LaziAlmanacco di domenica 25 settembre 2022 LaziAlmanacco di domenica 25 settembre 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 25 settembre 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Under 18, Lazio - Roma 3-0: il derby è biancoceleste! Under 18, Lazio - Roma 3-0: il derby è biancoceleste! -> Giornata di derby per gli aquilotti dell'Under 18 guidati daD'Urso. AlCentro Sportivo (...) ---  
Infortunio Casale, ecco l'esito dei controlli: il comunicato della Lazio Infortunio Casale, ecco l'esito dei controlli: il comunicato della Lazio -> La Lazio ha diramato un comunicato relativo all'infortunio di Nicolò Casale. L'ex Verona (...) ---  
Lazio-Parisi, il presidente dell’Empoli: “Affare per gennaio? Ora dico no. E Vicario…” Lazio-Parisi, il presidente dell’Empoli: “Affare per gennaio? Ora dico no. E Vicario…” -> Fabrizio Corsi, ai microfoni di Radio Incontro Olympia, ha parlato del terzino mancino e del (...) ---  
Lazio, Louise Eriksen esclusiva:  Lazio, Louise Eriksen esclusiva: "Christian felice per me, ama l'Italia" -> La centrocampista delle Women biancocelesti è sorella dell'ex Inter: "Mio fratello mi ha (...) ---  
Lazio, presto a Roma un parco pubblico intitolato a Umberto Lenzini Lazio, presto a Roma un parco pubblico intitolato a Umberto Lenzini -> Novità in vista,a tinte biancocelesti, nella toponomastica della Capitale. Molto presto un parco (...) ---  
Lazzari 2027: Lazio in azione per blindarlo Lazzari 2027: Lazio in azione per blindarlo -> di Daniele Rindone Il terzino è in scadenza nel 2024 la società si è fatta avanti per strappare la (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 24 settembre 2022 LaziAlmanacco di sabato 24 settembre 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 24 settembre 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Gila realizza il sogno di una vita: l’emozione per l’esordio  Lazio, Gila realizza il sogno di una vita: l’emozione per l’esordio -> Un sogno diventato realtà quello di Mario Gila. Dopo l’esordio con la Lazio, desiderava fortemente (...) ---  
Lazio, abbonati da record. Ecco il dato finale: 26.193 tifosi Lazio, abbonati da record. Ecco il dato finale: 26.193 tifosi -> È il terzo numero più alto dal 2004. E con lo Spezia riapre la Maestrelli (...) ---  
Il Montenegro di Marusic perde di misura contro la Bosnia: la prova del biancoceleste Il Montenegro di Marusic perde di misura contro la Bosnia: la prova del biancoceleste -> Il Montenegro di Marusic perde 1-0 contro la Bosnia nel match valido per il quito turno di Nations (...) ---  
Lazio, Parolo e Lulic tra i nuovi allenatori Uefa A Lazio, Parolo e Lulic tra i nuovi allenatori Uefa A -> I due ex centrocampisti biancocelesti hanno superato a Coverciano gli esami finali del corso. Con (...) ---  
Conti Lazio: bilancio, costi inferiori. E abbonamenti al rialzo Conti Lazio: bilancio, costi inferiori. E abbonamenti al rialzo -> di Daniele Rindone Al 30 giugno 2022 rosso minore di un anno fa (17,42 milioni) e ingaggi tagliati (...) ---  
Lazio, Immobile ko: problema muscolare, niente Inghilterra Lazio, Immobile ko: problema muscolare, niente Inghilterra -> Il bomber si ferma a poche ore dal match di San Siro. Mancini deve disegnare di nuovo la (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 23 settembre 2022 LaziAlmanacco di venerdì 23 settembre 2022 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 23 settembre 2022 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Lazio, Luis Alberto torna in gruppo ma resta il gelo  (Letto 35 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29079
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Luis Alberto torna in gruppo ma resta il gelo
« : Mercoledì 10 Agosto 2022, 07:05:18 »
www.corrieredellosport.it



di Fabrizio Patania

Il club ha gestito con diplomazia il caso, resta la tensione. Lotito e Sarri disponibili a cederlo

