Lazio-Sarri, rinnovo fatto: tutte le cifre dell’accordo Lazio-Sarri, rinnovo fatto: tutte le cifre dell’accordo -> Lotito ha confermato l’operazione, avanti insieme sino al 2025: ora manca solo l’annuncio (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio su Carnesecchi: la trattativa con l’Atalanta  Lazio su Carnesecchi: la trattativa con l’Atalanta -> di Nicola Berardino Lotito deve sistemare la porta: Strakosha non ha rinnovato, Reina resterà come (...) ---  
Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi può essere la prima donna in Serie A Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi può essere la prima donna in Serie A -> Dovrà essere una stagione di svolta la prossima dal punto di vista arbitrale. Archiviato uno dei (...) ---  
Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro -> Si attendono i saldi per il riscatto di Muriqi e Vavro. Il Maiorca e il Copenaghen vorrebbero (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT -> In Romania e in Georgia si terrà l'Europeo U21. Dal 9 giugno al 2 luglio 2023 le nazionali si (...) ---  
"Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerdì prossimo "Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerdì prossimo -> Nella giornata di oggi, presso la Sala Stampa dello Stadio Olimpico di Roma, è stato presentato (...) ---  
Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana -> Primo acquisto in arrivo per la Lazio. Si tratta del brasiliano classe 2000 dello Shaktar Donetsk, (...) ---  
Lazio, record di partecipazioni europee. E sarà testa di serie... Lazio, record di partecipazioni europee. E sarà testa di serie... -> L’8 settembre per la Lazio comincerà l’ennesima avventura europea. La squadra biancoceleste negli (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo -> Stop più lungo del previsto per Ciro Immobile. Secondo quanto scrive oggi il Corriere dello Sport (...) ---  
Lazio calciomercato, ecco chi è Victor Chust, il baby difensore del Real  Lazio calciomercato, ecco chi è Victor Chust, il baby difensore del Real -> di Elmar Bergonzini I biancocelesti sono giàal lavoro sul mercato. Il primo obiettivo è rinforzare (...) ---  
 Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo   Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo -> di Stefano Cieri L'attaccante, che ha polverizzato i record di gol nella Lazio, corona la (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Lazio, Cabral è solo l'ultimo: tutti i portoghesi nella storia biancoceleste  (Letto 65 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 28203
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



di Alessandro Menghi

I PORTOGHESI ALLA LAZIO - Il rinforzo per Sarri arriva dal Portogallo e per la Lazio non è una novità. Storicamente spesso un calciatore portoghese ha indossato la maglia biancoceleste, Jovane Cabral, acquistato dallo Sporting Lisbona, è solo l'ultimo.  Il nuovo arrivato, anche se è nato a Capo Verde, ha il passaporto portoghese e in biancoverde è cresciuto e si può considerare come lusitano d'adozione. Con lui diventano dieci quelli passati per Formello considerando solo quei giocatori passati per la prima squadra, senza considerare la Primavera o le altre categorie giovanili, il feeling della Lazio con i portoghesi nasce già nel 1906, quando Dos Santos Francisco, che nella sua vita è stato sì calciatore ma anche scultore e pittore, per passione sceglie la prima squadra di calcio nata a Roma, lasciata poi nel 1908 per tornare in patria. Da quel momento, per i novant'anni successivi, nessun altro lusitano sbarca nella Capitale fino al 1998, quando Conceiçao e Couto scelgono la Lazio di Cragnotti per vincere in Italia e in Europa. L'attuale allenatore del Porto rimane fino al 2000 per poi ritornare nella stagione 2003-2004, il difensore invece resta senza interruzioni fino al 2005.

DA ELISEU ALLA COPPIA NETO-JORDAO - Nel luglio del 2009 la Lazio trova l'accordo con il Malaga per Eliseu, che non lascia il segno: poche apparizioni in campionato e in Europa League e un futuro lontano da Roma che pare segnato. A gennaio, infatti, saluta e va in prestito al Real Saragozza e in estate ritorna al Malaga. Nel gennaio 2013 è il turno di Pereirinha, svincolatosi dallo Sporting Lisbona. Fa parte della rosa che vincerà a maggio la Coppa Italia contro la Roma, ma anche lui non fa rimpiangere i tifosi al suo addio nel 2015. Nel 2014 tocca a un altro portoghese, sempre come rinforzo del mercato invernale: Helder Postiga. Sorte uguale, non brilla, si fa cinque mesi a Roma senza incidere e la Lazio a fine campionato non lo riscatta. Ci si riprova nell'estate 2017 con un pieno di made in Portogallo: il 31 agosto, nell'ultimo giorno di calciomercato, arrivano i giovanissimi Pedro Neto (2000) e Bruno Jordao ('98) e l'esperto Nani. I due baby non incantano e si perdono per strada, l'ex United riempie gli occhi con qualche colpo ma è impiegato poco da Inzaghi e dura solo un anno. In realtà, nel 2017 la Lazio acquista anche Jorge Silva, classe '99. È un rinforzo per le giovanili, poi nel 2019 fa il ritiro ad Auronzo con la prima squadra e nella stagione 20-21 viene inserito nella rosa di Inzaghi: solo presenze in panchina, l'esordio non arriva. Il 2022 è l'anno di Cabral, con la speranza che possa fare meglio dei suoi ultimi predecessori.

Vai al forum