Autore Topic: Lega, eletto il presidente alla faccia di Inter, Milan e Juve: cos Lotito e ADL hanno beffato le gr  (Letto 235 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 30535
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



                        E arrivata a sorpresa la fumata bianca per lelezione del nuovo presidente della Lega Serie A: alla quarta assemblea dopo le dimissioni di Paolo Dal Pino, Lorenzo Casini, capo di Gabinetto del Ministero della Cultura, ha ricevuto gli undici voti necessari allelezione. Otto le schede bianche, una con il nome del presidente dimissionario. Cerchiamo di mettere ordine e ricostruire la grande beffa per le milanesi e la Juventus, che avevano fatto fronte comune per eleggere Andrea Abodi, ex numero uno della Serie B e a capo del Credito Sportivo.

MOSSA VINCENTE De Laurentiis e Lotito sono riusciti a convincere alcuni presidenti dubbiosi e portare il totale dei voti al quorum richiesto: secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, si sono espressi a favore di Casini Udinese, Lazio, Napoli, Fiorentina, Genoa, Sampdoria, Empoli, Salernitana, Verona, Spezia e Venezia. Come si pu notare, manca la gran parte delle squadre che occupano le prime sette posizioni in classifica. Il fronte americano rimane compatto, ma perde la Roma oltre al Milan che non si era mai allineato.

CAMBIANO LE COSE - Il risultato della votazione ha lasciato di stucco la gran parte delle grandi del nostro campionato, alcune anche fortemente contrarie: adesso gli equilibri di potere del calcio italiano possono cambiare, se non addirittura capovolgersi. Casini, luomo di ADL e Lotito, inizia oggi il proprio mandato.
         

Vai al forum