Autore Topic: Lazio, i dati confermano il salto di qualità della difesa  (Letto 71 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29834
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, i dati confermano il salto di qualità della difesa
« : Domenica 28 Agosto 2022, 09:04:06 »
www.LaLazioSiamoNoi.it


RASSEGNA STAMPA - La Lazio è diventata una squadra solida. Tre giornate non possono essere sufficienti per un giudizio completo, ma sicuramente sono state un'ottima cartina tornasole per constatare il cambiamento rispetto lo scorso anno. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei la media dei gol subiti si è decisamente abbassata: la scorsa stagione 58 gol presi in 38 partite (media di 1.5 a gara), mentre al momento i gol subiti sono 2 in tre uscite (media scesa a 0.7). Anche i tiri in porta subiti sono diminuiti: da 3.9 di media dell'anno scorso a 3.7 dopo questi tre turni. Merito di una difesa granitica e del centrocampo che filtra gli attacchi avversari. 

POSSESSO PALLA E BARICENTRO - Due dogmi del gioco di Sarri sono baricentro alto e possesso palla. Nelle ultime due partite, Torino e Inter, i biancocelesti sono stati più bassi (rispettivamente 47.8 e 47.9 metri di baricentro) e hanno concesso il pallino del gioco agli avversari, ma sono riusciti a spuntarla in entrambi i casi conquistando 4 punti su 6. I giocatori, anche grazie all'inserimento di pedine nuove, sono cresciuti mentalmente e ora la qualità si nota.

Vai al forum