                   È tornato a correre e sudare a Formello. Vedremo se basterà per ricucire i rapporti e riaccendere i sogni del popolo della Lazio. Tira una brutta aria per Luis Alberto. Lotito ha gestito con diplomazia il caso, senza farlo deflagrare, cercando di conservare un’apparente normalità. Strategia aziendale e di mercato. Non avrebbe senso metterlo ora fuori rosa e farlo allenare in modo differenziato, come è successo prima dell’amichevole di Valladolid. Significherebbe far scendere ancora il prezzo. Non è nell’interesse della Lazio, semmai solo del numero 10 e dei suoi agenti.


Nel gruppo

La storia del certificato medico non è stata digerita a Formello. La società ha minimizzato l’episodio, ma Lotito era furioso e si è fatto sentire. Nel giorno della presentazione di Romagnoli, era pronto a diramare un comunicato. Ha fatto le sue mosse e la decisione è rientrata. Luis Alberto, di corsa, è tornato al campo e ha ripreso gli allenamenti. Dopo la febbre alta (dichiarata) e il tampone negativo, a cui è stato sottoposto dalla società, ha lavorato a parte e non è stato incluso (decisione scontata) nella lista per Valladolid. Ieri, dopo il week-end, si è allenato con la squadra. Ha fatto tutto, anche la parte tattica. Domenica, lo scriviamo chiaro e senza incertezze, ha un posto prenotato in panchina. Se poi entrerà in corsa con il Bologna, non è dato sapere. Sarri lo aveva escluso dal blocco dei titolari anche nelle amichevoli con Genoa e Qatar. Era un segnale.


Distanza

Non si tratta di una scelta meramente tecnica. E nessuno ora lo confermerà, ma la cronaca è incontrovertibile. Luis Alberto ha chiesto la cessione. Sogna di tornare a Siviglia, come la scorsa estate. Secondo anno di fila. La differenza è che Sarri e Lotito sono disponibilissimi ad accontentarlo, anzi non vedono l’ora. Il Siviglia, però, non ha presentato l’offerta giusta (intorno ai 20-22). Di solito, in casi analoghi, Lotito fissa un prezzo e lo comunica agli agenti. Se viene accontentato o quasi, libera il giocatore. È accaduto con Candreva, qualche anno fa, e anche con Correa. Se arrivano proposte al ribasso (nell’ordine dei 13-14 milioni a giugno) o inseriscono una contropartita tecnica considerata poco interessante (nel caso specifico Oliver Torres) e il giocatore punta i piedi, inviando un certificato medico per non presentarsi agli allenamenti, allora il discorso cambia e non possono esserci i presupposti per un’intesa.


In panca

Cosa succederà da qui al primo settembre non è pronosticabile. Se il Siviglia, preso Isco, tornerà o meno alla carica, è altrettanto complicato immaginarlo. Assegnare un posto in panchina a Luis Alberto per il debutto tra Lazio e Bologna, invece, sembra un rigore a porta vuota. Giocherà Basic in attesa di Ilic (o Lo Celso). Ci meraviglieremmo del contrario. L’evoluzione del caso, con sfumature diverse, fa tornare in mente la cessione di Correa: in panchina a Empoli, preso in prestito con obbligo di riscatto dall’Inter qualche giorno dopo.


Spogliatoio

Il talento di Luis Alberto è fuori discussione, ma può diventare un problema per lo spogliatoio. Sarri si preoccupa dell’integrità del gruppo e delle motivazioni. La Lazio ha bisogno di svoltare dopo un anno difficile e una rivoluzione da portare avanti. Non sono consentiti sconti. Il quoziente di fantasia lo garantiranno Milinkovic (se resterà), Felipe, Zaccagni e Pedro. Lo spagnolo campione del mondo, toccato duro a Valladolid, ieri non si è allenato. Terapie e riposo. Oggi dovrebbe riprendere.
                

Vai al forum