema inconscio del post Europa League..."  (Letto 49 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 27302
  • Karma: +9/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Sarri: "La Lazio e il problema inconscio del post Europa League..."
« : Giovedì 16 Dicembre 2021, 16:01:27 »
www.gazzetta.it



di Stefano Cieri

L'allenatore biancoceleste alla vigilia della gara con il Genoa: "Il progetto è quello di costruire una squadra giovane che possa crescere nel tempo. Nessuno sa dove ci porterà, ma le linee sono queste"

Due partite da sfruttare fino in fondo per arrivare alla sosta in una posizione di classifica migliore di quella attuale. Domani il Genoa all’Olimpico, mercoledì il Venezia gli avversari da affrontare per ripartire dopo la sesta sconfitta in campionato, subita domenica a Reggio Emilia con il Sassuolo. Maurizio Sarri ci crede, anche perché questa volta la sua Lazio non giocherà dopo un impegno di Europa League. “Abbiamo due medie punti opposte tra le partite che seguono il giovedì di coppa e le altre. Il nostro problema è quello. Se avessimo avuto lo stesso rendimento anche dopo i match di Europa League adesso avremmo 7-8 punti in più in classifica. E’ un problema inconscio, dopo le partite europee la squadra arriva male al successivo impegno di campionato. Cosa che invece non si verifica quando ci sono le partite infrasettimanali di campionato. Non è che manchi l’impegno, l’applicazione c’è sempre, ma i risultati sono questi. Ed essendo un problema inconscio non è neppure facile trovare la soluzione. Poi non siamo neppure una squadra che riesce a vincere anche quando non lo merita. Cosa mi aspetto dalla partita con il Genoa? Che la squadra giochi, perché ultimamente non sempre l’ha fatto”.

Progetto a lungo termine --- Martedì alla cena di Natale Lotito ha di fatto ufficializzato il rinnovo contrattuale dell’allenatore. Sarri commenta così: “Il progetto è quello di costruire una squadra giovane che possa crescere nel tempo. Dove questo progetto ci porterà non lo sa nessuno, ma le linee sono queste. Anche a Napoli c’è stata per me lo stesso tipo di situazione, lì la crescita è avvenuta più velocemente”.
Con queste premesse è dannoso secondo Sarri porsi obiettivi a breve termine. “Non è il caso di parlare di Champions, anche perché la Lazio negli ultimi anni l’ha centrata una sola volta e in un momento storico in cui Milan e Inter erano in difficoltà. Non dobbiamo esagerare con i traguardi da inseguire. L’unico obiettivo che devono avere i giocatori è quello di eliminare i loro difetti”.
Alcuni ci stanno riuscendo più velocemente di altri. “Non credo sia un caso - sottolinea Sarri - che il rendimento migliore è di tre giocatori, Pedro, Basic e Zaccagni, che l’anno scorso non c’erano. Per chi arriva da fuori è più facile recepire il cambiamento rispetto a chi sta qui da tanti anni”.

Vai al forum