LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 26 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio su Carnesecchi: la trattativa con l’Atalanta  Lazio su Carnesecchi: la trattativa con l’Atalanta -> di Nicola Berardino Lotito deve sistemare la porta: Strakosha non ha rinnovato, Reina resterà come (...) ---  
Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi può essere la prima donna in Serie A Arbitri, si prepara la rivoluzione: Ferrieri Caputi può essere la prima donna in Serie A -> Dovrà essere una stagione di svolta la prossima dal punto di vista arbitrale. Archiviato uno dei (...) ---  
Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro Lazio, Maiorca e Copenaghen chiedono lo sconto per Muriqi e Vavro -> Si attendono i saldi per il riscatto di Muriqi e Vavro. Il Maiorca e il Copenaghen vorrebbero (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 25 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT Serbia U21, il CT Stevanovic convoca un laziale - FT -> In Romania e in Georgia si terrà l'Europeo U21. Dal 9 giugno al 2 luglio 2023 le nazionali si (...) ---  
"Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerdì prossimo "Insieme per la Pace" | Presentato oggi all'Olimpico l'evento benefico di venerdì prossimo -> Nella giornata di oggi, presso la Sala Stampa dello Stadio Olimpico di Roma, è stato presentato (...) ---  
Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana Lazio, primo acquisto in arrivo: visite mediche per Marcos Antonio nel fine settimana -> Primo acquisto in arrivo per la Lazio. Si tratta del brasiliano classe 2000 dello Shaktar Donetsk, (...) ---  
Lazio, record di partecipazioni europee. E sarà testa di serie... Lazio, record di partecipazioni europee. E sarà testa di serie... -> L’8 settembre per la Lazio comincerà l’ennesima avventura europea. La squadra biancoceleste negli (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 24 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo Lazio, stop di un mese per Immobile. Rientro per il ritiro di Auronzo -> Stop più lungo del previsto per Ciro Immobile. Secondo quanto scrive oggi il Corriere dello Sport (...) ---  
Lazio calciomercato, ecco chi è Victor Chust, il baby difensore del Real  Lazio calciomercato, ecco chi è Victor Chust, il baby difensore del Real -> di Elmar Bergonzini I biancocelesti sono giàal lavoro sul mercato. Il primo obiettivo è rinforzare (...) ---  
 Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo   Immobile capocannoniere per quattro volte: è il primo italiano a farlo -> di Stefano Cieri L'attaccante, che ha polverizzato i record di gol nella Lazio, corona la (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 23 maggio 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, offese razziste allo steward: la condanna di Di Maio e della società Lazio, offese razziste allo steward: la condanna di Di Maio e della società -> di Daniele Rindone Gli insulti sono partiti da un tifoso della Curva Nord: l’addetto alla (...)

Autore Topic: Lazio, Zaccagni il bomber in più di Sarri  (Letto 101 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 28202
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Zaccagni il bomber in più di Sarri
« : Domenica 13 Febbraio 2022, 15:00:41 »
www.gazzetta.it



di Nicola Berardino

Contro il Bologna la prima doppietta in biancoceleste, per un totale di sei gol da inizio campionato. Il tecnico: "E' molto forte e non si è ancora espresso al 100%"

Un bomber in più per Maurizio Sarri. Contro il Bologna Mattia Zaccagni ha realizzato la sua prima doppietta con la maglia della Lazio. Ed ha portato a quota sei il suo bottino in campionato, superando già a 19 presenze il primato realizzato nella passata stagione di A nell’arco di 36 gare. Contro la squadra di Mihajlovic, il 26enne attaccante ha anche procurato il rigore con cui Immobile ha avviato il 3-0. Come alla prima giornata col Sassuolo, due gol e un penalty procacciato: un combinato da protagonista condiviso in campionato solo con Pinamonti dell’Empoli (contro la Salernitana, ad ottobre). Zaccagni aveva cominciato la stagione con il Verona, salvo poi trasferirsi alla Lazio a fine agosto. Per completare la batteria degli esterni di Sarri. Era cominciata in salita la sua avventura in biancoceleste causa problemi alla coscia e al ginocchio. Poi è entrato in squadra segnalandosi per i gol di dicembre contro Sassuolo e Genoa. Con il posto sulla sinistra del tridente sempre più suo. Con Sarri si sta completando tatticamente. “Anche il mister dopo la partita mi ha detto che finalmente ho attaccato la porta e segnato due gol”, ha detto l’ex Verona al termine di Lazio-Bologna. “Zaccagni è un giocatore che ha tante qualità e si adatta anche abbastanza bene, sfortunatamente si è infortunato quando è arrivato. Stiamo parlando molto perché deve attaccare di più la porta, anche sui cross. E così ha segnato due reti contro il Bologna. E’ molto forte e non si è ancora espresso al 100%”. Cosi a lezione da Sarri l’attaccante romagnolo si sta scoprendo da goleador, portandosi più spesso al tiro, anche per finalizzare i cross.

Rilancio --- Il 3-0 col Bologna ha fatto riscattare alla Lazio la delusione per il 4-0 subito mercoledì al Meazza contro il Milan ai quarti di Coppa Italia. Non è la prima volta che dopo un caduta rovinosa la formazione di Sarri trovi le energie per rialzarsi subito. Le batoste di Bologna e Verona sono state subito cancellate dai successi contro Inter e Fiorentina. E dopo il 4-0 incassato a Napoli, i 4 gol contro l’Udinese non diedero i tre punti causa il pareggio dei friulani al 54’ s.t. nella sfida dell’Olimpico, ma tre giorni dopo i biancocelesti si imposero per 3-1 nella trasferta con la Sampdoria. Ora Sarri confida nella continuità per ricaricare le prospettive della Lazio.