Provedel si presenta con l'aneddoto: "Mia madre era vicina di casa di Yashin" Provedel si presenta con l'aneddoto: "Mia madre era vicina di casa di Yashin" -> Il portiere in conferenza stampa: "Dimostrerò di essere un top". Tare: "Trattativa (...) ---  
Canigiani: "Soddisfatti della campagna abbonamenti, la vendita per domenica è partita bene" Canigiani: "Soddisfatti della campagna abbonamenti, la vendita per domenica è partita bene" -> Il responsabile del marketing biancoceleste Marco Canigiani è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lazio, Provedel saluta lo Spezia: messaggio emozionante sui social Lazio, Provedel saluta lo Spezia: messaggio emozionante sui social -> Il portiere si è trasferito alla corte biancoceleste dopo due anni importanti in Liguria: parole (...) ---  
#LazioBologna | Due precedenti con l'arbitro Massimi  #LazioBologna | Due precedenti con l'arbitro Massimi -> La designazione arbitrale per la 1ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Lazio-Bologna al (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-Bologna, la designazione arbitrale Serie A TIM | Lazio-Bologna, la designazione arbitrale -> La 1ª giornata di Serie A TIM Lazio-Bologna, in programma domenica 14 agosto 2022 alle ore 18:30 (...) ---  
Lazio-Milinkovic: ora il serbo potrebbe restare, ma il club punta al rinnovo del contratto   Lazio-Milinkovic: ora il serbo potrebbe restare, ma il club punta al rinnovo del contratto -> di Nicola Berardino Scemate le attenzioni del Manchester United, il centrocampista resta sempre (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 10 agosto 2022 LaziAlmanacco di mercoledì 10 agosto 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 10 agosto 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Luis Alberto torna in gruppo ma resta il gelo Lazio, Luis Alberto torna in gruppo ma resta il gelo -> di Fabrizio Patania Il club ha gestito con diplomazia il caso, resta la tensione. Lotito e Sarri (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 09 agosto 2022 LaziAlmanacco di martedì 09 agosto 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 09 agosto 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Provedel ha scelto il numero di maglia: è il suo anno Lazio, Provedel ha scelto il numero di maglia: è il suo anno -> Visite mediche e firma del contratto. Lunedì è stato il giorno di Provedel, ufficializzato come (...) ---  
Superati i 23mila abbonati, proroga campagna abbonamenti "Avanti insieme!" Superati i 23mila abbonati, proroga campagna abbonamenti "Avanti insieme!" -> Abbiamo superato quota 23.000 abbonati. In considerazione dell’impennata delle sottoscrizioni (...) ---  
Accordo Sky - Dazn, il Codacons protesta: "Un pasticcio assurdo" Accordo Sky - Dazn, il Codacons protesta: "Un pasticcio assurdo" -> Sky e Dazn hanno raggiunto un accordo, firmato solo qualche giorno fa, in base al quale l'app (...) ---  
Lazio, Sarri prepara il debutto con Pedro: il piano Lazio, Sarri prepara il debutto con Pedro: il piano -> di Marco Ercole La caviglia dello spagnolo sta bene, Patric in vantaggio su Gila, Casale unico out (...) ---  
Lazio, allarme rientrato per Pedro: lo spagnolo punta il Bologna Lazio, allarme rientrato per Pedro: lo spagnolo punta il Bologna -> Allarme rientrato per Pedro. La smorfia di dolore mostrata praticamente per tutto il primo tempo (...) ---  
Lazio, finalmente Provedel: visite mediche e firma sul contratto Lazio, finalmente Provedel: visite mediche e firma sul contratto -> Il portiere è arrivato in mattinato alla clinica Mater Dei: test di idoneità, poi il (...)

Autore Topic: Mandelli: "Fiorini un bomber d'altri tempi, è stato un punto di riferimento per me"  (Letto 19 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 28711
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

L’ex attaccante biancoceleste Paolo Mandelli è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 Sky:

“Quando ho visto che sarei arrivato alla Lazio sono rimasto colpito. Per me quella in biancoceleste è stata un’annata importante. Fiorini è stato un bomber d’altri tempi; giocatori con la sua mentalità, determinazione e professionalità non esistono più. Era un po’ claudicante nella corsa, ma aveva comunque una grande forza dentro l’area. Sapeva giocare e far giocare gli altri, oltre a segnare nei momenti importanti. È stato un punto di riferimento per me, con il suo modo di fare sapeva farti rimanere sereno tenendo però alta la concentrazione. Se penso a lui, lo ricordo che sale sul pullman con gli occhiali da sole controllando che tutti fossero pronti.

Le gare con Vicenza e Campobasso sono difficili da raccontare. In Lazio-Vicenza lo stadio era colmo e noi abbiamo creato tante occasioni da gol prima del gol di Fiorini. Forse c’era un disegno in cui doveva essere lui l’eroe principale di quella giornata.

Quella era una Lazio piena di personaggi carismatici che oggi non esistono più. Tutte le mattine c’era la misura del peso, ricordo che quando si usciva la sera eravamo preoccupati per la mattina successivo”.

Vai al forum